giovanetica leggera italiana

Commentiamo le prestazioni degli Azzurri e non solo
Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2289
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da spiritolibero » gio 11 ott 2018, 23:59

L'Appiedato ha scritto:
gio 11 ott 2018, 21:25
@@spiritolibero io ti vedrei bene come allenatore per i giovani...non lo so, mi trasmetti questa sensazione
Si mi ci vedrei pure io. Lo farei se avessi l'esperienza e le conoscenze di Luc o almeno il 50%. :study:
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

nemesio
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 31
Iscritto il: gio 19 ott 2017, 16:16

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da nemesio » ven 12 ott 2018, 9:57

spiritolibero ha scritto:
gio 11 ott 2018, 20:46
Francesco Guerra 8'24 nei 3000 agli Olympic Youth Games. La mia impressione è che qualcosa ancora sul tempo poteva strappare, ha finito in spinta.
Si è vinto con 8'08.
Freddo, vento, gara tattica e pure la storta, fare meglio era difficile.
Ma la cosa veramente incredibile è questa:

https://www.ilmamilio.it/c/comuni/10442 ... embre.html

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2289
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da spiritolibero » ven 12 ott 2018, 20:09

Si ho letto pure io della storta. Il tempo era infame. Per questo dico che vale molto meno di 8'24, ha ampissimo margine di miglioramento. Già ieri con tutte ste cose negative valeva il PB.
Sta faccenda del campo è ormai tipica di molte parti d'Italia. C'è stato pure chi è diventato campione italiano allenandosi con gli ostacoli sul lungomare. Certo, tutto si può fare, ma è una grandissima scocciatura in più. Poi vedere il campo quasi pronto e non poterlo utilizzare da una rabbia.
Comunque se vedi la pista dove si allena Artuso ti metti le mani nei capelli. :sconvolt:
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2289
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da spiritolibero » mar 16 ott 2018, 0:06

Vinciamo una medaglia di bronzo con Carmelo Musci nel getto del peso con un ottimo 20.76. Quarto Finocchietti nella marcia.
Non siamo andati bene nel cross con doppio ritiro per Cannizzaro e Guerra. Peccato soprattuto per quest'ultimo che era 7o dopo i 3000 (valeva la classifica combinata). Non ho visto la gara quindi non so cosa è successo nello specifico. :blink:
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

nemesio
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 31
Iscritto il: gio 19 ott 2017, 16:16

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da nemesio » mar 16 ott 2018, 13:31

spiritolibero ha scritto:
mar 16 ott 2018, 0:06
Vinciamo una medaglia di bronzo con Carmelo Musci nel getto del peso con un ottimo 20.76. Quarto Finocchietti nella marcia.
Non siamo andati bene nel cross con doppio ritiro per Cannizzaro e Guerra. Peccato soprattuto per quest'ultimo che era 7o dopo i 3000 (valeva la classifica combinata). Non ho visto la gara quindi non so cosa è successo nello specifico. :blink:
Guerra ritirato durante il quarto dei cinque giri.
Dal sito IAAF si vede che all'ultimo rilievo era molto ben piazzato, al 18° posto (tasto "SPLIT")

https://www.iaaf.org/competitions/youth ... nal/result

La gara non è stata trasmessa e in nessun posto sono riuscito a trovare la classifica combinata.
Sul sito FIDAL si legge di problemi alla caviglia...possibile anche che sia partito troppo forte.

Livello incredibile, l'etiope che ha vinto le siepi in 5:34 passeggiando, nel cross è arrivato 9°

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2289
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da spiritolibero » mar 16 ott 2018, 22:46

La stessa caviglia dove ha preso la storta?


Nel frattempo grande prestazione di Dalia Kaddari: 23.45 sui 200!
Medaglia d'argento e nuovo record italiano di categoria U18. :egyptian:
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Rispondi