Sogni e analisi

Parliamo d'altro
lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11348
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Sogni e analisi

Messaggio da lucaliffo » mer 24 gen 2018, 13:35

meno male che non c'ero pure io in mezzo! :D
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6575
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Sogni e analisi

Messaggio da chippz » mer 24 gen 2018, 13:54

Io settimana scorsa ho chattato per davvero con uno/a che si è spacciato/a per una youtuber famosa e avrebbe fatto un video con la nostra chat... eppure non l'ho raccontato qui sul forum (mi pare). :sconvolt:
Embrace your dreams and protect your honor!
(gara omologata - gara non omologata - allenamento)
PB: 1':01" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':07" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1069
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Sogni e analisi

Messaggio da L'Appiedato » gio 1 feb 2018, 10:48

Stanotte:
eravamo io e mio fratello e stavamo partecipando in coppia ad una specie di palio paesano, una gara di abilità e velocità.
Il premio per i vincitori erano 15 milioni di euro, la gara si ripeteva ogni anno ma mai nessuno era riuscito a completarla e quindi ad aggiudicarsi il ricco premio.
Stanotte, per la prima volta, io e mio fratello ce l’avevamo fatta, avevamo battuto tutti ed eravamo riusciti ad arrivare fino alla tappa finale. Avevamo vinto. Io ho aperto lo scrigno e c’erano dentro 3 sacchettini contenenti (in monete?) 5 milioni ciascuno.
Stavo già pensando a cosa mi sarei potuto prendere, la prima cosa a cui ho pensato è stata una bici da corsa, una Pinarello Dogma, poi il sogno è finito… :-(
"Sono sprecato per la corsa campestre. Noi Nani siamo scattisti nati. Pericolosissimi sulle brevi distanze!"
http://appiedato.blogspot.it/

Avatar utente
spiritolibero
Promesse
Promesse
Messaggi: 1768
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Sogni e analisi

Messaggio da spiritolibero » gio 1 feb 2018, 11:44

Insomma ti devi comprare una bicicletta nuova. :D
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11348
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Sogni e analisi

Messaggio da lucaliffo » gio 1 feb 2018, 12:49

spiritolibero ha scritto:
gio 1 feb 2018, 11:44
Insomma ti devi comprare una bicicletta nuova. :D
secondo me freudianamente significa che vuole andare con prostitute di lusso :lol3:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
spiritolibero
Promesse
Promesse
Messaggi: 1768
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Sogni e analisi

Messaggio da spiritolibero » gio 1 feb 2018, 12:50

lucaliffo ha scritto:
gio 1 feb 2018, 12:49
spiritolibero ha scritto:
gio 1 feb 2018, 11:44
Insomma ti devi comprare una bicicletta nuova. :D
secondo me freudianamente significa che vuole andare con prostitute di lusso :lol3:
:joint:
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11348
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Sogni e analisi

Messaggio da lucaliffo » gio 1 feb 2018, 12:57

la bici "la monti", no? è un simbolo femminile ;)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1069
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Sogni e analisi

Messaggio da L'Appiedato » gio 1 feb 2018, 13:04

lucaliffo ha scritto:
gio 1 feb 2018, 12:49
spiritolibero ha scritto:
gio 1 feb 2018, 11:44
Insomma ti devi comprare una bicicletta nuova. :D
secondo me freudianamente significa che vuole andare con prostitute di lusso :lol3:
Scostummato, sexista, saxofonista :joint:
"Sono sprecato per la corsa campestre. Noi Nani siamo scattisti nati. Pericolosissimi sulle brevi distanze!"
http://appiedato.blogspot.it/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11348
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Sogni e analisi

Messaggio da lucaliffo » gio 1 feb 2018, 13:23

calunniatore! io sono un batterista!
oddio, anche questo si presta ad accuse di scostumazione, in quanto "batteria" a roma significa anche "rapporto sessuale tra una donna e N uomini", in inglese gangbang :study:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6575
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Sogni e analisi

Messaggio da chippz » gio 8 feb 2018, 14:25

Chiedo aiuto riguardo la situazione accaduta stanotte. Qualcuno me la può spiegare?
Due sogni, in cui durante il secondo sogno mi ricordavo degli episodi del primo e, durante il primo sogno sapevo ci sarebbe stato un seguito. :boh:
Sarà che ieri tutte le ragazze mi parlavano di 50 sfumature, boh.. :ont:

1) Il sogno inizia in cui io so che l'ultimo dell'anno si festeggia su due giorni consecutivi. Quindi è il 31 dicembre.
Sono a casa di qualche parente, ma tutti stavano festeggiando in cucina, mentre io ero appartato sul divano con mia cugina. :lingua:
Il sogno finisce quando dopo un po gli altri ci hanno chiamati per stare tutti assieme.

2) Il sogno inizia a scuola. E' il 01 gennaio ed è il secondo giorno di festeggiamenti per l'ultimo dell'anno. Sono con degli ex compagni di scuola e siamo nella palestrina. Qua ho pochi ricordi di cosa facevo, ma si parlava e si brindava al nuovo anno.
Arrivata tot ora, io e un compagno abbiamo deciso di tornare a casa: guidava lui (e nella realtà negli ultimi 3 anni mi ha sempre accompagnato a scuola lui con la sua macchina).
Da questo punto inizia la distorsione, "esta selva selvaggia e aspra e forte che nel pensier rinova la paura!".

Appena usciti dalla palestrina incontriamo due ragazze.. in costume da bagno. Io penso:"ma non hanno freddo? Siamo in pieno inverno!" e mi rammarico di come avrei potuto attaccar bottone e ormai me ne stavo andando.
Saliamo in macchina e la via più breve per tornare a casa era: scalare letteralmente un palazzo con la macchina! Ebbene, c'era una rampa di scale e ci siamo saliti in macchina fino ad arrivare in cima. Poi ci siamo accorti che la strada era sbagliata e dovevamo scendere: io pregavo che la macchina non cascasse all'indietro (visto che era molto ripida).
Tornati a terra capiamo che la scala da prendere era un'altra e quindi ci siamo diretti con la macchina lì.

Il sogno finisce. Ma non la percezione. Qua sul serio mi sentivo un po Dante che recita:"mi ritrovai per una selva oscura, ché la diritta via era smarrita".
Ebbene inizio a sentire dei rumori forti. Questi rumori si fanno sempre più forti e capisco di "non essere più nel sogno", ma non sono nemmeno sveglio.
Penso:"cavolo, proprio nel cuore della notte devono mettersi a passare i treni che controllano i binari?" (già successo d'estate, e io abito attaccato alla ferrovia).
Però il rumore era ben diverso. Sembrava un rumore di coperte che si muovevano. Sembrava provenire dalla stanza dei miei.
"I miei ci stanno dando dentro nel cuore della notte.. strano!"
Ma mi accorgo che mio padre stava russando.
Il rumore pare ora provenire da fuori dalla finestra, sulla strada.
"E' qualcuna che sta camminando con i tacchi.. ammazza che rumore che fa!"
Il rumore aumenta di intensità.
"E se stesse correndo e cercando di scappare da qualcuno?"
Il rumore aumenta ancora.
"Mi sa che qui sta lottando contro uno stupratore!"
Il rumore aumenta e ora sento pure dei respiri.
"Ah, ma non proviene dalla strada! E' la mia vicina di casa che ci da dentro!"
Il rumore ora si fa fortissimo e capisco che proviene dalla mia camera.
"Che stupido! E' il mio cane!"
Io non ho un cane. Il rumore ora si fa talmente forte che lo sento sul letto.
"E se ci fosse qualcuno che stesse abusando di me?"
Controllo, no.
"Magari c'è un ladro in casa"
Il rumore si fa ancora più forte e capisco che proviene dal mio letto. Prendo un po più di conoscenza. Mi accorgo che il cuore mi sta battendo all'impazzata, allora cerco di portare la mano destra per vedere quanto rimbombasse. Il braccio destro si muove da solo: era quello il rumore fortissimo che sentivo!
Cerco di urlare, ma il respiro è bloccato dal cuore che batte a mille. Non riesco nemmeno a fermare il braccio. Non sento nulla dalla vita in giù.

Poi mi accorgo che io, nonostante potesse sembrare un attacco epilettico, sono calmissimo. Quindi mi basta semplicemente pensare:"basta". Il cuore istantaneamente torna a battere normale e il braccio si ferma. Io mi addormento.


Cosa cavolo può mai essere? Manco nei film accadono ste cose!
Ero sveglio oppure no? Ho avuto veramente una sorta di attacco epilettico? :boh: :boh: :boh:
Embrace your dreams and protect your honor!
(gara omologata - gara non omologata - allenamento)
PB: 1':01" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':07" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

Rispondi