E i libri?

Parliamo d'altro
Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1711
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: E i libri?

Messaggio da L'Appiedato » lun 3 dic 2018, 13:04

mb70 ha scritto:
lun 3 dic 2018, 12:55
L'Appiedato ha scritto:Terminato la lettura di 2 romanzi brevi di Bulgakov
Qui la mia recensione:
https://www.youtube.com/watch?v=93lY03cF9RE&t=6s
Sono 2 romanzi fantascientifici-distopico-satirici.
Purtroppo gli scrittori Russi sono associati a qualcosa di pesante difficile e tremendamente impegnato, questo però non è sempre vero. Nel caso specifico si tratta di 2 racconti decisamente veloci, leggeri, freschi coinvolgenti e simpatici.
Certo, le tematiche serie ci sono, ma è meglio pensarci con un sorriso sulle labbra, non è vero?
Interessante Immagine
Come da copione, appena ritornato al lavoro e a causa anche delle molte ore di fisioterapia, ho drasticamente ridotto il ritmo di lettura.
Terminato il Master di Ballantrae di Robert Louis Stevenson. Racconto di buona tecnica narrativa, un ottimo vino d'annata, più invecchia e più assume un'austera autorevolezza. Ora passo velocemente a lo strano caso del DR. Jekyll e Mr. Hyde per terminare la trilogia del cattivo di RLS

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
É normale, non si può fare tutto, anch'io ultimamente fatico.
Adesso sto leggendo alcuni racconti di Lovecraft
Poi ho già sul tavolo "storie di pirati e d'alto mare" di Conan Doyle
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8197
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: E i libri?

Messaggio da chippz » sab 15 dic 2018, 21:22

Oggi sono finito in un mercatino dell'usato e ci ho comprato cose interessanti a prezzi stracciati, tra cui il cd degli Aerosmith e un libro:"Liberare il potenziale creativo per risultati sorprendenti" (di C. Grivas e G. J. Puccio), in cui parla di come affrontare le varie situazioni e interpretare le sfide come forma di apprendimento ecc.
Al contrario di chi vede la creatività come una forma di sbruffonaggine o malattia. :D
Embrace dreams and honor!
PB: 1h:26':27" / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: san: 179 / 20': 189 / 10': 200 / 5': 208 / 3': 231 / 1': 326 / 30": 342 / max: 563

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13811
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: E i libri?

Messaggio da lucaliffo » sab 15 dic 2018, 21:52

"chi vede la creatività come una forma di sbruffonaggine o malattia"

PRESENTE!!! :D

Immagine
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1711
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: E i libri?

Messaggio da L'Appiedato » ven 28 dic 2018, 12:13

Intanto un video introduttivo all'universo Lovecraft in generale e alla raccolta di racconti edita da Mondadori con il nome de "Il Necronomicon - ovvero i racconti delle Leggi dei Morti ispirati dal grimorio dell'arabo pazzo Abdul Alhazred a Howard Phillips Lovecraft" in particolare:
https://youtu.be/YOBhhZnpIfg
Qualcuno ha letto qualcosa di questo scrittore?
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

mb70
Juniores
Juniores
Messaggi: 787
Iscritto il: gio 1 set 2016, 21:59

Re: E i libri?

Messaggio da mb70 » ven 28 dic 2018, 16:06

Lessi un testo da incubo durante il servizio militare, non ricordo nulla ma mi sembrò eccessivo e forse per questo non ho letto più nulla di questo autore. Con calma ascolterò la recensione.

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk


mb70
Juniores
Juniores
Messaggi: 787
Iscritto il: gio 1 set 2016, 21:59

Re: E i libri?

Messaggio da mb70 » dom 30 dic 2018, 23:32

Finito Jekyll/Hyde e con questo ho concluso la trilogia di Stevenson. Autore da leggere perché è un punto di riferimento nella narrazione.
Attacco o meglio riprendo:
Dedalus;
Tokyo Blues-Norvegian Wood.


Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk


Rispondi