E i libri?

Parliamo d'altro
Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1384
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: E i libri?

Messaggio da L'Appiedato » lun 20 ago 2018, 12:26

Sììi...è da tempo che voglio leggere qualcosa sul Bounty.
Ma ti riferisci al libro di Verne "i ribelli del Bounty" o a qualche altro libro?
Dato che siamo in vena di riferimenti incrociati, ne propongono uno io:
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Isole_Pitcairn
L'isola su cui trovarono rifugio gli ammutinati del Bounty sorgono nelle stesse acque in cui si consumó la tragedia dell'Essex, la baleniera affondata da un capodoglio che poi ispiró Melville per il suo Moby Dick.
I sopravvissuti dell'Essex a bordo delle scialuppe, senza saperlo, avevano la salvezza a poche leghe ma non erano a conoscenza di quelle isole rese famose dal Bounty.
Temendo i cannibali, preferirono tentare di raggiungere le coste del Cile e magari l'Isola di Pasqua, scartando l'ipotesi delle isole marchesi . Ironia della sorte, in breve tempo, terminate le poche scorte di cibo, loro stessi si diedero al cannibalismo.
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12832
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: E i libri?

Messaggio da lucaliffo » lun 20 ago 2018, 12:39

esistono varie versioni letterarie... io ho solo visto i 2 film, quello con brando e quello con gibson
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

mb70
Juniores
Juniores
Messaggi: 656
Iscritto il: gio 1 set 2016, 21:59

Re: E i libri?

Messaggio da mb70 » lun 20 ago 2018, 20:01

Volevo segnalarvelo da tempo ma mi sono dimenticato. Leggete Alfred Lansing "Endurance" l'incredibile avventura di Shackleton al Polo Sud. Un racconto di una delle imprese più straordinarie che l'essere umano abbia mai compiuto.

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk


mb70
Juniores
Juniores
Messaggi: 656
Iscritto il: gio 1 set 2016, 21:59

Re: E i libri?

Messaggio da mb70 » mer 22 ago 2018, 12:34

Everyman 2006 Philip Roth

Avevo da poco terminato la lettura molto tormentata di Pastorale Americana, interrotto e ripreso dopo ben sei anni e portato a termine con una grande sofferenza.
Con molta titubanza inizio Everyman. La prima cosa che noto è il cambio di narrazione. Pulita, leggera, scorrevole. E’ già un buon inizio.
Il racconto inizia con una classica scena di un funerale, tipica sceneggiatura. Poi prende la scena il protagonista (senza nome ma me ne sono reso conto solo ora che ho scritto la recensione) e Roth inizia a raccontare della sua vita.
Ebrei, cerchio stretto e inaccessibile, società americana, benessere, vecchiaia.
Mi è piaciuta la capacità dello scrittore di mettere nero su bianco le tante domande senza risposta che ogni uomo, donna o bambino ogni giorno si fanno mentre sono sovrappensiero.
Ogni uomo ha una vita propria diversa da tutte le altre ma everyman la termina allo stesso modo. Come dico, ci sono molte strade per andare da Firenze a Bologna, ma alla fine a Bologna ci devi arrivare.

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12832
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: E i libri?

Messaggio da lucaliffo » mer 22 ago 2018, 14:09

il guaio forse è che si arriva sempre e solo a bologna...
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

mb70
Juniores
Juniores
Messaggi: 656
Iscritto il: gio 1 set 2016, 21:59

Re: E i libri?

Messaggio da mb70 » mer 22 ago 2018, 15:14

Da quello che so è così

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1384
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: E i libri?

Messaggio da L'Appiedato » gio 23 ago 2018, 7:56

mb70 ha scritto:
lun 20 ago 2018, 20:01
Volevo segnalarvelo da tempo ma mi sono dimenticato. Leggete Alfred Lansing "Endurance" l'incredibile avventura di Shackleton al Polo Sud. Un racconto di una delle imprese più straordinarie che l'essere umano abbia mai compiuto.

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
Grazie, voglio leggerlo. Costa anche poco.
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

merlino
Allievi
Allievi
Messaggi: 161
Iscritto il: mar 27 mar 2018, 8:16

Re: E i libri?

Messaggio da merlino » gio 23 ago 2018, 8:15

Bellissimo vero! È utilizzato in tutti i corsi di management... per come tramutare una disfatta in un impresa epica! Rimanere motivati e portare a casa la pelle!

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12832
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: E i libri?

Messaggio da lucaliffo » gio 23 ago 2018, 11:39

merlino ha scritto:
gio 23 ago 2018, 8:15
Bellissimo vero! È utilizzato in tutti i corsi di management... per come tramutare una disfatta in un impresa epica! Rimanere motivati e portare a casa la pelle!
ecco perchè l'economia italiana va a rotoli... :study:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

merlino
Allievi
Allievi
Messaggi: 161
Iscritto il: mar 27 mar 2018, 8:16

Re: E i libri?

Messaggio da merlino » gio 23 ago 2018, 18:49

Già trasformare una catastrofe in qualcosa di grande e di successo.... la storia italiana!

Rispondi