Pagina 1 di 1

PUBALGIA

Inviato: gio 5 dic 2019, 9:42
da L'Appiedato
Ultimamente sono spesso muscolarmente stanco, soprattutto quadricipiti, soprattutto parte alta e adduttori.
Oltre a ciò da un paio di mesi ho costantemente una pubalgia strisciante /a volte più a volte meno) che sebbene non comprometta l'allenamento mi crea fastidi.
Con la pubalgia ci convivo da tempo, ciclicamente riciccia fuori.
Volevo sapere non tanto cosa si può fare per prevenirla quanto cosa si può fare e cosa no quando sono già presenti dei sintomi e quando quell'area di quei muscoletti profondi e così delicati è già sofferente (io per esempio non faccio quasi nulla, non faccio stretching, non faccio esercizi per gli adduttori ma mi limito a cercare di tenere decontratta con il foam roller tutta la muscolatura inferiore)

Re: PUBALGIA

Inviato: gio 5 dic 2019, 10:25
da lucaliffo
io senza stretching non riuscirei a vivere...

Re: PUBALGIA

Inviato: gio 5 dic 2019, 10:27
da salvassa
Pregare (no pre-gara) funziona? :inchini:

Re: PUBALGIA

Inviato: gio 5 dic 2019, 10:34
da NicolaRossi1
La pubalgia può essere causata da 73 cose diverse, a volte sono combinate , dalla classica ernia inguinale a problematiche all'anca,quindi la soluzione non può essere semplice.

Soluzioni tipo stretching/foam roller non risolvono la causa, ma possono funzionare per alleviare i sintomi temporaneamente.

Comunque la problematica più comune è una tendinopatia degli adduttori, quindi, come in ogni tendinopatia vengono consigliati gli esercizi eccentrici. Io come forma di prevenzione consiglio il Copenhagen Adductor Exercise (lo trovi su youtube). E' molto duro, ma se riesci a farlo senza avere dolore è ottimo.