Le varie tipologie di stretching

L'importanza del potenziamento e dello stretching
Paolo
Juniores
Juniores
Messaggi: 818
Iscritto il: ven 15 gen 2016, 9:29

Re: Le varie tipologie di stretching

Messaggio da Paolo » mer 19 ott 2016, 12:56

Quando torno a casa cerco la terminologia giusta, può anche darsi che mi sbagli...il titolo del libro è stretching innovativo o qualcosa del genere...
http://paoloisola1.blogspot.it/
P.B. 800: 2'19" 1500: 4'34" 3000: 10'03" 5000: 17'39" 10000: 38'05" 21 km.: 1h32'00"
P.B. MASTER 800: 2'30" 1500: 4'57" 3000: 10'56" 5000: 19'18" 10000: 41'15"

Avatar utente
salvassa
Promesse
Promesse
Messaggi: 1957
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Le varie tipologie di stretching

Messaggio da salvassa » mer 19 ott 2016, 13:00

Allora sarà probabilmente stretching attivo ais, tipo quello di wharton.

Almeno penso

Inviato dal mio CHC-U01 utilizzando Tapatalk
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 41'03" (Fiumicino 11/11/2018) 21k 1h35'50" (Fregene 11/02/2018) 42k 3h41 (Roma 2018)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7686
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Le varie tipologie di stretching

Messaggio da chippz » mer 19 ott 2016, 14:02

AIS è tanto buono (utile).. e più versatile di quello dinamico. Comunque con le corde da sdraiato a me viene da pensare al PNF in cui cerchi di tirare sempre più, mantenere senza corda ed infine darci un'altra allungata.. ma non so se è quello che fa paolo e comunque non è attivo/dinamico..
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Paolo
Juniores
Juniores
Messaggi: 818
Iscritto il: ven 15 gen 2016, 9:29

Re: Le varie tipologie di stretching

Messaggio da Paolo » mer 19 ott 2016, 19:30

salvassa ha scritto:Allora sarà probabilmente stretching attivo ais, tipo quello di wharton.

Almeno penso

Inviato dal mio CHC-U01 utilizzando Tapatalk
Esatto!! Si chiama stretching attivo isolato di Jim e Phil Warthon!! Ho il libro! Mi trovavo bene con quel tipo di stretching, il problema è che non è comodissimo da fare, inoltre prima di gareggiare non è fattibile perchè bisognerebbe portarsi appresso, nel luogo di gara, corda e materassino, troppo complicato...
http://paoloisola1.blogspot.it/
P.B. 800: 2'19" 1500: 4'34" 3000: 10'03" 5000: 17'39" 10000: 38'05" 21 km.: 1h32'00"
P.B. MASTER 800: 2'30" 1500: 4'57" 3000: 10'56" 5000: 19'18" 10000: 41'15"

Paolo
Juniores
Juniores
Messaggi: 818
Iscritto il: ven 15 gen 2016, 9:29

Re: Le varie tipologie di stretching

Messaggio da Paolo » mer 19 ott 2016, 19:32

chippz ha scritto:AIS è tanto buono (utile).. e più versatile di quello dinamico. Comunque con le corde da sdraiato a me viene da pensare al PNF in cui cerchi di tirare sempre più, mantenere senza corda ed infine darci un'altra allungata.. ma non so se è quello che fa paolo e comunque non è attivo/dinamico..
Sì è quello che facevo io, solitamente il giorno prima di gareggiare, se gareggiavo di pomeriggio, anche la mattina della gara. Chiaramente, quando avevo tempo libero, lo facevo anche in altri giorni...
http://paoloisola1.blogspot.it/
P.B. 800: 2'19" 1500: 4'34" 3000: 10'03" 5000: 17'39" 10000: 38'05" 21 km.: 1h32'00"
P.B. MASTER 800: 2'30" 1500: 4'57" 3000: 10'56" 5000: 19'18" 10000: 41'15"

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7686
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Le varie tipologie di stretching

Messaggio da chippz » mer 19 ott 2016, 20:02

Non ho capito. Tu facevi ais o pnf?
Ais io lo faccio sempre prima di allenarmi, ma non serve corda o altro (ma magari è un altro tipo..) e lo faccio ovunque..
pnf occorre una corda, sostegno o compagno, ma nel breve termine è peggio dello statico...
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Paolo
Juniores
Juniores
Messaggi: 818
Iscritto il: ven 15 gen 2016, 9:29

Re: Le varie tipologie di stretching

Messaggio da Paolo » mer 19 ott 2016, 20:05

chippz ha scritto:Non ho capito. Tu facevi ais o pnf?
Ais io lo faccio sempre prima di allenarmi, ma non serve corda o altro (ma magari è un altro tipo..) e lo faccio ovunque..
pnf occorre una corda, sostegno o compagno, ma nel breve termine è peggio dello statico...
Io facevo ais, cioè attivo isolato e la corda serviva per alcuni esercizi, inoltre si stava sdraiati (io usavo il letto)
http://paoloisola1.blogspot.it/
P.B. 800: 2'19" 1500: 4'34" 3000: 10'03" 5000: 17'39" 10000: 38'05" 21 km.: 1h32'00"
P.B. MASTER 800: 2'30" 1500: 4'57" 3000: 10'56" 5000: 19'18" 10000: 41'15"

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7686
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Le varie tipologie di stretching

Messaggio da chippz » mer 19 ott 2016, 20:11

Boh, non so a cosa possa servire la corda. Comunque saranno stati altri esercizi che io non faccio (anche se faccio stretching ais per tutto il corpo).
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Paolo
Juniores
Juniores
Messaggi: 818
Iscritto il: ven 15 gen 2016, 9:29

Re: Le varie tipologie di stretching

Messaggio da Paolo » mer 19 ott 2016, 20:19

chippz ha scritto:Boh, non so a cosa possa servire la corda. Comunque saranno stati altri esercizi che io non faccio (anche se faccio stretching ais per tutto il corpo).
Il libro si chiama Stretching nuovo e rivoluzionario di Jim e Phil Warton. Sono descritti gli esercizi, chiaramente faccio solo quelli più importanti, quelli propedeutici per la corsa, non tutti, se li facessi tutti sarebbero 55 ed impiegherei un paio d'ore a farli tutti...In dotazione viene data una cassetta per vedere gli esercizi ed una corda che serve per diversi esercizi. Il libro l'ho letto tutto qualche anno fa e sempre qualche anno fa ho guardato diverse volte la cassetta per imparare meglio gli esercizi
http://paoloisola1.blogspot.it/
P.B. 800: 2'19" 1500: 4'34" 3000: 10'03" 5000: 17'39" 10000: 38'05" 21 km.: 1h32'00"
P.B. MASTER 800: 2'30" 1500: 4'57" 3000: 10'56" 5000: 19'18" 10000: 41'15"

Paolo
Juniores
Juniores
Messaggi: 818
Iscritto il: ven 15 gen 2016, 9:29

Re: Le varie tipologie di stretching

Messaggio da Paolo » mer 19 ott 2016, 20:24

Sto leggendo il metodo pose, dove sono descritti diversi esercizi per aumentare l'elasticità muscolare, esercizi che sarebbero l'alternativa allo stretching, ma non mi convince molto...inoltre Luc condannerebbe questo libro in quanto spinge al minimalismo... Io l'ho comprato più che altro perchè quando ho ritirato il libro di Luc nel Centro Commerciale vicino casa, mi hanno detto che avevo diritto all'acquisto di un libro col 15% di sconto e allora, non sapendo cosa prendere, ho preso quello, cioè: il metodo pose
http://paoloisola1.blogspot.it/
P.B. 800: 2'19" 1500: 4'34" 3000: 10'03" 5000: 17'39" 10000: 38'05" 21 km.: 1h32'00"
P.B. MASTER 800: 2'30" 1500: 4'57" 3000: 10'56" 5000: 19'18" 10000: 41'15"

Rispondi