Tendinopatia - infiltrazioni e acido ialuronico

Non li vorremo ma purtroppo fanno parte del gioco
Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2734
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: Sofferenza cartilaginea

Messaggio da loris » dom 20 dic 2015, 20:33

lore75 ha scritto:Sembra quasi un problema alla bandelletta......
Non so...il fisio mi ha parlato di cartilagine e infiammazione però per ora ci siamo solo sentiti via mail e ha solo letto il referto perché le immagini della risonanza impiegheranno 8 gg ad arrivare.

Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2734
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: Tendinopatia - infiltrazioni e acido ialuronico

Messaggio da loris » mer 30 dic 2015, 20:17

Vi aggiorno sullo stato del mio ginocchio...
Questa mattina sono stato da un ortopedico per un controllo, dopo aver letto il referto della risonanza e dopo avermi visitato ha dedotto che si tratta di una tendinopatia da sovraccarico con un interessamento del PAPI, l'ortopedico mi avrebbe prescritto una infiltrazione di steroide e marcaina, stop dalla corsa con graduale ripresa su erba e per non perdere troppo la forma di fare tanta bici.
Ne ho parlato anche con il fisio che mi segue da ormai due anni e del quale mi fido parecchio, lui mi ha sconsigliato di fare infiltrazioni a base di cortisone, secondo lui le infiltrazioni sono dei palliativi per abbassare la soglia del dolore e con un effetto molto limitato nel tempo, volendo fare un ciclo di infiltrazioni sarebbe meglio fare dell'acido ialuronico che, agisce meno sul dolore, ma funge anche da "olio" per le articolazioni.
Mi ha consigliato comunque di parlarne anche con il mio medico e il 7 gennaio mi ha detto di portargli le immagini della risonanza che le farà vedere all'ortopedico della struttura dove lavora.
Io in questo campo sono un ignorante totale, non ho mai avuto problemi di nessun tipo in vita mia, in cosa consistessero esattamente le infiltrazioni me lo sono dovuto far spiegare questa mattina dall'ortopedico perché ne avevo sempre e solo sentito parlare.

Voi avete mai fatto infiltrazioni? Contano? Sono davvero necessarie per riprendere?
E l'acido ialuronico lo avete mai provato?
PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h33'48" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: 25/4 50km di Romagna - 28/5 100km del Passatore

http://www.lamiacorsa.it

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7560
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Tendinopatia - infiltrazioni e acido ialuronico

Messaggio da chippz » mer 30 dic 2015, 20:31

Ciao loris. Mi dispiace per il problema, sebbene non ho capito qual'è stata la vera causa (troppi allenamenti? O lo stare troppe ore seduto?).
Non so nulla di infiltrazioni o altre cure, ma.. "fare tanta bici". Siamo sicuri?
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Avatar utente
Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3479
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: Tendinopatia - infiltrazioni e acido ialuronico

Messaggio da Ericradis » mer 30 dic 2015, 21:03

Una cosa inesatta detta dal fisio. Il cortisone non ha effetto diretto sul dolore. Al limite la marcaina ha un breve effetto anestetico. È un potente antiinfiammatorio, anzi il più potente che esista. Quindi per togliere l'infiammazione è perfetto a patto che l'iniezione venga fatta nel posto giusto, nella guaina tendinea e non nel tendine. È stato demonizzato eccessivamente a causa di effetti collaterali seri ma prevedibili e legati ad un uso improprio.
L'acido ialuronico è poco antiinfiammatorio e agisce soprattutto come un lubrificante delle superfici articolarI.

Ma non hai provato a fare qualche giorno di antiinfiammatorio a pieno dosaggio per via orale? Io farei cosi...

Se fai bici pedala in agilità e con la giusta posizione in sella.

Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2734
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: Tendinopatia - infiltrazioni e acido ialuronico

Messaggio da loris » mer 30 dic 2015, 22:53

Sinceramente Chippz non lo so da cosa sia dovuta, forse i carichi di lavoro anche se non mi sono sembrati esagerati, dopo l'ultima gara avevo un leggero fastidio, mi sono fermato 8 giorni e ho fatto un ciclo di antinfiammatori sia orale che pomata ho riprovato a correre e niente, altro stop di 7 gg altra prova e dopo 3 km ho lasciato perdere, ulteriore stop di 7 gg e ennesima prova. Niente ancora ho sempre quel fastidio anzi a volte mi sembra sia peggiorato il tutto.
Ora sono 15gg che sono completamente fermo, continuo con ghiaccio e pomata ma niente.

A pieno dosaggio cosa intendi eric?
PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h33'48" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: 25/4 50km di Romagna - 28/5 100km del Passatore

http://www.lamiacorsa.it

Avatar utente
Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3479
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: Tendinopatia - infiltrazioni e acido ialuronico

Messaggio da Ericradis » gio 31 dic 2015, 8:01

@loris intendo un dosaggio ritenuto efficace, ad esempio 150mg per diclofenac, 90 per eterocoxib, 200 per celecoxib.
Però mi sembra che hai già provato con i fans.
Una cosa naturale che per me funziona sono gli impacchi di argilla verde con il domopack da tenere per qualche ora.

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12859
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Tendinopatia - infiltrazioni e acido ialuronico

Messaggio da lucaliffo » gio 31 dic 2015, 8:19

ma tendinopatia di quale tendine? puoi mettere una foto del punto esatto che duole?
non esiste che sia dovuto ai carichi di allenamento... eri però in una fase psicologica negativa e in queste condizioni ho più volte osservato problemi, come se il corpo cercasse una scusa per non correre.
se è un problema tendineo del ginocchio, la bici non la farei.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
freccia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 820
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 11:44

Re: Tendinopatia - infiltrazioni e acido ialuronico

Messaggio da freccia » gio 31 dic 2015, 18:46

Il difficile non e' risolvere il problema ma trovare la persona giusta che ti sappia aiutare.

Miei dubbi, non sono un medico ed esprimo mie opinioni forse sballate:

- come dice Luc, quale tendine? uno a caso?

- la bici per una tendine al ginocchio( bandelletta)? mi sembra un controsenso

- infliltrazioni ? pauraaaaaaaaaaaaaaa e servono? dubito... ( il cortisone e' un potente antifiammatorio ma ha parecchi effetti collaterali, io eviterei schifezze se possibile... e le conseguenze un po' le conosco :( - inoltre si dice che indebolisce il tendine)


ma ti fa male quando scendi le scale?

io ho avuto anni fa problemi con la bandelletta, stop continui poi ho risolto accennando un po' di "streccing". fossi in te proverei....


p.s. ma sul referto cosa c'e' scritto ?

Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2734
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: Tendinopatia - infiltrazioni e acido ialuronico

Messaggio da loris » ven 1 gen 2016, 22:06

Questo è il referto

Modesto versamento articolare.
Il retinacolo femoro-patellare laterale appare discretamente e diffusamente ispessito e si associa irregolarità del suoi
profilo in sede preinserzionale femorale ove concomita diffuso ispessimento ed edema dei tessuti molli contigui.
Pur tenendo conto del versamento articolare e del grado ridotto di flessione del ginocchio durante l'indagine sembra
apprezzarsi rotula in atteggiamento di iperpressione esterna; sfumato edema del corpo adiposo di Hoffa in sede
infrapatellare laterale.
Note entesopatiche al tendine del quadricipite con imbibizione dei tessuti molli peritendinei.
Nei limiti di norma i restanti tendini, i restanti legamenti ed i menischi.
Conservato lo spessore delle cartilagini articolari.
Non aree di edema spongioso midollare a carico dei segmenti ossei compresi nel campo di studio.
Minima imbibizione dei tessuti molli a livello della borsa prerotulea superficiale media.
PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h33'48" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: 25/4 50km di Romagna - 28/5 100km del Passatore

http://www.lamiacorsa.it

Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2734
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: Tendinopatia - infiltrazioni e acido ialuronico

Messaggio da loris » ven 1 gen 2016, 22:11

freccia ha scritto:Il difficile non e' risolvere il problema ma trovare la persona giusta che ti sappia aiutare.

Miei dubbi, non sono un medico ed esprimo mie opinioni forse sballate:

- come dice Luc, quale tendine? uno a caso?

- la bici per una tendine al ginocchio( bandelletta)? mi sembra un controsenso

- infliltrazioni ? pauraaaaaaaaaaaaaaa e servono? dubito... ( il cortisone e' un potente antifiammatorio ma ha parecchi effetti collaterali, io eviterei schifezze se possibile... e le conseguenze un po' le conosco :( - inoltre si dice che indebolisce il tendine)


ma ti fa male quando scendi le scale?

io ho avuto anni fa problemi con la bandelletta, stop continui poi ho risolto accennando un po' di "streccing". fossi in te proverei....


p.s. ma sul referto cosa c'e' scritto ?
Hai ragione freccia, per questo sto cercando di sentire più campane e sull'infiltrazione ho molti dubbi.

Sulla bici me l'hanno detto sia il fisio che l'ortopedico ma tanto non c'è problema, non ho una bici da corsa anceh se ci sto facendo la voglia e la bici "da passeggio" che ho va bene giusto per farci qualche giretto in centro al paese con il bimbo nel seggiolino.
PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h33'48" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: 25/4 50km di Romagna - 28/5 100km del Passatore

http://www.lamiacorsa.it

Rispondi