La ricerca ha trovato 2693 risultati

da GioPod
sab 13 feb 2016, 0:35
Forum: Altre distanze e tecnica di corsa
Argomento: IL METODO HADD
Risposte: 1433
Visite : 179909

Re: IL METODO HADD

Sono allibito... tra le cose che quell'universitario diceva questa mi sembrava la più sicura: aumentare la velocità fino alla soglia anaerobica significava limitare i benefici influssi sull'aumento mitocondriale, e anzi lavorare in ambiente acido significava in un certo senso danneggiare questi migl...
da GioPod
sab 13 feb 2016, 0:29
Forum: Altre distanze e tecnica di corsa
Argomento: IL METODO HADD
Risposte: 1433
Visite : 179909

Re: IL METODO HADD

Qua addirittura: "E' stato anche acclarato che una produzione significativa di lattato acido (circa 4 millimoli) costituisce lo stimolo per la fibra muscolare a fabbricare altri mitocondri." Risulta quindi necessario incrementare l’andatura negli allenamenti perché si possa determinare l’aumento di ...
da GioPod
sab 13 feb 2016, 0:18
Forum: Altre distanze e tecnica di corsa
Argomento: IL METODO HADD
Risposte: 1433
Visite : 179909

Re: IL METODO HADD

Pure qua, in un italiano improbabile forse dovuto ad una traduzione automatica, dice che sono meglio i lavori ad alta intensità per la produzione di mitocondri:
http://www.vita-salute.com/idoneita/gen ... 72877.html
da GioPod
sab 13 feb 2016, 0:07
Forum: Altre distanze e tecnica di corsa
Argomento: IL METODO HADD
Risposte: 1433
Visite : 179909

Re: IL METODO HADD

Qua addirittura ho trovato una ricerca che dice il contrario: il numero di mitocondri aumenta correndo alla soglia anaerobica. (dice pure che la corsa lenta al 70%fcmax non migliora niente o meno di altri tipi di allenamento) http://lifeandfitness.altervista.org/alterpages/files/Lezione08Comeallenar...
da GioPod
ven 12 feb 2016, 21:43
Forum: Altre distanze e tecnica di corsa
Argomento: IL METODO HADD
Risposte: 1433
Visite : 179909

Re: IL METODO HADD

Ho letto però parlavi di danni, non di contrasto allo sviluppo dei mitocondri. Leggendo quelle pagine là (e non solo, per la verità, pure quello Stu Mittleman, per esempio, e altri) si parla di ambienti acidi che contrasterebbero lo sviluppo dei mitocondri che invece verrebbero favoriti da allenamen...
da GioPod
ven 12 feb 2016, 20:06
Forum: Altre distanze e tecnica di corsa
Argomento: Allenamento del giorno [9/9/2015 - 18/3/2016]
Risposte: 999
Visite : 114033

Re: Allenamento del giorno

Oggi poco tempo, 6/7km di Lento Svelto con in mezzo 1000m di VO2Max

Inviato dal mio SM-N7505 utilizzando Tapatalk
da GioPod
ven 12 feb 2016, 17:20
Forum: Altre distanze e tecnica di corsa
Argomento: IL METODO HADD
Risposte: 1433
Visite : 179909

Re: IL METODO HADD

Mi è venuta in mente una quinta S, tratta da quanto scrivevi: - che se è vero che l'acido lattico confligge con l'incremento di numero e misura dei mitocondri, in realtà il livello di lattato, per essere nocivo, dovrebbe essere molto alto, quindi libero spazio a qualche allenamento più veloce anche ...
da GioPod
gio 11 feb 2016, 22:55
Forum: Altre distanze e tecnica di corsa
Argomento: IL METODO HADD
Risposte: 1433
Visite : 179909

Re: IL METODO HADD

Luc. No Maffetone non individua il lento con quel conto. E' una sorta di medio, e una soglia di battiti da non superare: la MAF. Quel Mittleman invece identifica i lenti come AL MASSIMO MAF-10bpm Un quarantenne, quindi, non principiante ma non tanto aerobicamente allenato, dovrebbe fare i lenti AL M...
da GioPod
gio 11 feb 2016, 22:17
Forum: Altre distanze e tecnica di corsa
Argomento: IL METODO HADD
Risposte: 1433
Visite : 179909

Re: IL METODO HADD

Probabilmente c'è qualcosa in quello che dice Luc che è vero, e per alcuni correre al 70% della fcmax è troppo poco. Il metodo che avevo seguito io (dal libro Slow Burn dell'ultramaratoneta americano Stu Mittleman) non parlava di percentuali sulla fcmax, ma di un calcolo inventato forse del più famo...
da GioPod
gio 11 feb 2016, 21:49
Forum: Altre distanze e tecnica di corsa
Argomento: IL METODO HADD
Risposte: 1433
Visite : 179909

Re: IL METODO HADD

Ah ok. La frequenza delle CL è praticamente la stessa. È interessante. Merita riflessioni. Anche se mai come per il lento ci sono differenze tra atketa e atleta... come per la sensazione di "facilità di corsa". In fondo, come dici tu... è spesso fonte di perversioni. Io a 140 ho provato a correre la...