Airofit

GPS, cardio e tutti gli altri accessori utili e meno utili
Ericradis
Elite
Elite
Messaggi: 6077
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: Airofit

Messaggio da Ericradis » mar 16 giu 2020, 17:33

L'Appiedato ha scritto:
mar 16 giu 2020, 16:43
@Ericradis che tu sappia è possibile calcolare la spesa energetica dell'atto respiratorio? E farlo con una precisazione sufficiente poi a capire se ci sono variazioni percentuali a seguito di un allenamento?
Dico sufficientemente preciso perchè se il valore della misurazione ha un errore del +/-10% e tu millanti miglioramenti del 5% (per esempio) forse la cosa non è molto scientifica
Sará possibile ma non con precisione perché é un sistema complessissimo. Basti pensare ad esempio che a riposo interviene piú il diaframma, piú é intensa la respirazione piú agiscono i muscoli intercostali(nelle donne piú che negli uomini). I muscoli agiscono solo nell’inspirazione mentre l’espirazione é passiva per le strutture polmonari elastiche. Quando peró hai il fiatone intervengono anche i muscoli espiratori. Per non parlare degli adattamenti del parenchima polmonare che sono flusso dipendenti. Insomma un gran casino. Comunque non credo che i consumi siano molto alti e, come per la performance cardiaca, i miglioramenti non sono eclatanti se confrontati ai miglioramenti della performance muscolare indotta dall’allenamento.

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14139
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Airofit

Messaggio da chippz » ven 17 lug 2020, 11:00

Terzo e ultimo video di Heppner riguardo Airofit. https://www.youtube.com/watch?v=h11a_gJ0Ktk

L'ha usato da dicembre e sostiene che:
-la % di miglioramento si abbassa tanto più è alto il livello: concordo
-la vital lung capacity non è un riferimento preciso per indicare il livello raggiunto: non sono completamente d'accordo. Più che altro perché nelle inquadrature in cui usa Airofit si vede che fa proprio tutt'altro rispetto a ciò che indica il display: quando diceva di inspirare lui espirava e viceversa, infatti stava sempre sotto il 50% di "allenamento completato"; io anche nei programmi avanzati tenevo almeno il 95% (a parte quelli del inspira, trattieni 30", espira, trattieni 30", inspira.. che è letteralmente impossibile).
-è molto più utile per il nuoto. Dice che durante il lockdown non ha nuotato ma ora facendo solo Airofit ha avuto sensazioni migliori di prima.


Curioso comunque che lato inspirazione, dopo 4 settimane lui aveva già valori migliori del mio attuale pb (e io sono alla settimana 17), invece come vital lung ed espirazione aveva dei valori che io ho raggiunto dopo 2 giorni. Magari dipende anche dalla differenza dei nostri sport (lui crossfit, ma si fa un botto di cyclette, corsa e rowing).


Comunque, non so come respiravo all'inizio, ma nel video della gara su Zwift si vede che respiro esclusivamente di diaframma... e lo faccio in modo inconscio. Poi magari è una costante per tutti per via della posizione facilitata dalla bici, ma dicevano che non è così tanto comunque lo stesso.
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: CP 313 / 20' 316 / 10' 343 / 5' 379 / 3' 416 / 2' 446 / 1' 549 / 30" 676 / max 1052

Avatar utente
Lord_Phil
Simpaticone
Simpaticone
Messaggi: 5576
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 18:14

Re: Airofit

Messaggio da Lord_Phil » ven 17 lug 2020, 13:55

Dovresti fare anche tu un video di review
100 12”62 200 25”45 400 57”10
800 2'18" - 2'52
1000 3'06” 1500 4'55" - 3'16
3km 10'39" - 3'33" 5km 18'25" - 3'41
10km 38'22" - 3'50" 21km 1h25'32" - 4'02
42km 3h35'58" - 5'07

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14139
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Airofit

Messaggio da chippz » sab 25 lug 2020, 17:53

Confermo l'enorme utilità di Airofit nel nuoto.
Di solito il mio punto debole era l'essere sempre in debito di ossigeno. Poi bastava saltare una respirazione in una bracciata e dovevo fermarmi. Inoltre accusavo pure fatica muscolare.

Ora invece riesco a respirare molto bene, sento proprio una iniezione di ossigeno ad ogni respirazione, se salto una respirazione riesco a recuperare nella successiva. Fatica muscolare quasi assente.
Ovviamente non so nuotare per km (anche perché è mare aperto con gente), però sensazioni mai avute.

Poi magari non è solo Airofit ma pure la bici, ma come ho detto non ho mai nuotato così bene. A distanza di un anno sono migliorato tanto, anche se ovviamente non ho più nuotato.
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: CP 313 / 20' 316 / 10' 343 / 5' 379 / 3' 416 / 2' 446 / 1' 549 / 30" 676 / max 1052

Gmt6
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 2
Iscritto il: dom 21 feb 2021, 9:31

Re: Airofit

Messaggio da Gmt6 » dom 21 feb 2021, 9:42

chippz ha scritto:
sab 18 apr 2020, 13:41
Zedemel ha scritto:
ven 17 apr 2020, 22:54
ma l'aggeggio ti fa fare esercizi in pratica?

Dovresti provare per controprova a fare gli stessi esercizi senza l'aggeggio.
Queste sono alcune schermate fatte ora, così a caso giusto per far vedere come funziona.
Le prime tre foto fanno vedere le tre indicazioni che dice nella maggior parte degli allenamenti: inspira/trattieni/espira e l'obiettivo è seguire le varie linee che corrispondono sia alla durata che all'intensità (infatti richiedono di inspirare/espirare entro certi valori ed essere costante, quindi tenere quell'intensità per vari secondi -in base al tipo di allenamento e al livello-).
L'ultima schermata invece è un altro tipo di allenamento che richiede, nel caso della foto, di inspirare normale ed espirare cercando di scendere sotto i 97 cmh2o (anche qua dipende dal livello e dai propri "pb").
Prima di ogni esercizio ti dice che resistenza settare su Airofit (ci sono due manopole per impostare le 6+6 resistenze) e puoi impostare sia il livello sia la durata (massimo 10' per sessione).
PS: quella percentuale che si legge in alto a sinistra è solo un "voto" che Airofit ti da in base a quanto bene hai fatto l'esercizio finora (nb: le foto le ho fatte a caso, di solito riesco a stare sopra il 96% di media, tranne magari per gli esercizi a livello massimo).

Poi vabbé ci sono una cinquantina di esercizi in tutto di vario tipo e finalità, ma bene o male a display sono tutti così.
Per esempio, nel test c'è la schermata come l'ultima foto ma il tratto in rosso si riempie in base a quanto forte respiri e ti dice in tempo reale i valori in cmh2o e litri.
Immagine


Senza l'aggeggio non puoi fare gli stessi esercizi perché ti manca la resistenza. Per dire, già la resistenza 1 (su 6) è più difficile che respirare senza aggeggio. Infatti nel test chiede di impostare le resistenze massime proprio perché solo così sfrutti il 100% della tua capacità. A questo proposito ho appena provato a fare il test mettendo la resistenza 1, risultati:
24 cmh2o inspirazione / 18 cmh2o espirazione / 1,7 l capacità. Infatti mi è stato impossibile respirare più forte, cioè proprio non riuscivo a spingere (infatti zero fatica, invece in un test con la resistenza 6 al termine arrivo pure a toccare i 130 bpm e mi ci vogliono dei minuti prima di fare qualsiasi altro esercizio... pensa che nelle sedute di 7' al massimo livello sudo come se stessi facendo esercizio fisico :D ).

Comunque stamattina ho provato a fare il test mentre pedalavo sui rulli ad uno sforzo in soglia (era un allungo, non una vera ripetuta, però ero attorno le 290w). NB: io ho respirato normale, nel senso senza variare il come stavo respirando per via dello sforzo (ho solo fatto partire il test e fatto un respiro). Risultati: 25 cmh2o nell'inspirazione e 18 cmh2o nell'espirazione (i litri non mi ricordo, ma attorno 1,5). Guarda caso sono gli stessi valori che ho ottenuto ora facendo il test con la resistenza 1.

NB: va notato però che oggi ho provato in un allungo. Ovvero circa 20 secondi a quei watt e poi ho messo Airofit per farci un respiro, ed ero durante il riscaldamento. Quindi ora sappiamo che già dopo pochi secondi in soglia arrivo a respirare alla stessa intensità del fare un test "massimale" a secco con resistenza 1.
Quindi, Zed, siamo sicuri che il plateau a livello respiratorio in uno sforzo in soglia arriva dopo qualche decina di secondi? Io dubito altissimamente e credo che se avessi provato a fare Airofit dopo 10 minuti a quei watt avrei ottenuto valori più intensi. Per non parlare poi di fare sforzi ad intensità pure superiori.

Quindi Airofit dice che se miglioro nel test resistenza 6 (che è uno sforzo quasi impossibile da raggiungere sotto sforzo, forse appunto solo al termine di un test v02max o allenandosi in altura) automaticamente allora dovrei migliorare in tutti gli altri test con resistenze minori e sappiamo che già un allungo in soglia mi farebbe generare valori più elevati che nel test a secco resistenza 1.
Tradotto: No, è impossibile allenarsi a secco senza Airofit. Nì, facendo il proprio sport si allenano anche le capacità respiratorie ma si allenano solo in un'unica maniera (iperventilazione), quindi se i muscoli respiratori si devono allenare come qualsiasi altri muscoli (sovraccarico crescente, varietà di allenamento) allora il solo fare sport non è sufficiente per migliorare (visto che come ho detto per simulare la resistenza 6 di Airofit probabilmente occorre uno sforzo lungo a v02max, ma poi diventa impossibile farci esercizi tipo apnea o simili per variare lo stimolo allenante).
Buongiorno 😃,
ho da poco acquistato Airofit e sto cercando di capire come respirare correttamente e quindi fare gli esercizi bene.
Non mi è chiara una cosa, negli esercizi dove appare quella sorta di “diagramma” con la linea grigia.. il mio compito è cercare di seguirla esattamente e quindi far combaciare la mia linea rossa con la grigia ? Il dubbio mi è sorto perché all’inizio l’App dice “respira normalmente”... beh se respiro normalmente la mia linea è quasi piatta e il giudizio finale è “poor”.

Grazie a chi mi potrà aiutare.
Buona giornata

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14139
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Airofit

Messaggio da chippz » dom 21 feb 2021, 12:08

Ciao!
In teoria bisogna cercare di tenere la stessa linea. Dipende poi da quale allenamento, di solito quando dice respira normalmente intende che puoi respirare come vuoi, anche dal naso.
Se ti da poor vuol dire che non hai rispettato correttamente le linee (non che sia facile eh, alcuni esercizi sono micidiali tipo quello 10" inspirazione + 20" apnea + 10" espirazione + 20" apnea senza sosta).
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: CP 313 / 20' 316 / 10' 343 / 5' 379 / 3' 416 / 2' 446 / 1' 549 / 30" 676 / max 1052

Gmt6
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 2
Iscritto il: dom 21 feb 2021, 9:31

Re: Airofit

Messaggio da Gmt6 » dom 21 feb 2021, 19:03

chippz ha scritto:
dom 21 feb 2021, 12:08
Ciao!
In teoria bisogna cercare di tenere la stessa linea. Dipende poi da quale allenamento, di solito quando dice respira normalmente intende che puoi respirare come vuoi, anche dal naso.
Se ti da poor vuol dire che non hai rispettato correttamente le linee (non che sia facile eh, alcuni esercizi sono micidiali tipo quello 10" inspirazione + 20" apnea + 10" espirazione + 20" apnea senza sosta).
Grazie mille allora è come immaginavo.
Molto gentile, buona serata ✌🏻

Rispondi