infortunio: sto usando le scarpe corrette?

Discussioni sulle scarpe da running
Rispondi
riderx
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 4
Iscritto il: gio 22 set 2016, 22:28

infortunio: sto usando le scarpe corrette?

Messaggio da riderx » ven 23 set 2016, 1:24

Ciao a tutti, :Salto:

sono un eterno principiante della corsa, pratico da 2 anni ma purtroppo riesco ad essere costante solo pochi mesi consecutivi per vari motivi. Ho 31 anni, sono alto 180cm e peso circa 78kg, ho da sempre praticato sport anche se con varie interruzioni, solitamente percorro 10km in 50 minuti su asfalto, il percorso che seguo abitualmente prevede una discesa ed una salita abbastanza ripide. Ho ripreso a correre da un mese circa, 3/4 volte a settimana aumentando gradualmente la percorrenza da 6km poi 8km fino ad arrivare a 10km.

Durante gli ultimi 2 allenamenti ho accusato un leggero dolore all'anca destra che coinvolge anche l'esterno del ginocchio destro, ho ignorato il dolore e rallentato il passo, al termine della corsa il dolore aumenta tanto da rendere difficile persino camminare, la situazione migliora con il passare delle ore, il dolore scompare nel giro di un paio di giorni dall'allenamento. A cosa potrebbe essere dovuto?

Inoltre ho notato che la suola delle mie scarpe, sia le vecchie (Kalenji Kipron LD Neutral) che quelle che uso attualmente (Nike Pegasus 30), è più consumata nella parte interna del tallone mentre nella parte della pianta il cosumo maggiore è centrale verso l'esterno. Pensavo di avere una falcata neutra... in questo caso, visto che il consumo della suola è diverso tra tallone e parte anteriore, come faccio a capire se sono pronatore? Potrebbe essere la scarpa la causa di questo dolore all'anca?

Ho provato a postare le foto delle suole, ma pur riducendo il possibile l'immagine, resta comunque 1,2mb, ancora troppi per poter essere caricate...

Grazie! :grazie:

Avatar utente
marekminutski
Promesse
Promesse
Messaggi: 1452
Iscritto il: lun 1 feb 2016, 22:51

Re: infortunio: sto usando le scarpe corrette?

Messaggio da marekminutski » ven 23 set 2016, 8:18

Ciao!

Da quello che descrivi sembra che tu sia un supinatore (esattamente l'opposto della pronazione, in cui invece si ha tallone consumato all'esterno e pianta consumata all'interno). Infatti il problema che accusi è assolutamente compatibile con la tua problematica (bandelletta ileotibiale/tensore della fascia lata).

Mi fa strano che le Pegasus (scarpa con poco "supporto") ti crei un problema del genere. C'è anche da dire che utilizzi scarpe troppo leggere per il tuo peso (io peso come te, sebbene sia più alto, e utilizzo le Vomero) e quindi questo stressa ulteriormente il tensore.

Insomma: la supinazione è certamente la causa del problema. Prova a cambiare scarpe, ti suggerirei di provare un modello con una calzata diversa. Stai lontano da Asics in quanto hanno un certo grado di supporto. Prova Saucony (per il tuo peso ASSOLUTAMENTE le Triumph).

In ultima istanza, ti direi di CAMBIARE PERCORSO. I saliscendi mettono a dura prova la bandelletta, specie in discesa quando l'angolo di appoggio con il terreno è esattamente quello in cui essa "scorre" sul ginocchio.

Spero di esserti stato utile!

Avatar utente
Mad Mat
Juniores
Juniores
Messaggi: 705
Iscritto il: sab 28 feb 2015, 19:02

infortunio: sto usando le scarpe corrette?

Messaggio da Mad Mat » ven 23 set 2016, 8:34

Concordo con Marek, ma mi sento di darti un consiglio in più che mi ha aiutato ad eliminare completamente dolorino e doloretti (per infortuni veri e propri ahimè non c'è la formula magica): non fare allenamenti consecutivi con le stesse scarpe.
Ruota tutte le scarpe che hai, nuove, usate, di modelli e strutture diverse, ma anche dello stesso modello con chilometraggi diversi (certo con giudizio, non farei un trail con delle A2).
Con me funziona alla grande e pure mia moglie (che soffre facilmente di fascite) se ne sta convincendo.
Penso sia come nell'allenamento, la varietà fa bene

riderx
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 4
Iscritto il: gio 22 set 2016, 22:28

Re: infortunio: sto usando le scarpe corrette?

Messaggio da riderx » ven 23 set 2016, 10:07

Grazie ragazzi per i preziosi consigli!

Purtroppo dalle mie parti non ci sono negozi specializzati per cui non ho mai fatto una prova seria per accertare il mio tipo di falcata, cosa che farò al più presto! Mi sono buttato ad occhi chiusi sulle A3 neutro.

Le pegasus hanno 9 mesi ma non le ho usate molto, infatti la suola è usurata pochissimo, possibile che siano già scariche? Con le Kiprun non ho avuto problemi fino a quando l'usura è diventata evidente, ma correvo in un percorso pianeggiante misto a sterrato.

Seguirò i vostri consigli e riprendo a correre in pianura solo dopo aver cambiato scarpa, vi tengo aggiornati! :salta:

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13067
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: infortunio: sto usando le scarpe corrette?

Messaggio da lucaliffo » ven 23 set 2016, 15:46

concordo in toto con marek e mad mat.
e forse il percorso (discesa) ti danneggia anche più dell'appoggio "strano" o delle scarpe inadatte.
i dislivelli avvelenano anche te, digli di smettere :joint:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

riderx
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 4
Iscritto il: gio 22 set 2016, 22:28

Re: infortunio: sto usando le scarpe corrette?

Messaggio da riderx » mar 27 set 2016, 16:20

Sono stato in un negozio specializzato ieri, il proprietario/venditore (un ex calciatore di serie A) ha osservato il modo in cui correvo, la forma delle gambe dall'anca in giù e la suola delle vecchie scarpe, concludendo che sono un pronatore, appoggio nella parte interna del tallone ma che tengo i piedi leggermente aperti ed in fase di spinta la pronazione sparisce per questo motivo riuscivo anche a correre con le A3 neutre. Mi ha consigliato delle Saucony Hurricane ISO 2 con supporto anti pronazione nel tallone, le proverò tra qualche ora e poi aggiorno si voi che lui!

Avatar utente
marekminutski
Promesse
Promesse
Messaggi: 1452
Iscritto il: lun 1 feb 2016, 22:51

Re: infortunio: sto usando le scarpe corrette?

Messaggio da marekminutski » mar 27 set 2016, 16:34

Ti auguro di risolvere ma nutro qualche dubbio...

riderx
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 4
Iscritto il: gio 22 set 2016, 22:28

Re: infortunio: sto usando le scarpe corrette?

Messaggio da riderx » mar 27 set 2016, 20:57

Ho fatto 8km in 50 minuti evitando salite e discese, il dolore all'anca/ginocchio era solo un lieve fastidio ed al termine della corsa non si è presentato nessun dolore acuto come mi era successo le ultime due uscite. Tuttavia poco prima di fermarmi ho avuto un bruciore acuto alla pianta del piede sinistro, sparito completamente al termine della corsa, mi era già successo una volta con le Kiprun LD neutre in cui mi sembrava di avere la pianta del piede "addormentata". Spero si tratti di un caso isolato... non sono sicuro che il dolore all'anca/ginocchio non si sia presentato per via delle scarpe o per aver evitato salite e discese...

Rispondi