a qualcuno piace l'arte?

Parliamo d'altro
orli
Allievi
Allievi
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 26 feb 2018, 13:41

Re: a qualcuno piace l'arte?

Messaggio da orli » ven 13 lug 2018, 14:02

l'ho definito "vomito" per il semplice fatto che nel 1984 quando scoppio lo scandalo dei falsisi disse che modigliani a seguito delle critiche che gli furono rivolte getto nel pozzo le opere i questione a mo' di rigetto; non era mia intenzione criticare le sue opere anzi...come dissi ieri se uno immagina di trovarsi con una punta un martello e qualche pietra abrasiva e pensa di fare quello che facevano loro ai tempi va' a finire che si butta lui nel pozzo . Io sono un marmista a 360 gradi, ossia faccio di tutto, per quanto riguarda le sculture ho fatto qualcosa a livello personale o per conoscenti tipo modigliani per intenderci...se dovessi partecipare a un'opera tipo quelle che hai pubblicato tu potrei arrivare alla sgrossatura per la finitura preferirei defilarmi....tu invece con le arti manuali come sei messo? istruito sei istruito

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13132
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: a qualcuno piace l'arte?

Messaggio da lucaliffo » ven 13 lug 2018, 14:12

appiedato,
mi hai fatto ricordare che ho avuto una fase di arte figurativa, ero un ottimo disegnatore-falsario. a 12 anni in disegno tecnico ero il migliore della scuola. poi mi misi a falsificare foto e copertine di dischi usando matite, pastelli e cera. pochi anni fa la mia unica tempera su tela di una copertina degli yes di roger dean. magari posto qualcosa.
purtroppo non so inventare, sono troppo razionale e sano di mente per essere creativo :)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13132
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: a qualcuno piace l'arte?

Messaggio da lucaliffo » ven 13 lug 2018, 14:31

copertina yes, falso (foto col cellulare) e originale

Immagine

Immagine
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13132
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: a qualcuno piace l'arte?

Messaggio da lucaliffo » ven 13 lug 2018, 14:37

si vede male dal cellulare... comunque è un po' rozzo, ci stetti su solo un pomeriggio, sono pigro :joint:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1467
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: a qualcuno piace l'arte?

Messaggio da L'Appiedato » ven 13 lug 2018, 14:49

orli ha scritto:
ven 13 lug 2018, 14:02
l'ho definito "vomito" per il semplice fatto che nel 1984 quando scoppio lo scandalo dei falsisi disse che modigliani a seguito delle critiche che gli furono rivolte getto nel pozzo le opere i questione a mo' di rigetto; non era mia intenzione criticare le sue opere anzi...come dissi ieri se uno immagina di trovarsi con una punta un martello e qualche pietra abrasiva e pensa di fare quello che facevano loro ai tempi va' a finire che si butta lui nel pozzo . Io sono un marmista a 360 gradi, ossia faccio di tutto, per quanto riguarda le sculture ho fatto qualcosa a livello personale o per conoscenti tipo modigliani per intenderci...se dovessi partecipare a un'opera tipo quelle che hai pubblicato tu potrei arrivare alla sgrossatura per la finitura preferirei defilarmi....tu invece con le arti manuali come sei messo? istruito sei istruito
:D no no, non ti accusavo di nulla, volevo solo capire l'origine di quella storia.
Come sono messo con le arti manuali? lasciamo fare a chi sa fare (per esempio te), io più di guardare non sono capace :D
no...in realtà non ho una cattiva manualità ma onestamente non mi sono mai applicato seriamente.
Cmq, io la vedo come lucaliffo, il rapporto con l'arte deve essere dionisiaco, deve essere diretto, non troppo mediato dalla cultura. Un opera d'arte ti deve colpire per ciò che è.
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13132
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: a qualcuno piace l'arte?

Messaggio da lucaliffo » ven 13 lug 2018, 15:13

l'arte ognuno la vede come gli pare.
ci sono dei momenti in cui tutti gli artisti li metterei ai campi di lavoro :joint:
un mio grande amico artista che ha fatto un certo successo a los angeles (in italia moriva di fame) dice che "noi artisti siamo tutti ladri e parassiti che si spacciano per semidei".
e quando avevo 4 "mogli" me ne fregava cazzo di arte, cultura e politica...
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

orli
Allievi
Allievi
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 26 feb 2018, 13:41

Re: a qualcuno piace l'arte?

Messaggio da orli » ven 13 lug 2018, 15:32

sono d'accordo con voi, io provengo da una famiglia di scalpellini dalla parte di mio padre e di sarte da mia madre per cui la manualita' e sempre stata di casa, nelle opere tipo quella del canova io ci vedo la difficolta che hanno trovato a suo tempo per staccare le braccia dal corpo piuttosto che nel lenzuolo per far risaltare le pieghe in ombra o nella conciatura dei capelli
piuttosto che nella definizione delle dita delle mani. Immaginate di poter tornare nella bottega dell'artista mentre la sta rifinendo...niente corrente elettrica niente tecnologia solo lui e i suoi garzoni e la semplicita' dei pochi strumenti

Avatar utente
Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3545
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: a qualcuno piace l'arte?

Messaggio da Ericradis » ven 13 lug 2018, 16:04

Non sono completamente d’accordo con Appiedato e Lucaliffo ovvero che l’arte deve piacere e colpire a prima vista e basta. Intendo dire che necessita anche di una certa conoscenza e soprattutto frequentazione per essere apprezzata al meglio ovvero bisogna vedere tante opere d’arte per avere la cognizione e dare il peso a quello che si sta guardando. Facendo un’analogia con la musica, proviamo a immaginare di non avere mai sentito musica rock. Sentiamo un pezzo dei Gun’s &roses che probabilmente ci piacerà molto. Ma probabilmente ci piacerà di meno (o di più) se poi ascolteremo anche Metallica, Frank Zappa, Hendrix, Cream, oBlack Sabbath e PinkFloid. La frequentazione delle opere d’arte è quello che ci rende veramente in grado di apprezzare l’arte.

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1467
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: a qualcuno piace l'arte?

Messaggio da L'Appiedato » ven 13 lug 2018, 16:26

orli ha scritto:
ven 13 lug 2018, 15:32
sono d'accordo con voi, io provengo da una famiglia di scalpellini d
orli: mi sento di farti i complimenti per aver continuato questa tradizione, è un lavoro molto bello, un lavoro molto vero.
Come dice Mauro Corona: la vita è come fare una scultura, bisogna togliere.
Io rimango sbalordito quando vedo affiorare dai corpi di marmo i vasi sanguigni e penso: "ma questo qui per far affiorare le vene non è che ha aggiunto un particolare, ha dovuto togliere tutto il resto" . Questa bravura, queste capacità mi impressionano.
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13132
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: a qualcuno piace l'arte?

Messaggio da lucaliffo » ven 13 lug 2018, 16:48

Ericradis ha scritto:
ven 13 lug 2018, 16:04
Non sono completamente d’accordo con Appiedato e Lucaliffo ovvero che l’arte deve piacere e colpire a prima vista e basta. Intendo dire che necessita anche di una certa conoscenza e soprattutto frequentazione per essere apprezzata al meglio ovvero bisogna vedere tante opere d’arte per avere la cognizione e dare il peso a quello che si sta guardando. Facendo un’analogia con la musica, proviamo a immaginare di non avere mai sentito musica rock. Sentiamo un pezzo dei Gun’s &roses che probabilmente ci piacerà molto. Ma probabilmente ci piacerà di meno (o di più) se poi ascolteremo anche Metallica, Frank Zappa, Hendrix, Cream, oBlack Sabbath e PinkFloid. La frequentazione delle opere d’arte è quello che ci rende veramente in grado di apprezzare l’arte.
hai ragione.
io non sono un esperto ed emetto giudizi personalissimi in base a un'ispirazione. ma non ho detto che a tutti "deve" piacere a prima vista e basta.

però... parallelo con la musica... sai quale fu la prima musica che mi incantò da bambino? la colonna sonora di arancia meccanica. ovvero il rifacimento in chiave moderna di beethoven. non sapevo nulla di musica, non ascoltavo nulla.
poi mi piacque la musica di una pubblicità, molti anni dopo scoprii che era un rifacimento di brahms.
due autori ROMANTICI.
poi a 12 anni ascoltai i genesis e rimasi folgorato, rock ROMANTICO, stesse sensazioni. nella musica diventai esperto ma i miei gusti non cambiarono molto.
e anche i miei gusti pittorici risentono della stessa cosa.
insomma c'è un filo conduttore...
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Rispondi