CINEMA?

Parliamo d'altro
maxmagnus
Allievi
Allievi
Messaggi: 267
Iscritto il: gio 29 dic 2016, 12:10

Re: CINEMA?

Messaggio da maxmagnus » lun 2 gen 2017, 14:27

disti ha scritto:
maxmagnus ha scritto:
lore75 ha scritto: Di "The wire" mi sono procurato la prima serie e penso lo guaderò a breve

Grazie dei consigli
la migliore serie che abba mai visto
tieni duro per i primi due /tre episodi, un po' lenti

Avatar utente
Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3186
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: CINEMA?

Messaggio da Ericradis » mar 15 ago 2017, 13:15

Ieri sera mi sono visto per l'ennesima volta il film "travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto"
Film datato 1974. Celebre la frase di Gennarino Caturchio "bottana industriale socialdemocratica" e tutte le altre amenità :mrgreen:
http://www.frasicelebri.it/s-film/travo ... e-dagosto/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11348
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: CINEMA?

Messaggio da lucaliffo » mar 15 ago 2017, 16:54

maskilismo! parolacce! che schifooooo! :joint:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11348
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: CINEMA?

Messaggio da lucaliffo » sab 26 ago 2017, 0:27

vi consiglio questo film sulla miniera infernale di "serra pelada", anni 80. in america è classificato western, con un secolo di ritardo.
non so se si trova in italiano.

https://vimeo.com/73152321
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11348
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: CINEMA?

Messaggio da lucaliffo » dom 27 ago 2017, 14:51

lucaliffo ha scritto:
sab 26 ago 2017, 0:27
vi consiglio questo film sulla miniera infernale di "serra pelada", anni 80. in america è classificato western, con un secolo di ritardo.
non so se si trova in italiano.

https://vimeo.com/73152321
ritiro quanto detto.
mi ero fidato di chi mi aveva consigliato il film ma dopo averlo visto dico che non ne vale la pena.
scene frettolose, dialoghi frettolosi, tutto frettoloso, manco fosse feisbucc.
la "cinematio praecox" :D
passaggi di mesi sintetizzati in un minuto e mezzo, non si capisce niente.
infatti è stato una sòla totale, costato 10mln ne ha incassati 2.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3186
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: CINEMA?

Messaggio da Ericradis » gio 14 set 2017, 17:56

Ieri sera ho visto in tv per la prima volta un grande film, "gran Torino" di e con Clint Eastwood. Storia che descrive i problemi di integrazione razziale in America e la crisi identitaria di un vecchio e valoroso americano del mid west. (Quelli che qualche anno dopo hanno votato in massa Trump e che sono stati definiti dei bifolchi). Da vedere.

Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2498
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: CINEMA?

Messaggio da loris » gio 14 set 2017, 23:01

Confermo. Ottimo film.

Inviato da me

PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h33'48" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: 25/4 50km di Romagna - 28/5 100km del Passatore

http://www.lamiacorsa.it

zivago

Re: CINEMA?

Messaggio da zivago » ven 15 set 2017, 18:52

Ericradis ha scritto:
gio 14 set 2017, 17:56
Ieri sera ho visto in tv per la prima volta un grande film, "gran Torino" di e con Clint Eastwood. Storia che descrive i problemi di integrazione razziale in America e la crisi identitaria di un vecchio e valoroso americano del mid west. (Quelli che qualche anno dopo hanno votato in massa Trump e che sono stati definiti dei bifolchi). Da vedere.
A me Clint Eastwood è sempre piaciuto. In modo particolare mi appassionavano le sue interpretazioni negli “spaghetti-western”. Addirittura quand'ero “bagaiotto”, grazie ad una nostra somiglianza, ne scimmiottavo gli atteggiamenti: stessa altezza 1,93 , stessa magrezza e anche una certa affinità fisiognomica. Dei suoi personaggi amavo la leale rudezza, l'onesto uso delle sue abilità, l'inclinazione a schierarsi dalla parte dei deboli e contro gli arroganti.

Anni fa vidi anch'io il film “ Gran Torino” e, se capitasse, lo rivedrei ancora volentieri.
Non ricordo perfettamente la trama ma ho ben presente la morale di quella storia.
Mi fece meglio capire che c'è del buono anche nell'essere conservatori, tradizionalisti e identitari . Che esiste un “destra” con principî morali che anch'io, da sinistra, approvo. Vale a dire: il rispetto delle regole e della legalità; la valorizzazione del merito individuale insieme all'onere delle responsabilità; l'opposizione alla modaiola uniformazione negli stili vita; la salvaguardia delle nostre migliori tradizioni locali contro un eccessivo cosmopolitismo; il mantenimento, in campo affettivo/sessuale, di virtù morali, come quelle che ci insegnarono al catechismo: bontà, lealtà, temperanza.

La metafora di fondo di quel film mi parve riguardasse la difficile compatibilità e convivenza tra culture e razze diverse e che, ad un tale dato di fatto, le alternative alla reciproca comprensione sono: o il sordo rancore, che fa vivere male tutti; oppure, ancora peggio, la violenza.
Mi è sembrato anche che con quella storia il nostro Clint (un repubblicano sostenitore di Trump) suggerisse addirittura che c'è bisogno di integrazione; che all'invecchiata America (come anche l'Italia) occorre la linfa giovane degli immigrati. Infatti nel film il vecchio reduce di guerra ed ex-operaio, superate le sue diffidenze, finisce col trovare più empatia, solidarietà e aiuto dai “musi gialli” che non dai suoi stessi famigliari.

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11348
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: CINEMA?

Messaggio da lucaliffo » lun 18 set 2017, 3:42

qualcuno non apprezza la serie narcos...

http://zh.clicrbs.com.br/rs/entretenime ... 02772.html
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1069
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: CINEMA?

Messaggio da L'Appiedato » lun 18 set 2017, 8:43

Ieri sera al cinema ho visto Dunkirk.
Sì...film di guerra...niente di che, praticamente non c'è trama.
La parte migliore del film sono io suoni e le sinfonie di Hans Zimmer, per il resto non un gran film.
"Sono sprecato per la corsa campestre. Noi Nani siamo scattisti nati. Pericolosissimi sulle brevi distanze!"
http://appiedato.blogspot.it/

Rispondi