giovanetica leggera italiana

Commentiamo le prestazioni degli Azzurri e non solo
lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12859
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da lucaliffo » ven 15 giu 2018, 17:28

intanto l'allieva ci comunica che dopo gli italiani di domani per un periodo vuole allenarsi come e quando dice lei.
a chippz, ma che è tu sorella??? :hihihi:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7561
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da chippz » ven 15 giu 2018, 18:49

E' me in versione femminile! E' la mia anima gemella! :love: :love:
La devo conoscere! :kiss: :kiss:
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1392
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da L'Appiedato » sab 16 giu 2018, 12:23

Piú che altro mi pare manchi la voglia
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2217
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da spiritolibero » sab 16 giu 2018, 12:53

L'Appiedato ha scritto:
sab 16 giu 2018, 12:23
Piú che altro mi pare manchi la voglia
Si è così.
Vi do un'anteprima. Ho intervistato per il blog uno dei nostri migliori juniores. Quante volte si allena a settimana? Sette giorni su sette. E in questi sette giorni riesce:
- a studiare con profitto
- avere una tipa
- allenarsi, per giunta in condizioni "disastrate" e spesso è costretto a sbattersi a 40km da casa per fare i lavori specifici in pista.

Quindi l'allieva di Luc non rompesse i grandissimi cabbasisi.
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12859
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da lucaliffo » sab 16 giu 2018, 13:02

L'Appiedato ha scritto:
sab 16 giu 2018, 12:23
Piú che altro mi pare manchi la voglia
manca la voglia ma soprattutto il REALISMO.
ha detto che s'è scocciata perchè i "risultati non vengono"... ma:
- arrivare ai campionati italiani non è un risultato? o vuoi andare alle olimpiadi a 17 anni?
- se a febbraio sei stata malissimo per 6 settimane e ad aprile ti sei data alla vita spericolata notturna e poi ti sei rifiutata di fare certi allenamenti, cosa pretendi?

ora, anch'io alla sua età mancavo di realismo ma almeno "sapevo di non sapere" (cit. da zivagolandia :) ) e quindi TACEVO e mi facevo guidare dagli altri.

eh sì, a volte è proprio colpa dell'atleta.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

LucaMazzola93
Allievi
Allievi
Messaggi: 113
Iscritto il: gio 4 gen 2018, 21:06

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da LucaMazzola93 » dom 17 giu 2018, 10:34

grandi risultati sui 200m donne in questi campionati italiani allievi.
Prima kaddari con 23.69 e seconda gherardi con 23.79. Vanno veramente forte! In prospettiva dovrebbero fare entrambe sotto i 23" fra qualche anno.

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12859
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da lucaliffo » dom 17 giu 2018, 14:54

sforniamo sempre grandi giovin atleti...
3 anni fa feci st'articolo:
http://ilcorsarotraining.blogspot.com/2 ... forse.html

degli atleti allora top mondiali, al traguardo intermedio:
- tortu è l'unico ancora sugli scudi
- verderio e romani più o meno ancora "galleggiano"...
- sottile è migliorato 4cm ma ora è lungi dal top mondiale
- giampietro è peggiorata
- zenoni sappiamo
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

LucaMazzola93
Allievi
Allievi
Messaggi: 113
Iscritto il: gio 4 gen 2018, 21:06

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da LucaMazzola93 » dom 17 giu 2018, 15:04

lucaliffo ha scritto:
dom 17 giu 2018, 14:54
sforniamo sempre grandi giovin atleti...
3 anni fa feci st'articolo:
http://ilcorsarotraining.blogspot.com/2 ... forse.html

degli atleti allora top mondiali, al traguardo intermedio:
- tortu è l'unico ancora sugli scudi
- verderio e romani più o meno ancora "galleggiano"...
- sottile è migliorato 4cm ma ora è lungi dal top mondiale
- giampietro è peggiorata
- zenoni sappiamo
lo lessi tempo fa. Alla fine possiamo solo sperare d'imparare dai nostri errori del passato e di migliorare per il futuro.
COmunque la Gherardi dovrebbe essere allenata (pressuppongo) dalla allenatrice di RE/Galvan (che sta facendo molto bene) mentre la Kaddari da DI Mulo se non erro.

gianmarcocordella
Juniores
Juniores
Messaggi: 918
Iscritto il: lun 7 mar 2016, 21:32

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da gianmarcocordella » dom 17 giu 2018, 22:27

Romani e verderio sono in netto peggioramento i
luc altro che galleggiare ...
Montini io lo vedo molto bene tra qualche anno e manco la iapichino naviga male
6.40 quasi con quella chiusura significa 6.90 tra 2 anni

nemesio
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 30
Iscritto il: gio 19 ott 2017, 16:16

Re: giovanetica leggera italiana

Messaggio da nemesio » lun 18 giu 2018, 10:41

gianmarcocordella ha scritto:
dom 17 giu 2018, 22:27
Romani e verderio sono in netto peggioramento i
luc altro che galleggiare ...
Forse un tantinello severo su Romani, che ha fatto un'ottima stagione indoor.

47.38 sul 400 indoor (personale)
2:24.58 sul 1000 indoor (personale, gran tempo)
1:49.06 sull' 800 (a mezzo secondo dal personale)

Rispondi