Palestra per la corsa.

L'importanza del potenziamento e dello stretching
lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 17273
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da lucaliffo » gio 30 gen 2020, 14:54

mah... ma invece di 1/3 di pistol, pure assistito, non é meglio no step up?
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

NicolaRossi1
Juniores
Juniores
Messaggi: 714
Iscritto il: dom 5 ago 2018, 9:17

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da NicolaRossi1 » gio 30 gen 2020, 21:51

La Dossena mi pare che avesse dichiarato che non fa peis di gambe. Per la forza fa salite e collinari.

Ma a sto punto non fare nemmeno gli Squat assistiti che sono gli stessi che faccio fare ai pazienti che si fanno la protesi all'anca.

In questi casi, secondo me, prendono un esercizio comune, cercano di complicarlo aggiungendo un accessorio "cool" e via di esercizio casuale.
Se hai bisogno di informazioni per un infortunio relativo alla corsa qui trovi il mio sito: https://nicolarossift.com :thumleft:

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 17273
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da lucaliffo » gio 30 gen 2020, 21:58

cioé ci prendono per il cool :lol:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
L'Appiedato
Seniores
Seniores
Messaggi: 3161
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da L'Appiedato » ven 31 gen 2020, 8:38

Esatto, non capisco perchè fare uno squat senza pesi e addirittura con il trx
Va bhe che li fa a circuito senza pause ma veramente un maratoneta che fa nmila km a settimana deve fare cose senza recupero anche quando fa forza?
Sul discorso collinari lo sapevo che li utilizzava ma un allenatore di mia conoscenza è contrario ad utilizzare i collinari come potenziamento per chi è fragilino...
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11956
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da chippz » ven 31 gen 2020, 9:31

L'Appiedato ha scritto:
ven 31 gen 2020, 8:38
Esatto, non capisco perchè fare uno squat senza pesi e addirittura con il trx
Magari sbaglio, ma io sta cosa non riesco ad interpretarla diversamente da una grave lacuna proprio dell'abc dell'allenamento.
Cioè, io non sono esperto ma so che tanto più si fa un movimento complicato e tanto più è lontano dal gesto specifico, tanto più il snc deve lavorare per apprendere il pattern e tante più energie verranno spese in quella direzione. Inoltre la cosa viene pure complicata dal farli a circuito, visto che oltre a fare un movimento "nuovo" e complesso, lo si fa pure in condizioni di stanchezza progressiva. :boh:
Cioè, a sto punto è più utile fare gli step. 1 minuto di step su gradoni fai più forza e più cardio di quella roba. Ed è un movimento molto meno complesso.

La cosa più grave però è che non stiamo parlando di un amatore o di uno che ha appena iniziato. Cioè, fosse così chissenefrega se fa robe tanto diverse. Ma stiamo parlando di un'atleta elite...
https://gobbettizwift.blogspot.com/
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 296 / 20' 311 / 10' 319 / 5' 367 / 3' 380 / 2' 391 / 1' 511 / 30" 589 / max 790

Avatar utente
L'Appiedato
Seniores
Seniores
Messaggi: 3161
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da L'Appiedato » ven 31 gen 2020, 9:58

chippz ha scritto:
ven 31 gen 2020, 9:31
L'Appiedato ha scritto:
ven 31 gen 2020, 8:38
Esatto, non capisco perchè fare uno squat senza pesi e addirittura con il trx
Magari sbaglio, ma io sta cosa non riesco ad interpretarla diversamente da una grave lacuna proprio dell'abc dell'allenamento.
Cioè, io non sono esperto ma so che tanto più si fa un movimento complicato e tanto più è lontano dal gesto specifico, tanto più il snc deve lavorare per apprendere il pattern e tante più energie verranno spese in quella direzione. Inoltre la cosa viene pure complicata dal farli a circuito, visto che oltre a fare un movimento "nuovo" e complesso, lo si fa pure in condizioni di stanchezza progressiva. :boh:
Cioè, a sto punto è più utile fare gli step. 1 minuto di step su gradoni fai più forza e più cardio di quella roba. Ed è un movimento molto meno complesso.

La cosa più grave però è che non stiamo parlando di un amatore o di uno che ha appena iniziato. Cioè, fosse così chissenefrega se fa robe tanto diverse. Ma stiamo parlando di un'atleta elite...
Sono d'accordo. Sono altresì convinto che però alla fin fine tutta 'sta roba, anche per un elite, cuba relativamente poco quindi a meno di fare proprio maialate non si fanno danni eccessivi.
Certo però che più il livello si alza e più i dettagli contano.
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11956
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da chippz » ven 31 gen 2020, 10:03

L'Appiedato ha scritto:
ven 31 gen 2020, 9:58
Sono d'accordo. Sono altresì convinto che però alla fin fine tutta 'sta roba, anche per un elite, cuba relativamente poco quindi a meno di fare proprio maialate non si fanno danni eccessivi.
Certo però che più il livello si alza e più i dettagli contano.
Io direi che anche ammesso che non si facciano danni, rimane comunque tempo sprecato. Con quel tempo avrebbe potuto fare qualcosa di più utile.
Alla fine parliamo appunto di elite in cui contano i dettagli microscopici...
https://gobbettizwift.blogspot.com/
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 296 / 20' 311 / 10' 319 / 5' 367 / 3' 380 / 2' 391 / 1' 511 / 30" 589 / max 790

Avatar utente
salvassa
Seniores
Seniores
Messaggi: 3562
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da salvassa » ven 31 gen 2020, 10:16

non è tempo sprecato se la leggi, correttamente, come NicolaRossi

è show, per i follower etc

10' di esercizi a cacchio (la gamba incrociata nel pistol no dai te prego) ci tiri fuori una decina di video su fb e instagram

Son soldi anche quelli, seppur pochi nell'atletica.
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 40'19" (Miguel 20/01/2019) 21k 1h30'27" (Roma Ostia 10/03/2019) 42k 3h24.43 (Berlino 2019)
Squat 145 Panca 100 Stacco 185

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11956
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da chippz » ven 31 gen 2020, 10:46

Ah ok, vero. Vista così farebbe pure bene!
Il punto è che facendo così che idea fai passare? Cioè, non riesco a fare a meno a confrontare.. video di elite:
-Kipchoge:"che bello alzarsi alle 06 per correre con la natura"
-J. Ingebrigtsen 15 anni:"cosa vuoi diventare?" - "il migliore" - "di chi?" - "del mondo" - "hai presente i sacrifici da fare?" - "sì, sono pronto"
-molte nostre italiane: selfie su instagram, video di esercizi da "spettacolo"


Poi appunto vediamo uno delle persone più importanti del ciclismo pagare non so quanti soldi per ingaggiare Kipchoge, gli Ingebrigtsen che ci fanno addirittura una serie televisiva sulla loro vita.... noi? Noi con ste cose al massimo veniamo ingaggiati da Moira Orfei.....

Ovvio poi stiamo parlando di sottigliezze eh e non tutti sono così ovviamente, però.....
https://gobbettizwift.blogspot.com/
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 296 / 20' 311 / 10' 319 / 5' 367 / 3' 380 / 2' 391 / 1' 511 / 30" 589 / max 790

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 3721
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da spiritolibero » ven 31 gen 2020, 12:09

Il collinare è devastante per chi è di suo è gracile di fisico e scarso di forza. Io, nel 2017, mi presi una tendinite al rotuleo a seguito di 18 km parzialmente collinari. La sequenza che all'epoca portò all'infortunio fu questa:
- 5km in pista 19'39 (test con la società)
- riposo
- 10km a 5'32 facili
- 18 km con alcuni tratti collinari. A fine allenamento fastidi a non finire alle ginocchia. Luc dovette studiare un programma di recupero ad hoc con corse lente e esercizi specifici di forza per le gambe. Per un paio di mesi mi sono trascinato sta roba, poi fortunatamente non è più tornata.
Da quel momento evito come la peste qualsiasi tipo di salita e discesa, almeno su strada asfaltata.
1,73m x 57kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Rispondi