E i libri?

Parliamo d'altro
mb70
Juniores
Juniores
Messaggi: 687
Iscritto il: gio 1 set 2016, 21:59

Re: E i libri?

Messaggio da mb70 » mer 11 lug 2018, 21:19

Avevo ascoltato la ricostruzione in un programma della Mary Beard se non erro. Magari lo ripesco.

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1454
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: E i libri?

Messaggio da L'Appiedato » gio 12 lug 2018, 8:25

lucaliffo ha scritto:
mer 11 lug 2018, 13:43
ma poi perchè annibale on diede il colpo di grazia a roma-città?
alla fine fu come argentina-francia: posseso di palla ad annibale, i romani a fare catenaccio... poi contropiede micidiale in africa e cartaginesi ko :D
Ci sono alcune ragioni.
La principale è che Annibale non disponeva di artiglieria e armi da assedio, aveva solo una cavalleria molto forte e fanteria leggera.
Aveva provato ad espugnare Spoleto ma aveva fallito e se la cosa non aveva funzionato con Spoleto, figurarsi con Roma. Quindi probabilmente si creò una situazione di stallo. I romani non osavano più attaccare direttamente i cartaginesi e questi non avevano la forza di vincere definitivamente Roma.
Inoltre Annibale aveva difficoltà nell’approvvigionamento e nel ricevere truppe fresche, Cartagine lo abbandonò e gli unici aiuti gli arrivavano dalla Spagna, da suo fratello Asdrubale, finchè Scipione non lo vinse in battaglia e lo decapitò, catapultando poi la testa nel campo di Annibale in Italia.
L’obbiettivo di Annibale non era quello di distruggere Roma ma di ridimensionarne la potenza e coalizzare contro di essi nemici comuni (Galli) e le città italiche….non vi riuscì appieno.
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7679
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: E i libri?

Messaggio da chippz » mar 24 lug 2018, 15:00

Oggi mi sono arrivati due bei volumi.
-Mo Farah Twin Ambitions, my autobiography
-Usain Bolt, my autobiography

Inoltre sono entrambi libri usati e profumano di antico.. come se stessimo parlando di qualche testo sacro con dentro la pietra filosofale per il successo! :D
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Avatar utente
Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3534
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: E i libri?

Messaggio da Ericradis » mar 24 lug 2018, 16:10

chippz ha scritto:
mar 24 lug 2018, 15:00
Oggi mi sono arrivati due bei volumi.
-Mo Farah Twin Ambitions, my autobiography
-Usain Bolt, my autobiography

Inoltre sono entrambi libri usati e profumano di antico.. come se stessimo parlando di qualche testo sacro con dentro la pietra filosofale per il successo! :D
Due capolavori letterari immagino ;)

Appiedato che stai leggendo ora? Vuoi qualche titolo da uno che ha letto un casino di classici ma non legge più un libro da 15 anni?

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1454
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: E i libri?

Messaggio da L'Appiedato » mar 24 lug 2018, 20:24

Ericradis ha scritto:
mar 24 lug 2018, 16:10
chippz ha scritto:
mar 24 lug 2018, 15:00
Oggi mi sono arrivati due bei volumi.
-Mo Farah Twin Ambitions, my autobiography
-Usain Bolt, my autobiography

Inoltre sono entrambi libri usati e profumano di antico.. come se stessimo parlando di qualche testo sacro con dentro la pietra filosofale per il successo! :D
Due capolavori letterari immagino ;)

Appiedato che stai leggendo ora? Vuoi qualche titolo da uno che ha letto un casino di classici ma non legge più un libro da 15 anni?
Volentieri. Consigliami!
-Ho appena terminato Anna Karenina (devo trovare il tempo di fare il solido video delle mie impressioni)
-Ho appena iniziato I Beati Paoli di Natoli (bel mattone pure quello, 1000 pagine...Mi ci vorrà un po').
-Tra 2 settimane vado in ferie e mi faccio una settimana di mare, per l'occasione ho scelto "Il lupo di mare" di Jack London.
-Poi....va bhe ho tanti progetti, tipo leggere la collana "I romanzi del mare" edita da Mursia e iniziare un ciclo di romanzi neri, o gotici che dir si voglia, classici. Ma questi sono solo progetti, manca il tempo....recupereró al prossimo infortunio :mrgreen:
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Avatar utente
Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3534
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: E i libri?

Messaggio da Ericradis » mar 24 lug 2018, 20:39

Se leggi Anna Karenina leggi anche “ l’insostenibile leggerezza dell’essere” al quale è un po’ legato, romanzo anni 80 interessante.
E poi un grande classico italiano: “Un amore” di Dino Buzzati.

In estate al mare è meglio evitare mattonazzi

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13081
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: E i libri?

Messaggio da lucaliffo » mar 24 lug 2018, 21:16

io consiglio "tocaia grande" di jorge amado... un feijoada-western ;)
con risvolti storico-antropologici.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1454
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: E i libri?

Messaggio da L'Appiedato » mar 24 lug 2018, 22:25

Lo so che è limitante ma per il momento voglio concentrarmi sugli autori massimo fino alla prima metà del 900.
Zed, "i beati paoli" è un mattone per la sua lunghezza ma mi pare scorrevole, sicuramente più facile di Anna Karenina.
Cmq il lupo di mare saranno 300 pagine, forse nemmeno e se London mantiene fede al suo nome sarà scritto da Dio per cui posso anche leggerlo sott'acqua con maschera e boccaglio
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Avatar utente
Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3534
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: E i libri?

Messaggio da Ericradis » mar 24 lug 2018, 22:36

L'Appiedato ha scritto:
mar 24 lug 2018, 22:25
Lo so che è limitante ma per il momento voglio concentrarmi sugli autori massimo fino alla prima metà del 900.
Zed, "i beati paoli" è un mattone per la sua lunghezza ma mi pare scorrevole, sicuramente più facile di Anna Karenina.
Cmq il lupo di mare saranno 300 pagine, forse nemmeno e se London mantiene fede al suo nome sarà scritto da Dio per cui posso anche leggerlo sott'acqua con maschera e boccaglio
Almeno quello di Buzzati leggilo. Buzzati è un sottovalutato della letteratura italiana.

mb70
Juniores
Juniores
Messaggi: 687
Iscritto il: gio 1 set 2016, 21:59

Re: E i libri?

Messaggio da mb70 » gio 26 lug 2018, 18:21

Finito "la crociera dello Snark" di Jack London. Concordo con chi ha già scritto che qui siamo di fronte a uno scrittore molto sottovalutato dalla critica letteraria.
London già benestante scrittore affermato descrive la sua avventura di due anni di navigazione nei mari del sud.
C'è la determinazione a costruire tra mille peripezie lo Snark (snake+Shark?), la voglia di vivere giusta di chi viaggia per il gusto di farlo senza stare lì ad annoiarsi prima del prossimo sbarco.
È un trattato di antropologia delle popolazioni incontrate.
Per come ha descritto i suoi primi approcci alla tavola di surf Si può vedere la gioia serena di vivere che permette allo scrittore di cogliere i tanti aspetti profondi delle relazioni umane.
Ora attacco con Nemesi di Roth ma ho già preso 3 testi usati online di questo meraviglioso Jack London.

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk


Rispondi