Andate..... a stomaco vuoto

Prima, durante e dopo... parliamo di alimentazione
Avatar utente
salvassa
Promesse
Promesse
Messaggi: 1957
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Andate..... a stomaco vuoto

Messaggio da salvassa » gio 19 apr 2018, 11:37

Io corro sempre a digiuno, anche i lunghissimi pre maratona...

Solo ora una volta a settimana corro il pomeriggio sera per verificare le condizioni del parco perché la mattina quando esco è ancora buio.

Prima delle uscite di qualità mi faccio un caffè. Mai notato di perdere alcunché per essere a digiuno, ma è anche vero che la mia qualità non è che sia molto "qualitativa" ahahahah
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 41'03" (Fiumicino 11/11/2018) 21k 1h35'50" (Fregene 11/02/2018) 42k 3h41 (Roma 2018)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

Avatar utente
AdeleSkywalker
Juniores
Juniores
Messaggi: 963
Iscritto il: sab 5 set 2015, 20:06

Re: Andate..... a stomaco vuoto

Messaggio da AdeleSkywalker » gio 19 apr 2018, 11:49

@salvassa Per farti un esempio : mercoledì ho deciso di uscire alle 6 per fare 10 km tranquilli, e ho notato che il ritmo medio, era milgiore di quello di lunedì scorso in cui ho corso alle 15:30 ( mercoledì è stato 5:20, e lunedì fu 5:25 ).
Domani vorrei provare a fare i 3x2000 della tabella, che teoricamente vorrei provare a correre a 4:10\4:15 ( poi se vedo che è eccessivo calo a 4:15 ).
Il caffè però mi da parecchie noie, e fatico a digerirlo. Ho pensato che potrebbero bastare 8 ore di sonno e il riposo di oggi...
MayTheForceBeWithYou

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6487
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Andate..... a stomaco vuoto

Messaggio da Zedemel » gio 19 apr 2018, 11:58

AdeleSkywalker ha scritto:
gio 19 apr 2018, 11:33
Buongiorno, voglio resuscitare questa discussione perchè ultimamente ho ricominciato a maturare la malsana idea di allenarmi SEMPRE ( e non solo per lenti ), a digiuno la mattina. Questo un po' dettato da tempistiche, e un po' dettato anche da un bisogno fisiologico ( non risco a trovare uno spuntino pre allenamento, o un pranzo che non mi dia fastidio durante la corsa ), e mi chiedevo se qualcuno di voi, aveva esperienze con allenamenti di qualità a digiuno.
Personalmente l'unico anno in cui ho fatto allenamenti di qualità a digiuno, dopo però un intera estate a macinare km alle 5 di mattina, notavo una buona resa.
Ora come ora non saprei.
Ho letto da qualche parte che si perde un po' di resa andando appena svegli, secondo voi invece?
io non amo correre la mattina, ma perché mi piace stare a letto :) , però per il resto credo sia questione piuttosto individuale, sia il tipo di alimentazione che il quando. C'è gente very low carb che fa buone prestazioni, i keniani peraltro son sbilanciati sui carboidrati, vacci a capire. Ad esempio Julien Wanders fa gli allenamenti del mattino a digiuno.
Ultimamente su di me noto che vado forse un pochino meglio da vuoto che da pieno.
E' chiaro che si è in una dieta ipocalorica un po' tosta, ci si pianta, ma è normale, in fondo è un po' come per un ciclista avere la crisi di fame... da subito.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6487
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Andate..... a stomaco vuoto

Messaggio da Zedemel » gio 19 apr 2018, 12:02

teoricamente al mattino si dovrebbe andar meglio perché inevitabilmente più riposati, anche se si fa durante il giorno gli impiegati.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7685
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Andate..... a stomaco vuoto

Messaggio da chippz » gio 19 apr 2018, 12:04

Per me è una questione di abitudine. Io non ho mai provato a correre a digiuno anche se mi alleno alla mattina (pure quando andavo alle 06 facevo comunque prima colazione). Tra il rendere meglio o peggio a mattina/pomeriggio non ti so dire anche perché per me correre al pomeriggio vuol dire dopo una giornata lavorativa e i lenti o lavori lunghi spesso mi escono ben più faticosi rispetto a farli di mattina, invece le ripetute iper tirate pare mi riescano meglio di pomeriggio.
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Avatar utente
salvassa
Promesse
Promesse
Messaggi: 1957
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Andate..... a stomaco vuoto

Messaggio da salvassa » gio 19 apr 2018, 12:26

il buon vecchio mangia e spingi...

anzi in questo caso spingi senza mangiare :-D :-D :-D
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 41'03" (Fiumicino 11/11/2018) 21k 1h35'50" (Fregene 11/02/2018) 42k 3h41 (Roma 2018)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

Avatar utente
disti
Promesse
Promesse
Messaggi: 1648
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 19:45

Re: Andate..... a stomaco vuoto

Messaggio da disti » gio 19 apr 2018, 12:37

Io di mattina corro sempre a digiuno e mi trovo benissimo sia che faccia ripetute o lunghissimi. Ho fatto qualsiasi allenamento a digiuno anche salite di 14km o ripetute lunghe in salita senza nessun problema. è questione di abitudine ma credo che molta differenza la faccia cosa mangi la sera prima
Pb 1/2 Maratona: 1h22m55s 1°Run4EtnaCity Half Marathon - 25/02/2018
Pb Maratona: 2h57m42s 37°Frankfurt Marathon - 28/10/2018
https://www.strava.com/athletes/dario84

orli
Allievi
Allievi
Messaggi: 369
Iscritto il: lun 26 feb 2018, 13:41

Re: Andate..... a stomaco vuoto

Messaggio da orli » gio 19 apr 2018, 13:16

pure io di mattina non mangio mai sia che vado al lavoro sia che mi alleno...visto che finisco alle 17 di lavorare mi alleno sempre la sera mentre i lunghi generalmente li tengo per il sabato o la domenica mattina...in questo caso mi porto sempre dei jel che prendo regolarmente ogni ora...problemi zero

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13095
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Andate..... a stomaco vuoto

Messaggio da lucaliffo » gio 19 apr 2018, 14:03

io non vedo record mondiali (su pista) fatti di mattina ;)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
AdeleSkywalker
Juniores
Juniores
Messaggi: 963
Iscritto il: sab 5 set 2015, 20:06

Re: Andate..... a stomaco vuoto

Messaggio da AdeleSkywalker » gio 19 apr 2018, 14:46

disti ha scritto:
gio 19 apr 2018, 12:37
Io di mattina corro sempre a digiuno e mi trovo benissimo sia che faccia ripetute o lunghissimi. Ho fatto qualsiasi allenamento a digiuno anche salite di 14km o ripetute lunghe in salita senza nessun problema. è questione di abitudine ma credo che molta differenza la faccia cosa mangi la sera prima
Cosa mangi per esempio la sera?
Il mio problema è che ultimamente qualunque cosa mangi ( e veramente qualunque cosa ) dopo neanche un ora ho ancora fame... Mi capita magari di cenare ( tipo ieri sera ), con un paio di patate dolci, asparagi e del parmigiano ( un bel tocco ), e dopo un ora avevo ancora fame, mi sono sparata un porridge con il mondo dentro ( una banana, frutti di bosco, burro di arachidi, cioccolato fondente e miele ), e stamattina mi sono svegliata con una voragine in pancia, che non me la sono neanche sentita di andare a correre.
Vabbè so che è una cosa psicologica, però uffa...
MayTheForceBeWithYou

Rispondi