oinos-vinum-vino ti inebria i sensi, ti fa correre più a lungo di Bekele e più veloce di Bolt

Parliamo d'altro
Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3788
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: oinos-vinum-vino ti inebria i sensi, ti fa correre più a lungo di Bekele e più veloce di Bolt

Messaggio da Ericradis » lun 31 dic 2018, 8:38

spiritolibero ha scritto:
lun 31 dic 2018, 0:37
lucaliffo ha scritto:
lun 31 dic 2018, 0:17
spiritolibero ha scritto:
dom 30 dic 2018, 23:25


Allora mi fido. :)
però non saprei farti una recensione qualità/prezzo rispetto ad altri vini di egual prezzo, perchè vini di quel prezzo ne bevo raramente perchè sono povero :(

Mi spiegava un sommelier che il prezzo è un indicatore molto relativo... spesso dipende anche dalle politiche di "marketing" applicate. Lui personalmente non spenderebbe più di 50 euro per il miglior vino immaginabile.
In Italia, poi, abbiamo una sconfinata scelta di vini... praticamente anche con meno di 10 euro trovi vini ottimi. Con una ventina di euro pure vini eccellenti. Siamo fortunati in questo. :)
Ho diversi amici che se ne intendono parecchio, più o meno tutti fanno questo discorso magari con limite di cifra diverso.
Io che ci capisco poco li ascolto nelle loro dissertazioni che sono sicuramente interessanti, ma alla fine difficilmente prendo una bottiglia di pregio. Però, accetto volentieri un assaggio quando stappano. ;)
Recentemente ho provato un ottimo vino spagnolo, Unico Ribera del Duero del 2004.
E poi uno di Borgogna, un Gran cru Louis Latour. Quest’ultimo, molto costoso, non era di mio gusto.
Compro una bottiglia buona ogni tanto per fare un regalo a mia moglie che adora il vino, soprattutto quello della Valtellina. Ho ancora una bottiglia in cantina del Sassella Rocce Rosse di Arpepe che è veramente buono.

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14343
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: oinos-vinum-vino ti inebria i sensi, ti fa correre più a lungo di Bekele e più veloce di Bolt

Messaggio da lucaliffo » lun 31 dic 2018, 9:21

io non spenderei più di 15 euro per il miglior vino immaginabile ;)
ovviamente ci sono vini "buoni perchè famosi". a esempio, a livelli più popolari, parecchi vini da 3 euro sono meglio dei chianti da 6 euro.

mio fratello è veramente un patito, fece anche un corso di sommelier.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1880
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: oinos-vinum-vino ti inebria i sensi, ti fa correre più a lungo di Bekele e più veloce di Bolt

Messaggio da L'Appiedato » lun 31 dic 2018, 10:17

Il mio bagaglio di conoscenze è fatto di diverse lacune, il vino é una di queste. Non lo capisco, non lo apprezzo e mi crea problemi di digestione e poi il tempo è limitato per cui ci sono aree del sapere che rimarranno per me insondate.
Onestamente mi da un po' fastidio quella convinzione diffusa per la quale se non bevi vino e non lo apprezzi (o fai finta) sei un sempliciotto e in generale sei "poco uomo".
Macchina, figa e vino sono per l'homo italicus gli indicatori del successo, poi ti rendi conto che la stragrande maggiore di vino non ne sa un cazzo e lo beve piú per convenzione che per piacere.
L'unico vino che mi piace veramente sono i passiti
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 7633
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: oinos-vinum-vino ti inebria i sensi, ti fa correre più a lungo di Bekele e più veloce di Bolt

Messaggio da Zedemel » lun 31 dic 2018, 10:54

L'Appiedato ha scritto:
lun 31 dic 2018, 10:17
Il mio bagaglio di conoscenze è fatto di diverse lacune, il vino é una di queste. Non lo capisco, non lo apprezzo e mi crea problemi di digestione e poi il tempo è limitato per cui ci sono aree del sapere che rimarranno per me insondate.
Onestamente mi da un po' fastidio quella convinzione diffusa per la quale se non bevi vino e non lo apprezzi (o fai finta) sei un sempliciotto e in generale sei "poco uomo".
Macchina, figa e vino sono per l'homo italicus gli indicatori del successo, poi ti rendi conto che la stragrande maggiore di vino non ne sa un cazzo e lo beve piú per convenzione che per piacere.
L'unico vino che mi piace veramente sono i passiti
Beato te che non lo apprezzi, senza dubbio, sportivamente non può che essere un vantaggio :-)

Concordo con gli altri che dietro ci sia molto marketing, oltre certi prezzi diventa uno status symbol. Ci sono alcuni casi dove le rese sono minime e con raccolte acino per acino, dove ci stanno prezzi alti.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lore75
Promesse
Promesse
Messaggi: 1714
Iscritto il: mar 17 feb 2015, 10:45

Re: oinos-vinum-vino ti inebria i sensi, ti fa correre più a lungo di Bekele e più veloce di Bolt

Messaggio da lore75 » lun 31 dic 2018, 11:22

Io vado di Sagrantino di Montefalco....raramente pagato più di 15 euro
A Dubai ho smesso di comprare vino
Costa 5 volte il prezzo italiano
PB 1500 - Dubai 2017 5.19
PB 3000 - Dubai 2017 11.29
PB 5000 - Dubai 2018 20.01
PB 10000 - Dubai 2018 40.48
PB Mezza - RAK 2016 1.32.24

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2726
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: oinos-vinum-vino ti inebria i sensi, ti fa correre più a lungo di Bekele e più veloce di Bolt

Messaggio da spiritolibero » lun 31 dic 2018, 11:30

L'Appiedato ha scritto:
lun 31 dic 2018, 10:17
Il mio bagaglio di conoscenze è fatto di diverse lacune, il vino é una di queste. Non lo capisco, non lo apprezzo e mi crea problemi di digestione e poi il tempo è limitato per cui ci sono aree del sapere che rimarranno per me insondate.
Onestamente mi da un po' fastidio quella convinzione diffusa per la quale se non bevi vino e non lo apprezzi (o fai finta) sei un sempliciotto e in generale sei "poco uomo".
Macchina, figa e vino sono per l'homo italicus gli indicatori del successo, poi ti rendi conto che la stragrande maggiore di vino non ne sa un cazzo e lo beve piú per convenzione che per piacere.
L'unico vino che mi piace veramente sono i passiti
Tranquillo Appi non ti discriminerò per questo, almeno io... Luc non lo so... sai lui è cattiwo assai. :twisted:
Pensa che io non bevo i vini bianchi. Non mi piacciono come gusto e mi fanno pure stare male di stomaco... mi creano reflusso e acidità.
Buoni i passiti. Ben Rye di Pantelleria il mio preferito, oltre a essere uno dei più famosi. Unico problema il prezzo... :testata:
Se non l'hai già fatto, prova i vini "Porto". Te li straconsiglio, in particolare i Ruby e i tawny invecchiati.


@Ericradis
La valle del Douro o Duero produce i migliori vini di tutta la penisola iberica. Ne ho assaggiati un paio in Portogallo di cantine locali veramente pregevoli.
1,73m x 57kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14343
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: oinos-vinum-vino ti inebria i sensi, ti fa correre più a lungo di Bekele e più veloce di Bolt

Messaggio da lucaliffo » lun 31 dic 2018, 12:48

L'Appiedato ha scritto:
lun 31 dic 2018, 10:17
Il mio bagaglio di conoscenze è fatto di diverse lacune, il vino é una di queste. Non lo capisco, non lo apprezzo e mi crea problemi di digestione e poi il tempo è limitato per cui ci sono aree del sapere che rimarranno per me insondate.
Onestamente mi da un po' fastidio quella convinzione diffusa per la quale se non bevi vino e non lo apprezzi (o fai finta) sei un sempliciotto e in generale sei "poco uomo".
Macchina, figa e vino sono per l'homo italicus gli indicatori del successo, poi ti rendi conto che la stragrande maggiore di vino non ne sa un cazzo e lo beve piú per convenzione che per piacere.
L'unico vino che mi piace veramente sono i passiti
mai pensate cose del genere. io stesso bevo solo a roma, qui solo se me lo regalano.
io sono di origini salentine contadine, tutti facevamo vino in proprio, mi abituarono a berlo a 4 anni di età.
come divertimenti m'è rimasto solo vino, birra, sigarette e fare l'allenatore... le macchine mi sono sempre arimbalzate e la figa è ormai un lontano ricordo :D
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3788
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: oinos-vinum-vino ti inebria i sensi, ti fa correre più a lungo di Bekele e più veloce di Bolt

Messaggio da Ericradis » lun 31 dic 2018, 13:04

lore75 ha scritto:
lun 31 dic 2018, 11:22
Io vado di Sagrantino di Montefalco....raramente pagato più di 15 euro
A Dubai ho smesso di comprare vino
Costa 5 volte il prezzo italiano
A Natale ho bevuto un Sagrantino di Montefalco della tenuta Fontecaime che era buonissimo e consiglio. Ne ho ancora due bottiglie... :ubriaco:

Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2925
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: oinos-vinum-vino ti inebria i sensi, ti fa correre più a lungo di Bekele e più veloce di Bolt

Messaggio da loris » lun 31 dic 2018, 13:09

lucaliffo ha scritto:
spiritolibero ha scritto:
dom 30 dic 2018, 23:25
lucaliffo ha scritto:
dom 30 dic 2018, 22:56
ovvio inclinato, ma per chi mi prendi? :angry3:
avevo 12 bottiglie regalatemi da un atleta (OLTRE alla normale parcella :) ) anni fa che mi scolo una all'anno. vale la pena a mio avviso, un vino sontuoso da grandi occasioni
Allora mi fido. :)
però non saprei farti una recensione qualità/prezzo rispetto ad altri vini di egual prezzo, perchè vini di quel prezzo ne bevo raramente perchè sono povero :(
Io sono esperto di vini da supermercato perché sono più povero di te ImmagineImmagineImmagine
Si trovano dei Morellini di Scansano ottimi a 5€ e degli ottimi Traminer a 6/7€.
Anche i rossi trentini non sono male, teroldego e marzemino su tutti.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h33'48" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: ???

http://www.lamiacorsa.it

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14343
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: oinos-vinum-vino ti inebria i sensi, ti fa correre più a lungo di Bekele e più veloce di Bolt

Messaggio da lucaliffo » lun 31 dic 2018, 13:18

testimoninze letterarie favorevoli (probabilmente in conflitto d'interessi):

http://www.enotecaletteraria.it/il-vino ... i/aforismi

nel bene e nel male il vino (come altre sostanze psicotrope) ha avuto importanza nella cultura umana.
tuttavia penso che in situazioni in cui dobbiamo produrre prestazioni al massimo delle capacità psicofisiche (un 10000 da pb o una scopata da urlo) è meglio essere assolutamente sobri :)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Rispondi