Quale scarpa da running?

Discussioni sulle scarpe da running
Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 8796
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Quale scarpa da running?

Messaggio da Zedemel » gio 20 dic 2018, 13:47

bisognerebbe chiederlo @Mam che ci ha fatto NY mi pare, se ha sentito giovamenti rispetto alle altre.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 15308
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Quale scarpa da running?

Messaggio da lucaliffo » gio 20 dic 2018, 14:18

ma se in gara ti fanno stancare meno meccanicamente, vai più veloce e allora ti stanchi di più meccanicamente :D
insomma io i confronti li farei solo su:
- velocità (a breve termine)
- pericolosità (a lungo termine)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 8796
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Quale scarpa da running?

Messaggio da Zedemel » gio 20 dic 2018, 14:36

lucaliffo ha scritto:
gio 20 dic 2018, 14:18
ma se in gara ti fanno stancare meno meccanicamente, vai più veloce e allora ti stanchi di più meccanicamente :D
insomma io i confronti li farei solo su:
- velocità (a breve termine)
- pericolosità (a lungo termine)
:D :D
in effetti, tu dici, l'atleta mantiene la stessa condotta di gara e si riproporzionano le velocità.
Certo che mi ha impressionato come ha fatto facilmente 27'50" e quello dopo di lui con le stesse scarpe ha fatto poco sopra i 28', bisognerebbe vedere se anche costui si è migliorato tanto.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 15308
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Quale scarpa da running?

Messaggio da lucaliffo » gio 20 dic 2018, 14:44

1) prendi il nome e vai a vedere
2) migliorarsi dovrebbe essere la norma per tutti
3) le statistiche vanno fatte su molti soggetti

oh, saranno pure un po' più efficienti di altre scarpe eh, ma non credo alle cifre che stanno sparando
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 8796
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Quale scarpa da running?

Messaggio da Zedemel » gio 20 dic 2018, 14:50

giusto lo stavo facendo mentre scrivevi:
https://www.iaaf.org/news/report/niiya- ... ek-10-2018
McSweyn then surged clear, leaving the result in no doubt. But after the injection of pace he slowed a little in the final laps to record 27:50.89. Rayner held on well to take almost 40 seconds off his previous best with 28:12.07. Jack Bruce, who is at the University of Arkansas, was third in 28:49.70.

Per carità, può anche essere stata un'ottima giornata per correre, quantomeno la cosa è curiosa, che abbiano mollato le chiodate senza riscontri? Solo per motivi di marketing? Può essere pure quello.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10087
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Quale scarpa da running?

Messaggio da chippz » gio 20 dic 2018, 15:08

Magari con ste scarpe vinco tutti i miei problemi di SNC debole. :D :D
Se fosse così e mi prevenissero pure da qualsiasi infortunio, le comprerei subito. :joint:
Embrace your dreams and honor!
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 251 / 20' 265 / 10' 282 / 5' 329 / 3' 340 / 2' 360 / 1' 466 / 30" 521 / max 738

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 15308
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Quale scarpa da running?

Messaggio da lucaliffo » gio 20 dic 2018, 15:49

guarda, entrambi nel 2017 avevano sui 10k tempi molto peggiori del potenziale, a vedere i tempi sui 5k (13'19 e 13'41).
rayner nel 2017 aveva 28'59 ma già a giugno 2018 aveva fatto 28'32 su strada (non so con quali scarpe). quindi ora 28'12 in pista è doveroso, non eclatante.
non sarà che finalmente si sono decisi a finalizzare bene i 10k?

rayner poi 2 mesi fa fece 61'01 (2'53.5/km) in mezza e 33'47 (2'48.9) in una 12k 3 mesi fa... per cui 2'49 in pista anzi è DELUDENTE ;)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 8796
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Quale scarpa da running?

Messaggio da Zedemel » gio 20 dic 2018, 16:10

finché non testo non credo :-), troppo care per il mio livello. Una cosa è certa, ultimamente quasi tutte le vittorie sono nike, mò si mettono a usarle in pista, però può essere per il motivo opposto, sono la marca più ricca quindi sponsorizza i più forti, che devono indossarle.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

maarco72
Promesse
Promesse
Messaggi: 1786
Iscritto il: dom 22 feb 2015, 16:32

Re: Quale scarpa da running?

Messaggio da maarco72 » gio 20 dic 2018, 18:01

le nike fly quelle per comuni mortali..che già dicono siano favorevoli..sono.ottime scarpe che però ti.costringono a essere sempre in spinta(situazione ancora più esasperata con le 4%)..dicono che aiutano il.tendine..mm
io.le ho è sicuramente su di me hanno sto effetto.ottima spinta ma sotto i 4 al km..e cmq come altre scarpe da gara provate in passato.il.tendine a me soffre molto di più con ste scarpe che con.ad esempio le saucony zealot o kirwara.
una nota...scarpe con soletta in.carbonio esistono già da tempo,la hoka ke fa già dal.2016(solo però per i professionisti)

Febax
Allievi
Allievi
Messaggi: 291
Iscritto il: ven 11 dic 2015, 19:37

Re: Quale scarpa da running?

Messaggio da Febax » ven 21 dic 2018, 0:05

lucaliffo ha scritto:
gio 20 dic 2018, 15:49
guarda, entrambi nel 2017 avevano sui 10k tempi molto peggiori del potenziale, a vedere i tempi sui 5k (13'19 e 13'41).
rayner nel 2017 aveva 28'59 ma già a giugno 2018 aveva fatto 28'32 su strada (non so con quali scarpe). quindi ora 28'12 in pista è doveroso, non eclatante.
non sarà che finalmente si sono decisi a finalizzare bene i 10k?

rayner poi 2 mesi fa fece 61'01 (2'53.5/km) in mezza e 33'47 (2'48.9) in una 12k 3 mesi fa... per cui 2'49 in pista anzi è DELUDENTE ;)
Se ti interessa su strava rainer posta tutti i suoi allenamenti, non é difficile riuscire a trascrive ciò che fa perché segue uno schema molto lineare settimana dopo settimana.

Rispondi