PALLOTTOLIERE infortuni dei nostri elite

Non li vorremo ma purtroppo fanno parte del gioco
Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2290
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: PALLOTTOLIERE infortuni dei nostri elite

Messaggio da spiritolibero » mer 9 ago 2017, 23:53

gianmarcocordella ha scritto:
mer 9 ago 2017, 23:51
Non è colpa della madre se la figlia ha le ossa di vetro...
Almeno su insta è simpatica :)
È vero! :lol:
Male che va la assumono in Rai.
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6523
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: PALLOTTOLIERE infortuni dei nostri elite

Messaggio da Zedemel » gio 10 ago 2017, 8:09

gianmarcocordella ha scritto:
mer 9 ago 2017, 23:51
Non è colpa della madre se la figlia ha le ossa di vetro...
Almeno su insta è simpatica :)
non mi stupirei ci fosse qualche problema di alimentazione. Così leggera poi è molto strano si spacchi così.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13134
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: PALLOTTOLIERE infortuni dei nostri elite

Messaggio da lucaliffo » sab 16 set 2017, 11:13

http://www.atleticalive.it/47414/contin ... -tre-anni/

- inglese
- tamberi
- galvan
- del buono
- ferraro
- bussotti
- tumi
- tortu
- pennella
- donato
- lorenzi
- manenti
- jacobs
- randazzo
- viola
- folorunso
- galbieri
. d'onofrio
- howe
- dal molin
- cairoli
- greco
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
bruttoalleccesso
Juniores
Juniores
Messaggi: 509
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Re: PALLOTTOLIERE infortuni dei nostri elite

Messaggio da bruttoalleccesso » sab 16 set 2017, 12:13

Perchè Tortu è ancora in lista?

Avatar utente
Lord_Phil
Simpaticone
Simpaticone
Messaggi: 2262
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 18:14

Re: PALLOTTOLIERE infortuni dei nostri elite

Messaggio da Lord_Phil » sab 16 set 2017, 13:25

E' una lista totale degli infortuni di quest'anno, quando uno recupera non viene tolto dalla lista, altrimenti a fine anno sarebbe quasi vuota
100 12”62 200 25”45 400 57”10
800 2'18" - 2'52
1000 3'06” 1500 4'55" - 3'16
3km 10'48" - 3'36" 5km 18'59" - 3'48
10km 39'10" - 3'55" 21km 1h26'31" - 4'06
42km 3h35'58" - 5'07

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13134
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: PALLOTTOLIERE infortuni dei nostri elite

Messaggio da lucaliffo » sab 16 set 2017, 13:43

e chissà quanti ci sfuggono che non lo veniamo a sapere... per esempio oggi ho letto del rientro alle gare di juarez dopo oltre un anno di grave infortunio, non l'avevamo inserito in lista nel 2016.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2290
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: PALLOTTOLIERE infortuni dei nostri elite

Messaggio da spiritolibero » mar 19 set 2017, 21:54

Eloisa Coiro.
Problemi al ginocchio non meglio specificati... tendine può essere? Il tutore visto in foto sembrava quello per il rotuleo. Qualcuno ne sa di più? :blink:
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13134
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: PALLOTTOLIERE infortuni dei nostri elite

Messaggio da lucaliffo » mar 19 set 2017, 22:42

questa è un'altra che defunge presto... negli 800 è 7a al mondo...
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

gianmarcocordella
Juniores
Juniores
Messaggi: 918
Iscritto il: lun 7 mar 2016, 21:32

Re: PALLOTTOLIERE infortuni dei nostri elite

Messaggio da gianmarcocordella » mer 20 set 2017, 14:46

Mamma mia che ecatombe
Iobdico meglio esser scarsi da allievi e venir su da promesse se non da assoluti
Le soddisfazioni meglio prendersele da grandi anche se son meno
Qua dei campioncini allievi non ne vuen fuori nessuno ormai...
L'infortunio ci sta come c'è stato per me e per chiunque ma si recupera e si va avanti
Altrimenti avremo solo una schiera di nuovi daniele greco e andrew howe... dal potenziale infinito ma che è rimasto per l'appunto solo potenziale

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13134
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: PALLOTTOLIERE infortuni dei nostri elite

Messaggio da lucaliffo » mer 20 set 2017, 15:32

gianmarcocordella ha scritto:
mer 20 set 2017, 14:46
Mamma mia che ecatombe
Iobdico meglio esser scarsi da allievi e venir su da promesse se non da assoluti
Le soddisfazioni meglio prendersele da grandi anche se son meno
Qua dei campioncini allievi non ne vuen fuori nessuno ormai...
L'infortunio ci sta come c'è stato per me e per chiunque ma si recupera e si va avanti
Altrimenti avremo solo una schiera di nuovi daniele greco e andrew howe... dal potenziale infinito ma che è rimasto per l'appunto solo potenziale
hai ragione. la spremitura delle olive acerbe dà un pessimo olio.
la questione infortuni è solo un corollario, questi anche senza infortuni vanno in stallo o peggiorano. secondo me:

- i mezzofondisti veloci devono essere tolti dalle grinfie di allenatori che vengono dal settore velocità (romani è un'eccezione) perchè questi qua capiscono solo una musica: ripetute tutti i giorni.

- da un po' (non l'ho mai scritto) mi è balenata un'idea MALSANA: il problema non è lo scarso reclutamento ma il suo contrario!!! c'è TROPPO reclutamento e troppo precoce. metà iscritti fidal appartengono alle categorie giovanili e sono in continuo aumento specie gli esordienti-ragazzi.
cioè, inizi a frequentare il campo a 10 anni (e papà PAGA,e fidal incassa), per 2 anni ti accontenti di fare giocherelli, ma poi? è ovvio che ti cominci ad allenare. e per come sono strutturate le carriere degli allenatori è irresistibile la tentazione di farli allenare forte, per avere risultati subito e così allenatori e società si mettono in mostra e fatturano.
arrivi a 20 anni dopo 8 anni di allenamento a palla, cosa vuoi più combinare???

comunque è da vedere se sono coscienti di sfondare i ragazzi o se siano convinti di allenarli bene... forse più la seconda.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Rispondi