prestazioni dei "nostri" elite

Commentiamo le prestazioni degli Azzurri e non solo
Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6479
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: prestazioni dei "nostri" elite

Messaggio da Zedemel » ven 9 nov 2018, 8:36

lore75 ha scritto:
ven 9 nov 2018, 6:56
Complimenti a Massi....ovvio. Un over 45 che gira sotto i 330 al km in maratona è un fenomeno. E complimenti a Spuffy che a occhio chiuderà l'anno tra i top 20 maratoneti italiani

Ma ribadisco che è inconcepibile che l'Italia non riesca a esprimere 100-150 atleti sub 2h30 e almeno 50 sub 2h20

Cazzo si parla di 2 atleti e spicci per regione che girino a 320 al km....gente probabilmente stipendiata per fare l'atleta, cosa che Massi e Spuffy non sono

Massi e Spuffy non sono stati selezionati tra centinaia, in alcuni casi migliaia. E si allenano nei ritagli di tempo
eh ma ci vuole la voglia di farlo. Massi e Spuffy son persone da 140km in su a settimana. Quanti ne conosci che s'impegnano così o disposti a impegnarsi così?
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

nemesio
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 31
Iscritto il: gio 19 ott 2017, 16:16

Re: prestazioni dei "nostri" elite

Messaggio da nemesio » ven 9 nov 2018, 14:51

Quando partecipai una decina di anni fa alla maratona di New York notai una cosa di cui pochissimi parlano e che non so se sia rimasta invariata nelle ultime edizioni.
Alla partenza i corridori sono suddivisi in modo che una parte percorra il ponte di Verrazzano al piano superiore e la restante su quello immediatamente sotto, con griglie omogenee sopra e sotto. Gli elite partono al piano di sopra e i due percorsi si riuniscono dopo una decina di chilometri.
Io mi trovai a partire sopra e notai che al momento del ricongiungimento i corridori che venivano dall'altro ramo andavano scandalosamente più piano di quelli che correvano con me.
La cosa mi fa pensare che i due percorsi fossero molto diversi, se non per lunghezza per lo meno per pendenze o fondo stradale.

spuffy
Seniores
Seniores
Messaggi: 2160
Iscritto il: dom 22 feb 2015, 14:29

Re: prestazioni dei "nostri" elite

Messaggio da spuffy » ven 9 nov 2018, 23:04

nemesio ha scritto:Quando partecipai una decina di anni fa alla maratona di New York notai una cosa di cui pochissimi parlano e che non so se sia rimasta invariata nelle ultime edizioni.
Alla partenza i corridori sono suddivisi in modo che una parte percorra il ponte di Verrazzano al piano superiore e la restante su quello immediatamente sotto, con griglie omogenee sopra e sotto. Gli elite partono al piano di sopra e i due percorsi si riuniscono dopo una decina di chilometri.
Io mi trovai a partire sopra e notai che al momento del ricongiungimento i corridori che venivano dall'altro ramo andavano scandalosamente più piano di quelli che correvano con me.
La cosa mi fa pensare che i due percorsi fossero molto diversi, se non per lunghezza per lo meno per pendenze o fondo stradale.
Hai ragione! Anche io dalla tele me ne sono accorto...

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

1500-4:13:33 2:50 min/km
3000-8:42 2:54 min/km
5000 14:55 2:59 min/km
10000 30:26 3:02 min/km
Mezza 1:07:37 3:13 km

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6479
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: prestazioni dei "nostri" elite

Messaggio da Zedemel » dom 11 nov 2018, 17:41

@spuffy
Oggi il campione italiano di maratona ha vinto con 2h19'
:-)
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1452
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: prestazioni dei "nostri" elite

Messaggio da L'Appiedato » dom 11 nov 2018, 17:54

La situazione al femminile direi tragica, appena sotto le 3h. Movimento vergognoso (non colpevolizzo chiaramente i singoli)
Quindi, non partecipiamo alle major ma, a 'sto punto, nemmeno ai campionati italiani. (Parlo di elite, non so se Terrasi viva di atletica, non credo )
Domanda seria: ma in Italia quanti maratoneti professionisti abbiamo?
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2765
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: prestazioni dei "nostri" elite

Messaggio da loris » dom 11 nov 2018, 19:37

Zedemel ha scritto:[mention]spuffy[/mention]
Oggi il campione italiano di maratona ha vinto con 2h19'
:-)
E conta che Ravenna ha un percorso piatto e abbastanza veloce.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h33'48" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: 25/4 50km di Romagna - 28/5 100km del Passatore

http://www.lamiacorsa.it

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13076
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: prestazioni dei "nostri" elite

Messaggio da lucaliffo » dom 11 nov 2018, 20:58

L'Appiedato ha scritto:
dom 11 nov 2018, 17:54
La situazione al femminile direi tragica, appena sotto le 3h. Movimento vergognoso (non colpevolizzo chiaramente i singoli)
Quindi, non partecipiamo alle major ma, a 'sto punto, nemmeno ai campionati italiani. (Parlo di elite, non so se Terrasi viva di atletica, non credo )
Domanda seria: ma in Italia quanti maratoneti professionisti abbiamo?
vladimir, ti prego, bombardaci coi mig-35 :hihihi:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2276
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: prestazioni dei "nostri" elite

Messaggio da spiritolibero » lun 12 nov 2018, 13:09

L'Appiedato ha scritto:
dom 11 nov 2018, 17:54
La situazione al femminile direi tragica, appena sotto le 3h. Movimento vergognoso (non colpevolizzo chiaramente i singoli)
Quindi, non partecipiamo alle major ma, a 'sto punto, nemmeno ai campionati italiani. (Parlo di elite, non so se Terrasi viva di atletica, non credo )
Domanda seria: ma in Italia quanti maratoneti professionisti abbiamo?
Terrasi è un po' come Spuffy.
Da quello che so lavora in una falegnameria e si allena negli spazi di tempo libero facendo un po' di salti mortali con gli orari. Ha un bravissimo allenatore che lo segue, Tommaso Ticali.
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3534
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: prestazioni dei "nostri" elite

Messaggio da Ericradis » lun 12 nov 2018, 13:22

Un po’ come Cuneaz che lavora in acciaieria...
Sembra che si sia ripreso dall’infortunio.

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2276
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: prestazioni dei "nostri" elite

Messaggio da spiritolibero » lun 12 nov 2018, 13:36

Quest'anno abbiamo avuto finora solo 4 atleti che sono andati sotto le 2h15. Il fatto che abbiamo pochi maratoneti d'élite non fa altro che riflettere la crisi dell'atletica italiana. Se già in pista si va "piano" non è possibile pretendere che in strada ci sia chissà quale iradiddio, cioè di colmare il gap di almeno 2 generazioni saltate.
Per la maratona in futuro io punto su Crippa e Battocletti. In ogni caso se ne parla tra parecchi anni.
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Rispondi