15 libri che un allenatore dovrebbe leggere

Foto, video, libri e articoli di corsa
Avatar utente
salvassa
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5047
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: 15 libri che un allenatore dovrebbe leggere

Messaggio da salvassa » lun 12 ott 2020, 10:07

lucaliffo ha scritto:
dom 11 ott 2020, 23:50
non mi ha soddisfatto perché la mia bozza originale era molto piú scientifica ed estesa ma fu tagliata e semplificata a mia insaputa per inserire milioni di tabelle.
però se uno rilegge quelle tabelle conoscendo anche quello che hai scritto su blog e forum qualche spunto interessante lo trova. Ad esempio per i lunghi in funzione maratona per dirne una. O sull'autolimitarsi quando un lavoro viene particolarmente bene
PB: 5k 19'33 (passaggio test in pista 05/12/2020) 10k 39'42" (test in pista 05/12/2020) 21k 1h30'27" (Roma Ostia 10/03/2019) 42k 3h24.43 (Berlino 2019)
Squat 145 Panca 100 Stacco 185

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 20183
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: 15 libri che un allenatore dovrebbe leggere

Messaggio da lucaliffo » lun 12 ott 2020, 10:44

salvassa ha scritto:
lun 12 ott 2020, 10:07
lucaliffo ha scritto:
dom 11 ott 2020, 23:50
non mi ha soddisfatto perché la mia bozza originale era molto piú scientifica ed estesa ma fu tagliata e semplificata a mia insaputa per inserire milioni di tabelle.
però se uno rilegge quelle tabelle conoscendo anche quello che hai scritto su blog e forum qualche spunto interessante lo trova. Ad esempio per i lunghi in funzione maratona per dirne una. O sull'autolimitarsi quando un lavoro viene particolarmente bene
io critico lo spazio dato alle tabelle che ha imposto lo stralcio del 50% del testo. poi le tabelle non sono da buttare perché mica mi va di mandare la gente dall´ortopedico. anche se, come sai, le tabelle "premium" sono ben altra cosa. non potevo insegnare tutto nel libro, se no chi mi pagava piú?
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
salvassa
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5047
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: 15 libri che un allenatore dovrebbe leggere

Messaggio da salvassa » lun 12 ott 2020, 11:14

Eh si sicuramente ci son troppe tabella e poca teoria e scritta in carattere piccolo come a volerle sminuire

però quel poco che c'è è interessante. Insomma non è un mattone teorico come quelli di Magnes e Noakes però per quello che costa son soldi ben spesi.

Ora ho preso quello di daniele lucchi, vediamo se lato teoria mette qualcosa in più che in italiano siamo un po' scarsini a parte i duemila testi di arcelli sul lattato... che ok è fondamentale ma pare che conti solo quello anche per chi fa fondo (e da qui certe perversioni da tecnico fidal secondo cui il recupero in jog ti fa venire SEMPRE le ripetute più veloce che lo stesso recupero ma da fermo, cosa che per me è follia)
PB: 5k 19'33 (passaggio test in pista 05/12/2020) 10k 39'42" (test in pista 05/12/2020) 21k 1h30'27" (Roma Ostia 10/03/2019) 42k 3h24.43 (Berlino 2019)
Squat 145 Panca 100 Stacco 185

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 20183
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: 15 libri che un allenatore dovrebbe leggere

Messaggio da lucaliffo » lun 12 ott 2020, 11:28

azz... e chi é sto genio?
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
salvassa
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5047
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: 15 libri che un allenatore dovrebbe leggere

Messaggio da salvassa » lun 12 ott 2020, 11:31

Un tecnico che allena ragazzi su rf...

Ma è opinione diffusa tra molti tecnici fidal che visto che in jog smaltisci meglio il lattato (forse con molti punti di domanda aggiungo io) allora la ripetuta viene più veloce. Anche se magari parliamo di ripetute da 1000/2000/3000 dove lo smaltimento del lattato (ammesso e non concesso sia più veloce nel jog rispetto a star fermi) è solo uno dei punti e non necessariamente il più importante e limitante.

A me a volte mi vien da bestemmiare, ma alla fine è meglio un like e saluti e pensare che a me per fortuna o capacità di scegliere non è capitato un coach simile :-P

Di contro se mandassi mio figlio a scuola di atletica è ben probabile beccarne uno con queste convinzioni. Che magari essendo derivate spesso dalla velocità sui ragazzini fa meno danni, ma magari no e ne fa pure di più
PB: 5k 19'33 (passaggio test in pista 05/12/2020) 10k 39'42" (test in pista 05/12/2020) 21k 1h30'27" (Roma Ostia 10/03/2019) 42k 3h24.43 (Berlino 2019)
Squat 145 Panca 100 Stacco 185

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 20183
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: 15 libri che un allenatore dovrebbe leggere

Messaggio da lucaliffo » lun 12 ott 2020, 11:41

comunque io penso che un allenatore, piú/oltre che leggere libri altrui, deve STUDIARE (studi scientifici) e fare ricerca statistica.
ognuno ha le sue esigenze e il suo tempo a disposizione. io tempo ne ho e francamente sulla scorta delle 25.000 pagine di studi scientifici in 5 lingue me ne faccio poco di magness o noakes et similia. al limite posso leggerli per individuare dove sparano cazzate pure loro :joint:
me ne posso sbattere pure della laurea in SM, a parte che pure i loro libri ho in memoria.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 20183
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: 15 libri che un allenatore dovrebbe leggere

Messaggio da lucaliffo » lun 12 ott 2020, 11:44

salvassa ha scritto:
lun 12 ott 2020, 11:31
Un tecnico che allena ragazzi su rf...

Ma è opinione diffusa tra molti tecnici fidal che visto che in jog smaltisci meglio il lattato (forse con molti punti di domanda aggiungo io) allora la ripetuta viene più veloce. Anche se magari parliamo di ripetute da 1000/2000/3000 dove lo smaltimento del lattato (ammesso e non concesso sia più veloce nel jog rispetto a star fermi) è solo uno dei punti e non necessariamente il più importante e limitante.

A me a volte mi vien da bestemmiare, ma alla fine è meglio un like e saluti e pensare che a me per fortuna o capacità di scegliere non è capitato un coach simile :-P

Di contro se mandassi mio figlio a scuola di atletica è ben probabile beccarne uno con queste convinzioni. Che magari essendo derivate spesso dalla velocità sui ragazzini fa meno danni, ma magari no e ne fa pure di più
ma basta fare un test, una batteria di ripetute con rec jog/fermo per verificare che é una stronzata. ma questi sono malati mentali davero davero?
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
disti
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 4271
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 19:45

Re: 15 libri che un allenatore dovrebbe leggere

Messaggio da disti » lun 12 ott 2020, 11:46

lucaliffo ha scritto:
lun 12 ott 2020, 11:44
salvassa ha scritto:
lun 12 ott 2020, 11:31
Un tecnico che allena ragazzi su rf...

Ma è opinione diffusa tra molti tecnici fidal che visto che in jog smaltisci meglio il lattato (forse con molti punti di domanda aggiungo io) allora la ripetuta viene più veloce. Anche se magari parliamo di ripetute da 1000/2000/3000 dove lo smaltimento del lattato (ammesso e non concesso sia più veloce nel jog rispetto a star fermi) è solo uno dei punti e non necessariamente il più importante e limitante.

A me a volte mi vien da bestemmiare, ma alla fine è meglio un like e saluti e pensare che a me per fortuna o capacità di scegliere non è capitato un coach simile :-P

Di contro se mandassi mio figlio a scuola di atletica è ben probabile beccarne uno con queste convinzioni. Che magari essendo derivate spesso dalla velocità sui ragazzini fa meno danni, ma magari no e ne fa pure di più
ma basta fare un test, una batteria di ripetute con rec jog/fermo per verificare che é una stronzata. ma questi sono malati mentali davero davero?
Lo stavo per dire io :D . Sicuramente non hanno mai fatto ripetute per dire questo perché te ne accorgi subito che non può essere
1km: 3'12" - 23/07/2019
1.5km: 4'59" - 02/10/2020
3km: 10'35" - 01/08/2020
5km: 18'28" - 28/08/2020
10km strada: 37'32" - 16/02/2020
HM: 1h22m51s - 03/11/2019
M: 2h55m09s - 20/10/2019
https://www.strava.com/athletes/dario84

Avatar utente
salvassa
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5047
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: 15 libri che un allenatore dovrebbe leggere

Messaggio da salvassa » lun 12 ott 2020, 11:48

Infatti è quello che gli ho risposto: non conosco NESSUNO (sub elite, amatore forte, amatore, scarsone) che fa un 6/8 x1000 con rec 2' jog più veloce delle stesse ripetute con recupero da fermo (se il recupero da fermo è della stessa durata)

Questo è il problema quando si ragiona solo sulla carta, su un singolo aspetto e si perde il quadro del tutto e il contatto con la realtà
PB: 5k 19'33 (passaggio test in pista 05/12/2020) 10k 39'42" (test in pista 05/12/2020) 21k 1h30'27" (Roma Ostia 10/03/2019) 42k 3h24.43 (Berlino 2019)
Squat 145 Panca 100 Stacco 185

lore75
Seniores
Seniores
Messaggi: 2618
Iscritto il: mar 17 feb 2015, 10:45

Re: 15 libri che un allenatore dovrebbe leggere

Messaggio da lore75 » lun 12 ott 2020, 13:02

salvassa ha scritto:
lun 12 ott 2020, 11:48
Infatti è quello che gli ho risposto: non conosco NESSUNO (sub elite, amatore forte, amatore, scarsone) che fa un 6/8 x1000 con rec 2' jog più veloce delle stesse ripetute con recupero da fermo (se il recupero da fermo è della stessa durata)

Questo è il problema quando si ragiona solo sulla carta, su un singolo aspetto e si perde il quadro del tutto e il contatto con la realtà
Tipicamente le ripetute con recupero da fermo si fanno con 1' (per distanze 5000 in su) mentre jog 2' o anche di più
Per questo è nata la suddetta teoria (a mio parere bislacca)
PB 1500 - Dubai 2017 5.19
PB 3000 - Dubai 2017 11.29
PB 5000 - Dubai 2018 20.01
PB 10000 - Dubai 2018 40.48
PB Mezza - RAK 2016 1.32.24

"Concimare oggi per vincere domani "
Www.compostraining.com

Rispondi