Renato Canova e l'allenamento per la maratona

Foto, video, libri e articoli di corsa
Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6488
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Renato Canova e l'allenamento per la maratona

Messaggio da Zedemel » mar 21 ago 2018, 14:01

spiritolibero ha scritto:
mar 21 ago 2018, 12:19
Sono d'accordo con Canova sulla questione generale allenamento, prestazioni e professionismo.

Sull'argomento doping lui ha ribadito le sue convinzioni. Ci sarebbe da aprire un dibattito a parte. Potrebbe essere parzialmente fondata la considerazione che gli agenti della Wada abbiano interesse a sopravvalutare gli effetti del doping al fine di dare maggiore risalto alla loro funzione.
ho seguito le sue numerose e infinite discussioni su Letsrun. Per lui se sei forte e arrivi ad una certa mole di allenamento, l'epo non servirebbe perché raggiungi già il tuo massimo sviluppo. E' anche vero che ultimamente ne son stati beccati anche di keniani forti, ma secondo lui sono persone che cercavano una scorciatoia per tornare rapidamente a buoni livelli. Tipo Kiprop a cui provò a dare qualche allenamento, ma sostanzialmente era pigro nel fare corse continuate ad un certo ritmo. Sugli steroidi invece pensa che per l'atleta di resistenza vadano a mettere su massa e quindi siano controproducenti .... io qui ho molti più dubbi perché si può metter su forza anche senza gonfiarsi eccessivamente.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
salvassa
Promesse
Promesse
Messaggi: 1957
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Renato Canova e l'allenamento per la maratona

Messaggio da salvassa » mar 21 ago 2018, 14:05

Zedemel ha scritto:
mar 21 ago 2018, 14:01
Sugli steroidi invece pensa che per l'atleta di resistenza vadano a mettere su massa e quindi siano controproducenti .... io qui ho molti più dubbi perché si può metter su forza anche senza gonfiarsi eccessivamente.
A meno che Canova (in pieno stile AF su facebook) non sappia verità che gli scienziati ignorano, la vedo dura mettere massa senza un bilancio energetico positivo :pesi:
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 41'03" (Fiumicino 11/11/2018) 21k 1h35'50" (Fregene 11/02/2018) 42k 3h41 (Roma 2018)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6488
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Renato Canova e l'allenamento per la maratona

Messaggio da Zedemel » mar 21 ago 2018, 15:15

salvassa ha scritto:
mar 21 ago 2018, 14:05
Zedemel ha scritto:
mar 21 ago 2018, 14:01
Sugli steroidi invece pensa che per l'atleta di resistenza vadano a mettere su massa e quindi siano controproducenti .... io qui ho molti più dubbi perché si può metter su forza anche senza gonfiarsi eccessivamente.
A meno che Canova (in pieno stile AF su facebook) non sappia verità che gli scienziati ignorano, la vedo dura mettere massa senza un bilancio energetico positivo :pesi:
diciamo che gli ormoni servono per la crescita di tante cose, per cui possono servire anche per un atleta di resistenza. Boh.
Ma tanto il suo assioma è che lui ha allenato primatisti mondiali come Shaheen che lui è sicuro siano pultiti per cui ritiene teoricamente ininfluente il doping nello sport di resistenza.
Quindi c'è da vedere che 1. sia lui in buona fede 2. dando per certo che sia in buona fede bisogna vedere cosa fanno gli atleti non in sua presenza.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Rispondi