Dalla fascite a ..........

Non li vorremo ma purtroppo fanno parte del gioco
Avatar utente
salvassa
Seniores
Seniores
Messaggi: 2055
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Dalla fascite a ..........

Messaggio da salvassa » lun 13 mar 2017, 14:12

Non c'entra una mazza essere forte o meno c'entra l'equilibrio fra le forze.

Io ho 130 di squat e 170 kg di stacco che per una persona normale penso sia classificabile come "forte" (per un pesista è il riscaldamento va beh) però so di essere debole in vari punti (es adduttori, glutei). Debole non in senso assoluto, ma relativo rispetto agli altri muscoli antagonisti e non e quindi si compensa fino al crac...
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 40'29" (Best woman 02/12/2018) 21k 1h35'50" (Fregene 11/02/2018) 42k 3h41 (Roma 2018)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

runadope
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 33
Iscritto il: gio 16 giu 2016, 20:43

Re: Dalla fascite a ..........

Messaggio da runadope » lun 13 mar 2017, 18:42

salvassa ha scritto:
lun 13 mar 2017, 14:12
Non c'entra una mazza essere forte o meno c'entra l'equilibrio fra le forze.

Io ho 130 di squat e 170 kg di stacco che per una persona normale penso sia classificabile come "forte" (per un pesista è il riscaldamento va beh) però so di essere debole in vari punti (es adduttori, glutei). Debole non in senso assoluto, ma relativo rispetto agli altri muscoli antagonisti e non e quindi si compensa fino al crac...
si, e chi lo decide quale parte del mio corpo è debole?

runadope
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 33
Iscritto il: gio 16 giu 2016, 20:43

Re: Dalla fascite a ..........

Messaggio da runadope » lun 13 mar 2017, 18:44

altro preventivo:

Dott. Alessandro Maria Caboni
Noi effettuiamo il prp ad alta concentrazione o meglio hcprp ultima generazione quanto a prodotti rigenerativi che consente di dare risultati ancora migliori. E' un trattamento che prevede mediamente 2 iniezioni distanziate di almeno 3 settimane il cui costo totale è di 1500€. La durata della seduta è di circa 1 ora. Non ci sono rischi rilevanti, mi sentirei di rassicurarLa. La prima visita ha un costo di 110€ e Le verrà completamente decurtato dal trattamento. Rimango a Sua completa disposizione desiderasse ulteriori informazioni o fissare una visita specialistica ai seguenti numeri: - 02/48193289 cabonichirurgiaestetica@gmail.com (centro unico prenotazioni) - Irene Chimenti 327/5803338 (Segretaria Personale Medico) In attesa di un Suo gentile riscontro, Le porgo i miei più cordiali saluti. Irene Chimenti (Alessandro Maria Caboni M.D.) www.centrochirurgiaestetica.it

1500 euro, sticaxxi, io pensavo di cavarmela con 200

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6735
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Dalla fascite a ..........

Messaggio da Zedemel » lun 13 mar 2017, 19:04

runadope ha scritto:
lun 13 mar 2017, 18:42
salvassa ha scritto:
lun 13 mar 2017, 14:12
Non c'entra una mazza essere forte o meno c'entra l'equilibrio fra le forze.

Io ho 130 di squat e 170 kg di stacco che per una persona normale penso sia classificabile come "forte" (per un pesista è il riscaldamento va beh) però so di essere debole in vari punti (es adduttori, glutei). Debole non in senso assoluto, ma relativo rispetto agli altri muscoli antagonisti e non e quindi si compensa fino al crac...
si, e chi lo decide quale parte del mio corpo è debole?
Sei tu che hai scritto che corri come una papera, magari provare con fisiatra o un bravo allenatore che ti valuti un po, tanto hai male, male che vada avrai male uguale. Poi vedi un po tu, sembra che vuoi far polemica.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2807
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: Dalla fascite a ..........

Messaggio da loris » lun 13 mar 2017, 20:22

prima di fare cure "particolari" io partirei dal fisiatra magari quei 200€ preventivati ti bastano.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h33'48" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: 25/4 50km di Romagna - 28/5 100km del Passatore

http://www.lamiacorsa.it

Avatar utente
salvassa
Seniores
Seniores
Messaggi: 2055
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Dalla fascite a ..........

Messaggio da salvassa » mar 14 mar 2017, 7:36

runadope ha scritto: si, e chi lo decide quale parte del mio corpo è debole?
Ci sono dei test. Oltre a valutarlo da postura corsa etc

Come detto da loris e da zedemel un buon fisiatra potrebbe essere utile
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 40'29" (Best woman 02/12/2018) 21k 1h35'50" (Fregene 11/02/2018) 42k 3h41 (Roma 2018)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

runadope
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 33
Iscritto il: gio 16 giu 2016, 20:43

Re: Dalla fascite a ..........

Messaggio da runadope » mar 14 mar 2017, 12:23

Zedemel ha scritto:
lun 13 mar 2017, 19:04
runadope ha scritto:
lun 13 mar 2017, 18:42
salvassa ha scritto:
lun 13 mar 2017, 14:12
Non c'entra una mazza essere forte o meno c'entra l'equilibrio fra le forze.

Io ho 130 di squat e 170 kg di stacco che per una persona normale penso sia classificabile come "forte" (per un pesista è il riscaldamento va beh) però so di essere debole in vari punti (es adduttori, glutei). Debole non in senso assoluto, ma relativo rispetto agli altri muscoli antagonisti e non e quindi si compensa fino al crac...
si, e chi lo decide quale parte del mio corpo è debole?
Sei tu che hai scritto che corri come una papera, magari provare con fisiatra o un bravo allenatore che ti valuti un po, tanto hai male, male che vada avrai male uguale. Poi vedi un po tu, sembra che vuoi far polemica.
il verbo polemizzare ha un significato duale, esplica il tuo pensiero

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6735
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Dalla fascite a ..........

Messaggio da Zedemel » mar 14 mar 2017, 13:31

runadope ha scritto:
mar 14 mar 2017, 12:23

il verbo polemizzare ha un significato duale, esplica il tuo pensiero
nel senso che ti si provano a fare delle ipotesi ma tu le contraddici tutte(magari ho intenso male io), per cui se hai già la risposta..........
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lore75
Promesse
Promesse
Messaggi: 1551
Iscritto il: mar 17 feb 2015, 10:45

Re: Dalla fascite a ..........

Messaggio da lore75 » mar 14 mar 2017, 15:37

runadope ha scritto:
lun 13 mar 2017, 7:46
e meno male che la prp è sicura:

Gli studi scientifici sul PRP

...In letteratura esistono numerosi lavori scientifici che dimostrano come il trattamento di determinate patologie con infilitrazioni di fattori di crescita, parliamo ad esempio della patologia dei tendini della cuffia dei rotatori della spalla (5-9) o le infiltrazioni dei tendini come il tendine d'Achille (6) o infiltrazioni per l'epicondilite (7) etc, sia assolutamente sovrapponibile al non trattamento con PRP oppure alle terapie tradizionali o addirittura al placebo (5-6), quindi praticamente inutile. ..

..Alcune ombre poi sono state gettate sulla capacità di questo trattamento nel promuovere la possibile crescita di cellule neoplastiche ...

Attualmente vi è una scarsità di dati scientifici critici per quanto riguarda gli effetti benefici del PRP nelle procedure cliniche. Sono stati eseguiti studi su animali e umani, sia che promuovono e sia che confutano il suo effetto positivo... . Tuttavia, dalla letteratura corrente, è chiaro che esiste una grande variabilità negli studi, nei parametri clinici e radiografici che sono stati misurati, e nel risultato clinico. Molti studi che ne sostengono un effetto benefico positivo peccano di una cattiva progettazione dello studio stesso. Molti non hanno alcun controllo oppure hanno un campione di dimensioni limitate. In generale, gli studi scientifici che concludono per un effetto benefico non sono supportati da un valido disegno dello studio stesso. Pertanto l'utilizzo di questa terapia al momento non può essere supportata, quindi sono urgentemente necessari seri studi clinici prospettici (8-10).


..bisogna aspettare ancora che seri studi clinici randomizzati siano univoci sul promuoverla e quindi sul decretarne l'impiego.

http://www.ortopediaborgotaro.it/otb-ne ... rp-servono



cmq il medico che ho contattato tratta prp per altri problemi, io lo ho contattato per questo .

Sa vuoi posso citarti 3 giocatori NBA tra i primi 20 ogni epoca che hanno usato questo trattamento negli scorsi 6-7 anni. Chiaro, non andavano dall'ortopedia Borgataro

Magari invece di andare da un chirurgo estetico senti una ASL o un centro fisiatrico
PB 1500 - Dubai 2017 5.19
PB 3000 - Dubai 2017 11.29
PB 5000 - Dubai 2018 20.01
PB 10000 - Dubai 2018 40.48
PB Mezza - RAK 2016 1.32.24

runadope
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 33
Iscritto il: gio 16 giu 2016, 20:43

Re: Dalla fascite a ..........

Messaggio da runadope » mer 15 mar 2017, 7:00

Zedemel ha scritto:
mar 14 mar 2017, 13:31
runadope ha scritto:
mar 14 mar 2017, 12:23

il verbo polemizzare ha un significato duale, esplica il tuo pensiero
nel senso che ti si provano a fare delle ipotesi ma tu le contraddici tutte(magari ho intenso male io), per cui se hai già la risposta..........
se la contraddizione è argomentata ben venga, e non puoi sapere la mia risposta se non poni ipotesi

Rispondi