Pagina 1 di 1

Fascia cardio

Inviato: lun 5 ott 2015, 19:49
da Ernesto55
Salve ragazzi, approfitto della discussione per chiedere qualche consiglio in merito alla fascia cardio. Ho intenzione di acquistarne una ma prima vorrei qualche consiglio da chi la usa già. Prima di tutto voglio sapere che tipo di caratteristiche ha quali funzioni. Inoltre come si usa? Va collegata a qualche dispositivo tipo cellulare o alto? Ci sono modelli economici e semplici da utilizzare? Non voglio spendere molto come prima volta. Ho visto diversi modelli di fascia cardio anche con bluetooth su UpSport, cosa ne pensate di quella della Runtastic? Può andar bene?

Aspetto vostri consigli e suggerimenti :)
Grazie in anticipo

Re: Fascia cardio

Inviato: lun 5 ott 2015, 22:06
da loris
Ciao Ernesto, innanzi tutto benvenuto in questo forum, se vuoi presentarti c'è la sezione apposita.
Ti ho creato un argomento a parte in modo da parlarne meglio.
Tornando alla tua domanda...
La fascia cardio da sola non serve a niente, va per forza abbinata ad altro.
Ci sono i classi cardiofrequenzimetri, fascia + orologio, che sono anche i più economici, dal Decathlon ne trovi già a partire da 20€, questi però possono solo funzionare come cronometro e ti mostrano in tempo reale i battiti, alcuni modelli a fine sedute ti mostrano un ripielogo dell'allenamento.
Ci sono poi quelle abbinate ai gps che registrano i tuoi battiti, la la distanza e il tempo, la traccia è poi scaricabile su pc per essere "studiata" o semplicemente archiviata per avere uno storico degli allenamenti.
Adesso si trovano in commercio anche alcuni modelli con tecnologia bluetooth che vengono connesse solitamente agli smartphone e che grazie ad app tipo runtastic offrono lo stesso servizio di un gps da polso.

Re: Fascia cardio

Inviato: dom 6 dic 2015, 23:28
da Zedemel
tomtom e ho abbandonato la fascia, o meglio non l'ho mai messa (la usavo ai tempi della bici) :)

Inviato: mar 8 dic 2015, 9:22
da loris
Anche garmin con il 225 e il nuovo 235 ha puntato sul lettore ottico per la FC. L'unica pippa è che per avere una buona lettura l'orologio va portato molto stretto.