Il Sexodus

Parliamo d'altro
Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2106
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Il Sexodus

Messaggio da spiritolibero » mar 2 mag 2017, 20:42

lucaliffo ha scritto:
mar 2 mag 2017, 16:25
Zedemel ha scritto:
mar 2 mag 2017, 11:59
lucaliffo ha scritto:
mar 2 mag 2017, 11:09
che abbassano ARTIFICIALMENTE l'offerta di patonza (altra cosa culturale che non è "comune alla specie umana").
se credi che sia comune alla specie umana, quindi genetico, immodificabile, non vedo perchè ribellarsi al femminismo...
sarà, ma stringi stringi, sto femminismo mi pare altro che una gran questione di denaro, più che altri fattori.

L'offerta di patonza invece è sempre limitata, perchè la voglia dell'uomo è più alta di quella della donna, anche perchè non si è mai affrontato un discorso tutt'altro che remoto, cioè che l'uomo sappia far godere la donna nella pratica sessuale.

So già :) che mi dirai che soprattutto se lei non ha ancora provato come fa a sapere che lui sarà un flop? E' vero però che ognuno di noi si fa un "pregiudizio" sulle persone (e magari spesso sbagliato).
NO. anche qui la "cultura" ha operato nefandezze per secoli o millenni. il terrorismo antisessuale in molte parti del mondo ha abbassato/annullato la "potenza sessuale" femminile, ovvero la capacità di avere orgasmi (tanti e alla svelta).
"in natura" la donna è arrapata anche più dell'uomo, gode dopo 3 minuti e se continui rigode a ripetizione. cose che l'uomo non può fare.
in brasile ne ho incontrate svariate di donne così, in italia no. alla madre di mia figlia gli contai fino a 16 orgasmi in una trombata, una cosa strepitosa che tra l'altro mette il turbo pure alla tua di potenza :Salto:

quindi in natura non esiste il discorso "l'uomo sappia far godere la donna". è assatanata per fatti suoi, basta che hai un erezione poi ci pensa lei. e se ne frega dei giochini di mano o di lingua ;)

è comprensibile che donne con difficoltà di orgasmo limitino l'offerta di patonza, ma non è una cosa normale, è una patologia culturalmente determinata.
in seconda battuta ciò destruttura anche la potenza maschile e così i problemi si alimentano a vicenda.

ad esempio l'"eiaculatio praecox" maschile può essere causata (inconsciamente) proprio da decenni di penuria: è come se il pene ragionasse "aho, finalmente ne ho beccata una, fammi godere al volo prima che mi scappi pure questa"... e sarebbe pure un discorso RAZIONALE dal punto di vista biologico.
Addirittura 16!!! :sconvolt:
Ma vera è sta cosa? È possibile?!??
Ora capisco anche perché te ne sei andato in Brasile!!!

Io una volta ne ho incontrato una così frigida, impedita e bloccata mentalmente che mi aveva fatto passare la voglia. Non avete idea dei magheggi che ho dovuto fare per scaldarla un attimino.
Nel frattempo però mi ero raffreddato io. :shock:
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2106
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Il Sexodus

Messaggio da spiritolibero » mar 2 mag 2017, 20:49

Ad abundantiam per la discussione ... quante volte avete sentito additare gli uomini, anche per scherzo, come "maniaci" da parte delle donne?
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7327
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Il Sexodus

Messaggio da chippz » mar 2 mag 2017, 20:53

spiritolibero ha scritto:
mar 2 mag 2017, 20:49
Ad abundantiam per la discussione ... quante volte avete sentito additare gli uomini, anche per scherzo, come "maniaci" da parte delle donne?
Almeno 100 volte al giorno.. :joint:
E almeno 99 delle quali sono discorsi partiti dalla donna.
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6038
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Il Sexodus

Messaggio da Zedemel » mar 2 mag 2017, 21:46

spiritolibero ha scritto:
mar 2 mag 2017, 20:49
Ad abundantiam per la discussione ... quante volte avete sentito additare gli uomini, anche per scherzo, come "maniaci" da parte delle donne?
Tante volte, poi però quello di cui sono prese, se è maniaco è meglio :D
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12527
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Il Sexodus

Messaggio da lucaliffo » mar 2 mag 2017, 22:46

Zedemel ha scritto:
mar 2 mag 2017, 19:19
Concordo sul fatto che per un uomo un minimo senziente, se lei non prova piacere, anche lui peggiora ed è un cane che si morde la coda.

Concordo meno sul fatto che siamo interscambiabili come dei pezzi del lego, in base a chi ha davanti cambiano le cose anche anatomicamente.
Un mio amico che se la cava bene con le donne, ebbe una con cui finì perché pur trovandosi di carattere, non si "sentivano", lui era come stantuffare nel vuoto per cui tendeva ovviamente ad ammosciarsi, lei in passato era stata anni con un nero (chissà :-) )
non ho scritto che siamo intercambiabili.
ma ho capito cosa vuoi dire.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12527
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Il Sexodus

Messaggio da lucaliffo » mar 2 mag 2017, 23:01

"Ma vera è sta cosa? È possibile?!??
Ora capisco anche perché te ne sei andato in Brasile!!!"

e se duravo 2h30 arrivava a 32 :hihihi:
ed era pure bellissima... ma la storia finì.
oh, frigide ne ho incontrate pure qua eh... sentite sta storia che è esilarante.
dividevo la casa con un mio vecchio amico romano. mi porto a casa una tipa, dopo 2h di trivellazioni in tutte le posizioni, a tutte le intensità, niente. desisto. lei mi fa:
"visto che vuoi dormire e io non ho sonno, posso andare a chiacchierare di là col tuo amico?"
"VAI, VAI TRANQUILLA!!!"... sollievo... :)
la mattina dopo l'amico mi fa:
"aho, dopo 2h di trivellazioni in tutte le posizioni, a tutte le intensità, niente. alla fine se n'è annata via pe' fortuna" :lol:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6038
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Il Sexodus

Messaggio da Zedemel » mer 3 mag 2017, 0:11

lucaliffo ha scritto:
mar 2 mag 2017, 22:46
Zedemel ha scritto:
mar 2 mag 2017, 19:19
Concordo sul fatto che per un uomo un minimo senziente, se lei non prova piacere, anche lui peggiora ed è un cane che si morde la coda.

Concordo meno sul fatto che siamo interscambiabili come dei pezzi del lego, in base a chi ha davanti cambiano le cose anche anatomicamente.
Un mio amico che se la cava bene con le donne, ebbe una con cui finì perché pur trovandosi di carattere, non si "sentivano", lui era come stantuffare nel vuoto per cui tendeva ovviamente ad ammosciarsi, lei in passato era stata anni con un nero (chissà :-) )
non ho scritto che siamo intercambiabili.
ma ho capito cosa vuoi dire.
Sicuramente vivere il sesso in maniera più giocosa aiuterebbe tutti, con un giusto equilibrio di scelta soggettiva.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
GioPod
Promesse
Promesse
Messaggi: 1631
Iscritto il: lun 26 ott 2015, 10:24

Re: RE: Re: Il Sexodus

Messaggio da GioPod » mer 3 mag 2017, 10:23

lucaliffo ha scritto:
GioPod ha scritto:
mar 2 mag 2017, 5:47
Immagino che ci siano tribù e tribù. L'articolo parla di un comportamento, invece, comune alla specie umana.
Comunque è vero, un mio link di repubblika nunzepovvedé
eh, ma io appunto ho evidenziato come quello schema (scrocco al marito e poi lo getto via come carta igienica usata) non è "comune alla specie umana". è culturale ed è determinato dall'immenso potere loro dato dal fatto che abbassano ARTIFICIALMENTE l'offerta di patonza (altra cosa culturale che non è "comune alla specie umana").
se credi che sia comune alla specie umana, quindi genetico, immodificabile, non vedo perchè ribellarsi al femminismo...
No stiano mischiando i piani:
-uso l'uomo (comportamento atavico) e ORA lo scarico quando non mi serve più (incentivata dalla cultura attuale dai premi in denaro)
-scambio sesso/cibo, apparentemente comportamento dell'essere umano. E che non significa che le femmine lo utilizzassero SOLO come merce di scambio.
Obiettivo: 3h59 sulla mara - 1h49 sulla mezza (i 49 sui 10k fatti)
DEMITOCONDRIZZATO. Se l'alcol fa male ai mitocondri, mi sa che tra i 20 e i 30 anni ne ho fatto una strage :ubriaco: :egyptian:

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12527
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Il Sexodus

Messaggio da lucaliffo » mer 3 mag 2017, 12:46

ok, il discorso era partito dai "doni" che gli scimpanzè fanno alle eventuali partners (quanto? quanto spesso? lo fanno tutti? non si sa) in fase di approccio.
però poi i maschi poi non mantengono nè femmine nè figli e non sono monogami... questo non lo sottolineano. perchè è bruttocattivo.
ma io DICO (e studiando etnologia UMANA potete avere conferma) che per la specie umana non è necessariamente così, non è atavico, non è genetico. nelle culture matri- non è così.
e claude levi-strauss scrive ("le strutture elementari della parentela" 1949) che all'epoca della stesura del libro le culture matri- sono LA MAGGIORANZA (come numero... non come popolazione totale).

e perfino in culture patri-, se c'è un flusso finanziario maschio>femmina, viene equilibrato da un flusso contrario. ad esempio in india o in cina (2 miliardi e mezzo di persone) tradizionalmente il marito deve mantenere moglie e prole ma la famiglia della moglie deve passare a quella del marito una DOTE pesantissima.
solo nella cultura cristiana e in quelle semitiche c'è un flusso finanziario a senso unico. a volte esiste una dote ma è di entità ridicola, probabilmente residuo culturale di costumi più antichi tipo quello indiano.
probabilmente siamo stati in questo influenzati dai semiti (ebrei > cristiani) con costumi che hanno occultato quelli precedenti di matrice indoeuropea.

ma nelle diverse culture questi flussi finanziari hanno motivi molto diversi.
in INDIA ad esempio, in caso di separazione, l'uomo deve restituire la dote e so' dolori... la donna non viene più foraggiata da nessuno... e so' dolori... quindi i flussi finanziari reciproci furono una invenzione GENIALE per mantenere in piedi le famiglie!!! perchè la famiglia è TROPPO importante, crea società, alleva la nuova generazione e non può essere lasciata in pasto al capriccio dei componenti in nome della "libertà" (come è da noi oggi).

invece nelle culture cristiano-islamiche tradizionali, il flusso a senso unico serve a COMPRARE TOPA in culture in cui la religione ha completamente distrutto la naturale spontanea e gratuita offerta di topa femminile.

quindi bisogna stare molto attenti a fare comparazioni anche a livello interculturale, è un campo che si presta molto a distorsioni demagogiche di stampo "politico-ideologico".
bisogna essere molto esperti della materia per non cadere nei tranelli.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6038
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Il Sexodus

Messaggio da Zedemel » mer 3 mag 2017, 13:42

lucaliffo ha scritto:
mer 3 mag 2017, 12:46
quindi i flussi finanziari reciproci furono una invenzione GENIALE per mantenere in piedi le famiglie!!! perchè la famiglia è TROPPO importante, crea società, alleva la nuova generazione e non può essere lasciata in pasto al capriccio dei componenti in nome della "libertà" (come è da noi oggi).
è vero che ci si separa per cazzate, ma anche stare insieme per forza non lo trovo il massimo.
Non c'è garanzia, ma valutare un po' più attentamente prima..... ormai ci si sposa e si fa figli come fosse decidere se andare fuori a cena.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Rispondi