[Padre e fratello] -...il ritorno

Parliamo d'altro
lore75
Promesse
Promesse
Messaggi: 1322
Iscritto il: mar 17 feb 2015, 10:45

Re: [Padre e fratello] -...il ritorno

Messaggio da lore75 » mer 18 gen 2017, 20:26

chippz ha scritto:
mer 18 gen 2017, 20:01

Mi chiedo. E' davvero impossibile uscire dal giro della droga con le sole forze (o quasi.. il mio è solo un supporto virtuale)?
E' impossibile. Ovvia....dovresti capire esattamente di cosa si faccia. Canne? Coca? Extasy o simili? O peggio?

Ma al 90% da sola non ce la fa.
PB 1500 - Dubai 2017 5.19
PB 3000 - Dubai 2017 11.29
PB 5000 - Dubai 2018 20.01
PB 10000 - Dubai 2018 40.48
PB Mezza - RAK 2016 1.32.24

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6575
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: [Padre e fratello] -...il ritorno

Messaggio da chippz » mer 18 gen 2017, 21:11

L'avevo scritto mesi fa. Marijuana? Poi non so se fa altro. :(
Embrace your dreams and protect your honor!
(gara omologata - gara non omologata - allenamento)
PB: 1':01" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':07" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

Avatar utente
simone03031986
Seniores
Seniores
Messaggi: 2517
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 20:16

Re: [Padre e fratello] -...il ritorno

Messaggio da simone03031986 » mer 18 gen 2017, 21:44

Da quello che racconti ho paura che vada di roba più pesante, ma preferirei essere smentito.
....comunque, mi raccomando, pensa anche alla tua di salute...
188cmx72.5kg,nato86,Ambit2R
PB 1km=2'50''_3km=9'09''_1500=4'24''45_5km=16'27''_10km=36'29''_MM=1h20'20
Immagine

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11348
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: [Padre e fratello] -...il ritorno

Messaggio da lucaliffo » mer 18 gen 2017, 22:40

le canne sono acqua fresca, se le fanno quasi tutti, se le sono fatte quasi tutti.
da ogni tipo di droga si può uscire, certo più la droga è pesante più è difficile. conosco tanta gente che s'è liberata perfino dall'eroina.

poi se oltre la droga si aggiungono problemi mentali e familiari le cose si aggravano parecchio.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
spiritolibero
Promesse
Promesse
Messaggi: 1768
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: [Padre e fratello] -...il ritorno

Messaggio da spiritolibero » mer 18 gen 2017, 22:52

La Marijuana assunta da sola non crea dipendenza. Sicuramente prenderà altre sostanze stupefacenti in aggiunta.
È un problema molto serio. A seconda della droga di cui si fa gli effetti possono essere devastanti e irreversibili sia sul fisico che sul cervello.

Cippz non voglio distruggere le tue speranze, ma devi mettere seriamente in conto che la persona che conoscevi fino ad alcuni mesi fa potrebbe cambiare radicalmente, tanto da apparirti un soggetto completamente diverso e sconosciuto.
Tutto dipende dal tipo di sostanza che assume.
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6575
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: [Padre e fratello] -...il ritorno

Messaggio da chippz » mer 18 gen 2017, 23:12

Mah, quando la sentivo nel periodo natalizio mi sembrava addirittura "sana" anche mentalmente. E nulla mi indicava l'uso di droga o qualche comportamento "strano" in quel periodo. Anche perché mi scriveva spesso e mi comunicava cosa faceva e come adoperava i soldi (alla fine solo per vestiti).
Poi ha iniziato a non scrivermi più, a rispondermi con molto ritardo e con risposte molto secche, fino ad evitarmi completamente o terminare la conversazione al primo "ciao". Oggi invece mi ha scritto, ma era palesemente sotto effetto di droga.

La conversazione è stata tipo:
Lei:"ciao"
Io:"ciao"
Lei:"lasciami in pace"
Io:"ti sei drogata?"
Lei:"no"
Io:"Allora mi spieghi perché dovrei lasciarti in pace?"
Lei:"no non lo sei"
(poi non mi ha più risposto)

Nessuna logica nella discussione. Però anche tempo fa quando era fatta mi rispondeva così senza logica dicendomi sempre di lasciarla stare.
Però mi pare anche strano che lei in realtà non voglia avere più niente a che fare con me. Alla fine sono l'unica persona al mondo che le fa ancora dei favori.. e che crede ancora in lei.


@spiritolibero: Beh, io non l'ho mai conosciuta veramente. Quando l'ho conosciuta la prima volta pensavo che il suo unico problema fosse il non avere l'affetto dei genitori. Poi ho iniziato a scoprire del suo uso di droga, di giri di amici sballati e altri problemi. Per ultimo ho scoperto di certe faccende che l'hanno portata persino ad attaccare anche legalmente i suoi stessi genitori. Quindi io so benissimo che potrebbe farmi qualsiasi cosa, nel senso che potrebbe avere un qualsiasi tipo di problema che la potrebbe portare a certe azioni.
Però non lo fa. E tra tutte le persone che conosce, io sono forse l'unico con cui non ha mai litigato o offeso, fino ad arrivare al punto da confidarsi più con me che con i suoi genitori (queste cose le so non per vanto, ma perché qualche azione di "spionaggio" l'ho dovuta utilizzare...). Anzi, con me stava ritrovando interesse nell'attività fisica, nel gioco e persino nello studio fino ad arrivare alla consapevolezza che era sbagliato tutto quello che stava facendo.
Però c'è cascata nuovamente.

E se penso a queste cose io non mi do pace. Ero così vicino all'istruirla verso qualche sano obiettivo, poi ho perso tutto perché mi sono fidato dei suoi genitori. E lei mi ringraziò trascorrendo l'ultima notte in Italia con un tizio che le aveva fatto del male e che mi aveva detto cosa le aveva fatto. L'ha fatto inconsciamente, ma io ero talmente incazzato che quando se ne andò non subii un trauma diretto. Anzi, ero contento. Ho dovuto poi elaborare prima di scoprire di aver fatto una cazzata al non averla fermata... ma come potevo fare contro i suoi genitori?


Beh, rispetto mesi fa, ora so gestirmi meglio. La situazione tende ad occuparmi sempre meno energie (chiedete a Luc quante energie mi occupava nell'ultimo mese pre-stop..), però dentro di me provo sempre questo fuoco del non aver fatto abbastanza.
E questo fuoco mi ha portato a conoscere altre persone, un'altra ragazza con un problema molto simile al suo (almeno per la parte della droga, ragazzi e la scuola). Anche qua ho fatto del mio meglio e le ho dato una consapevolezza maggiore, ma come risposta questa persona ha iniziato ad ignorarmi (esattamente come lei. Un primo periodo di boom, poi assenza).

Poi non so se questo mio fuoco si stia espandendo su altri versanti della mia vita. Ultimamente ho più che quadruplicato i miei interventi e contributi con la società e non vorrei che questa passione per diventare allenatore in realtà non sia qualcosa di inconscio nel cercare di aiutare quanta più gente possibile. Però non mi interessa. Alla fine i miei genitori da piccolo mi hanno fatto vedere la Bibbia e io continuavo a dirmi da bambino di diventare come Gesù: un bambino buono che aiutava gli altri.
Non credo in Gesù, ma ORA dico di voler aiutare gli altri. Anche se per ora sono più le delusioni che i sorrisi che ricevo.

PS: Sto thread mi piace perché mi faccio un po di auto-psicologia. :hihihi:
Embrace your dreams and protect your honor!
(gara omologata - gara non omologata - allenamento)
PB: 1':01" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':07" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

Avatar utente
spiritolibero
Promesse
Promesse
Messaggi: 1768
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: [Padre e fratello] -...il ritorno

Messaggio da spiritolibero » mer 18 gen 2017, 23:19

Hai fatto il massimo che potevi, pure troppo.
Dipende pure dal soggetto chi hai davanti mettersi nelle condizioni di farsi aiutare
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11348
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: [Padre e fratello] -...il ritorno

Messaggio da lucaliffo » mer 18 gen 2017, 23:26

"E lei mi ringraziò trascorrendo l'ultima notte in Italia con un tizio che le aveva fatto del male"

no comment!
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lore75
Promesse
Promesse
Messaggi: 1322
Iscritto il: mar 17 feb 2015, 10:45

Re: [Padre e fratello] -...il ritorno

Messaggio da lore75 » gio 19 gen 2017, 11:13

chippz ha scritto:
mer 18 gen 2017, 23:12
Mah, quando la sentivo nel periodo natalizio mi sembrava addirittura "sana" anche mentalmente. E nulla mi indicava l'uso di droga o qualche comportamento "strano" in quel periodo. Anche perché mi scriveva spesso e mi comunicava cosa faceva e come adoperava i soldi (alla fine solo per vestiti).
Una canna (magari in compagnia) la smaltisci in poco tempo....parlandoci al telefono non te ne accorgeresti nemmeno se se la fosse fatta 20 minuti prima (specie se lei non vuole farsene accorgere).
Un consumo occasionale, anche per anni, lascia strascichi infinitesimali a lungo termine

Poi se le fuma una dopo l'altra allora il discorso cambia e potresti vedere effetti collaterali. Sempre a breve termine e sempre reversibili appena smetti

Quindi.....non preoccuparti troppo SE E' SOLO MARIUANA
PB 1500 - Dubai 2017 5.19
PB 3000 - Dubai 2017 11.29
PB 5000 - Dubai 2018 20.01
PB 10000 - Dubai 2018 40.48
PB Mezza - RAK 2016 1.32.24

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6575
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: [Padre e fratello] -...il ritorno

Messaggio da chippz » gio 19 gen 2017, 11:51

@Lore: Ti do ragione, alla fine va avanti da un anno e lo faceva anche quando stava da me. Qualche volta lo capivo (qualche volta arrivava di notte parlando in un linguaggio quasi incomprensibile, ma facendo ragionamenti profondi), qualche volta -tempo dopo- me lo confessava.
Però quando non si fa è una persona praticamente normale. Quindi continuo a credere in lei. Non credo assolutamente ai suoi "amici", che in qualsiasi parte del mondo sono solo degli sballati/sbandati!
Embrace your dreams and protect your honor!
(gara omologata - gara non omologata - allenamento)
PB: 1':01" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':07" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

Rispondi