media e comunicazione

Parliamo d'altro
Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3961
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: media e comunicazione

Messaggio da Ericradis » sab 6 mag 2017, 13:37

lucaliffo ha scritto:
sab 6 mag 2017, 12:11
vediamo un po' cosa c'è dietro al piddinismo dominante.

macron è il figlioccio di jacques attali, economista, filosofo, uno dei padri dell'euro. alcune frasi di questo signore:

- I salariati francesi sono pagati troppo. I salariati devono poter lavorare di più, senza essere pagati di più
- La disoccupazione di massa in Francia è dovuta al fatto che i lavoratori sono troppo protetti
- Macron qualifica come fannulloni tutti coloro che si oppongono alla sua legge sul lavoro
- La protezione sociale basata sul salario è finita
- Si potrebbe dunque accettare l’idea dell’allungamento della vita a condizione di rendere i vecchi solvibili, anzi creare un mercato. Cioè si può invecchiare a patto che la ricchezza del soggetto basti a coprire le spese che potrebbero essere necessarie

https://scenarieconomici.it/il-maldestro-e-limperatore/

soros è il figlioccio di karl popper, quello della "società aperta", quello che "non ci sono verità assolute"... tranne quelle che dice lui e i suoi amici

http://www.treccani.it/scuola/tesine/to ... opper.html

"Strana sorte quella di Popper, avere difeso la democrazia contro i suoi nemici e poi aver visto i suoi cosiddetti ‘amici’ lottare quasi ovunque per appropriarsi dell’egemonia mediatica, svuotando, di fatto, la società della sua autentica, indispensabile apertura."

insomma UN NUOVO TOTALITARISMO a favore dei padroni. e che vuole rimodellare la natura, nuovi "miglioratori dell'umanità". l'unica novità è che, a differenza di altri totalitarismi, è dipinto di democrazia e "libertà", ti frega nell'inconscio e ti trasforma in suo SGHERRO senza che manco te ne accorgi.
Si ma l'altra è una faxxista e come tale invotabile!
(Cosa avranno mai contro chi fa i fax? ) :boh:

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14949
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: media e comunicazione

Messaggio da lucaliffo » sab 6 mag 2017, 14:46

a me non interessa il voto. non voto dal 1984.
mi interessa l'evoluzione culturale.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 8459
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: media e comunicazione

Messaggio da Zedemel » dom 7 mag 2017, 20:58

lucaliffo ha scritto:
sab 6 mag 2017, 14:46
a me non interessa il voto. non voto dal 1984.
mi interessa l'evoluzione culturale.
Ha vinto macron, o c'è dell'autolesionismo, o tutto sommato la maggioranza sta meglio con determinate politiche
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3961
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: media e comunicazione

Messaggio da Ericradis » dom 7 mag 2017, 21:04

L'asse franco-tedesco è duro da scalfire.

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 8459
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: media e comunicazione

Messaggio da Zedemel » dom 7 mag 2017, 22:04

Ericradis ha scritto:
dom 7 mag 2017, 21:04
L'asse franco-tedesco è duro da scalfire.
Come sentivo poco fa in TV, sembra che la gente sia scontenta, voglia cambiare, ma ad un certo punto si spaventi, non voglia passare un certo limite
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14949
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: media e comunicazione

Messaggio da lucaliffo » lun 8 mag 2017, 9:59

il problema è anche che le alternative sono spesso impresentabili e con gente rincojonita.
tipo in italia... se vuoi frenare il dilagare della dittatura pol.corretta a chi ti affidi?
ai fascio-cattolici che vorrebbero tornare alla verginità prematrimoniale? ai naziskin? alle minkiate sul "signoraggio"? :shock:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 8459
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: media e comunicazione

Messaggio da Zedemel » lun 8 mag 2017, 10:40

in poche parole siamo alla scelta tra i bugiardi e gli incapaci :-(

ieri sera vedevo i primi momenti dopo "l'incoronazione", si vedeva lontano un miglio che è falso come una banconota da 3 euro.
Anche in francia si prenderanno il teatrino che abbiamo visto qua con renzi pre e post europee....... sconfessato dal suo reale operato successivo.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 3007
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: media e comunicazione

Messaggio da spiritolibero » lun 8 mag 2017, 10:51

Aspetta Zed.
Non credo che Macron sia falso. Anzi, mi sembra uno dei pochi politici intellettualmente onesti. È sempre stato dichiaratamente pro UE, pro euro e pro Germania. Al limite può discutersi un lieve maquillage ma i punti precedenti per lui sono fondamentali e imprescindibili.
Non mi pare abbia mai mentito su questo. Chi lo ha votato e lo voterà alle legislative del mese prossimo sa quali sono le sue idee.


Diverso è il caso del suo omologo italiano, Renzi, che in casa spara a spron battuto contro la UE e poi a Bruxelles scodinzola come un cagnolino.
In questo è aiutato dal 90% dei media che esaltano ogni cazzata che dice. Vi giuro che il TG3 mi sembra sempre più assomigliare al vecchio TG4 di Fede, se non nella forma quantomeno nei contenuti. :shock:
1,73m x 57kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 8459
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: media e comunicazione

Messaggio da Zedemel » lun 8 mag 2017, 11:51

spiritolibero ha scritto:
lun 8 mag 2017, 10:51
Aspetta Zed.
Non credo che Macron sia falso. Anzi, mi sembra uno dei pochi politici intellettualmente onesti. È sempre stato dichiaratamente pro UE, pro euro e pro Germania. Al limite può discutersi un lieve maquillage ma i punti precedenti per lui sono fondamentali e imprescindibili.
Non mi pare abbia mai mentito su questo. Chi lo ha votato e lo voterà alle legislative del mese prossimo sa quali sono le sue idee.


Diverso è il caso del suo omologo italiano, Renzi, che in casa spara a spron battuto contro la UE e poi a Bruxelles scodinzola come un cagnolino.
In questo è aiutato dal 90% dei media che esaltano ogni cazzata che dice. Vi giuro che il TG3 mi sembra sempre più assomigliare al vecchio TG4 di Fede, se non nella forma quantomeno nei contenuti. :shock:
è vero in quello è stato almeno diretto, ma io mi riferivo ai temi più terra-terra tipo solidarietò , abbattere le diseguaglianze etc. Cose che interessano ad una bella fetta di popolazione e vengono puntualmente disattese, con un continuo aumento del divario profitti-salari.
Dicevano che Le Pen avrebbe vinto con leggero scarto tra il mondo operaio, però è stata surclassata nelle classi più agiate, negli impiegati e nei pensionati.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3961
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: media e comunicazione

Messaggio da Ericradis » lun 8 mag 2017, 16:52

Macron m'ha già fregato. I soliti giornali avevano previsto un rialzo della borsa per le elezioni francesi e invece è negativa.

Rispondi