Forza generata in ogni passo..

L'importanza del potenziamento e dello stretching
Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7325
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Forza generata in ogni passo..

Messaggio da chippz » dom 28 ago 2016, 18:41

Sarà che in questi ultimi giorni sto leggendo di tutto sulla forza in generale, però volevo dare libero sfogo e farmi due calcoli. Visto che sono un runner mi chiedo: quanta forza generano i miei muscoli ad ogni passo di corsa? Parlo ovviamente della forza generata per le mie gare, quindi 800-1500-3000m.
In rete ho trovato questi interessanti grafici (che magari non hanno niente a che vedere) che dicono che nel punto di maggior contatto la forza arriva anche a 2,5 volte il proprio peso corporeo... a fronte di un ground time di 0,3 secondi (ma non ho capito a che ritmo, cioè se è una passeggiata tranquilla o veloce e se varia -di quanto- all'aumentare della velocità).

In ogni caso io parlo della forza che verrà distribuita in tutto il corpo, ma che passerà ovviamente per il piede.

Immagine

Immagine

PS: Per una volta fate finta che io pubblico qualcosa di interessante, dai! :D
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Avatar utente
simone03031986
Seniores
Seniores
Messaggi: 2517
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 20:16

Re: Forza generata in ogni passo..

Messaggio da simone03031986 » dom 28 ago 2016, 19:17

...e l'hai fatto!
Questa è roba da mandare al suicidio gli avampiedisti ed il 99% degli istruttori fidal.
Negli ultimi 2 grafici si vede benissimo la differenza tra il tallonare e l'atterrare d'avampiede.
Tallonando c'è quell'interruzione (la "rullata" del piede) che fa si che non si arrivi subito al picco massimo....e le articolazioni ringraziano
Interessante!
188cmx72.5kg,nato86,Ambit2R
PB 1km=2'50''_3km=9'09''_1500=4'24''45_5km=16'27''_10km=36'29''_MM=1h20'20
Immagine

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7325
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Forza generata in ogni passo..

Messaggio da chippz » dom 28 ago 2016, 20:59

Effettivamente.. quando sentivo male durante la corsa, se tallonavo il dolore non era subito, invece di avampiede partiva non appena appoggiavo.

In ogni caso non mi tornano quei 2,4x bodyweight...
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Avatar utente
simone03031986
Seniores
Seniores
Messaggi: 2517
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 20:16

Re: Forza generata in ogni passo..

Messaggio da simone03031986 » dom 28 ago 2016, 21:17

La differenza tra i 2 appoggi è notevole. Se si prendono alla lettera i grafici, nel mio caso ci sono 29kg di differenza.
Quel 2xBW dovrebbe essere quanti kg scarichi\carichi sul piede d'appoggio

Comunque secondo me devi cambiare il titolo della discussione, mi sa che cercavi una cosa diversa e senza volerlo ne hai travata un'altra interessante
188cmx72.5kg,nato86,Ambit2R
PB 1km=2'50''_3km=9'09''_1500=4'24''45_5km=16'27''_10km=36'29''_MM=1h20'20
Immagine

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7325
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Forza generata in ogni passo..

Messaggio da chippz » dom 28 ago 2016, 21:41

Come li hai calcolati i 29 kg?
Beh.. si quei kg sono quelli che carichi e scarichi, come se tu per una frazione di secondo pesassi 2 volte il tuo peso corporeo.. però vuole anche dire che tu devi vincere quel peso.

Comunque quella differenza potrebbe anche indicare il perchè l'appoggio di tallone sembra consumare meno energie.

Per il titolo per ora va bene così...
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Avatar utente
simone03031986
Seniores
Seniores
Messaggi: 2517
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 20:16

Re: Forza generata in ogni passo..

Messaggio da simone03031986 » dom 28 ago 2016, 22:36

Secondo i tuoi grafici, chi tallona scarica 2,2 volte il proprio peso anzichè 2,6 se atterri di avampiede. Col mio peso (73kg) la differenza è di 29kg.

Pensavo volessi capire quanta potenza eserciti per spostare il tuo peso, un pò come per i ciclisti che utilizzano tecnologie per calcolare la potenza di spinta
188cmx72.5kg,nato86,Ambit2R
PB 1km=2'50''_3km=9'09''_1500=4'24''45_5km=16'27''_10km=36'29''_MM=1h20'20
Immagine

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7325
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Forza generata in ogni passo..

Messaggio da chippz » dom 28 ago 2016, 22:45

Sí.. sono interessato, ma più a livello "numerico" di forza. Quanta forza si esercita? È possibile replicarla con i pesi (gym)?
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Avatar utente
simone03031986
Seniores
Seniores
Messaggi: 2517
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 20:16

Re: Forza generata in ogni passo..

Messaggio da simone03031986 » dom 28 ago 2016, 22:50

Bo
Forse con lo squat jump ma senza pesi. Qualcosa di simile con pesi o elastici non mi viene in mente
188cmx72.5kg,nato86,Ambit2R
PB 1km=2'50''_3km=9'09''_1500=4'24''45_5km=16'27''_10km=36'29''_MM=1h20'20
Immagine

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7325
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Forza generata in ogni passo..

Messaggio da chippz » dom 28 ago 2016, 22:54

Comunque come al solito i miei ragionamenti partono da un'idea fantascientifica.
Partendo dal presupposto che non esista solo quello, che quel che conta è il movimento complesso e non il singolo impatto e la forza generale e non quella del singolo impatto...
C'è un modo per emulare la forza immensa applicata in quel 0,3 secondi? Oppure si può solamente correndo?
Ora capisco cosa vuol dire quando due discipline fanno lavorare il corpo in maniera differente...

Per il resto.. i miei drills con l'elasticone legato alle spalle che ti spinge indietro potrebbero essere il gesto più vicino. In fondo il tempo di contatto è brevissimo, il movimento simile.. e sapendo la forza generata con la corsa si può calibrare la forza da vincere con la fascia. Però non ho mai visto nessun mezzofondista farlo (velocisti sì!).
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Avatar utente
simone03031986
Seniores
Seniores
Messaggi: 2517
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 20:16

Re: Forza generata in ogni passo..

Messaggio da simone03031986 » dom 28 ago 2016, 23:00

Il problema è non solo come emulare quei 0.3'' ma anche come farlo senza sollecitare il tda o comunque il meno possibile.
Con delle macchine forse si può fare (ellittica?), coi pesi\elastici....ci penso su
...e se leghi l'elastico a 60cm da terra e lo "pesti"...però è più simile ad una pedalata...
188cmx72.5kg,nato86,Ambit2R
PB 1km=2'50''_3km=9'09''_1500=4'24''45_5km=16'27''_10km=36'29''_MM=1h20'20
Immagine

Rispondi