Il fatto del giorno!

Parliamo d'altro
Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2285
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da spiritolibero » mar 30 ott 2018, 21:03

lucaliffo ha scritto:
mar 30 ott 2018, 20:47
spiritolibero ha scritto:
mar 30 ott 2018, 19:57
Luc accetti analisi e critiche distruttive sulle elezioni brasiliane oppure evitiamo?
e perchè dovremmo evitare?
E che ne so... mi pare che l'hai presa piuttosto male + la situazione personale di merda. :blink:

Ad ogni modo, stando alla tua ricostruzione, il nazista di Bolsonaro ha vinto più per demeriti altrui che per meriti propri. Ci saranno dietro a lui delle menti raffinate che tramano da alcuni anni, ma quelli che gli si dovevano contrapporre sono un pugno di coglioni a cominciare da Lula.
Ci si è intestarditi fino all'ultimo a candidare Lula (o lui si è intestardito sulla sua autocandidatura) quando ormai era chiaro che c'era un complotto esterno per metterlo fuori gioco. Non so perché in tutti questi anni al potere non sia riuscito a riformare la magistratura (paura? sottovalutazione del pericolo? maggioranza traballante?), ma a questo punto bisognava prendere atto della situazione e prepararsi per tempo il piano B. E se questo Bolso era davvero così pericoloso come dici bisognava fare fronte compatto comune. In questo caso non credo avrebbe vinto.

Ora è facile prevedere che il sud ricco sarà sempre più ricco e il nord povero sarà sempre più povero. Le riforme di Lula presto verranno azzerate.
In più Bolsonaro non andrà per il sottile sulle favelas, in pratica polizia e militari avranno carta bianca. Auguri!
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13104
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da lucaliffo » mar 30 ott 2018, 21:47

da gennaio a settembre solo a rio de janeiro polizia ed esercito hanno ammazzato 1200 persone (una metà non banditi... ooops, me so' sbajato).
certamente sono stati coglioni, la sx è divisa e per colpa del PT che quando governava non divideva la torta.
ciro gomes, il capo del secondo partito di sx, nelle ultime settimane invece che sostenere haddad se n'è andato in vacanza in europa.
anche marina silva, leader della sx-ecologista, ha dato appoggio solo all'ultimo momento e timidamente, della serie mi turo il naso e ti appoggio.
poi il PT non ha capito che le campagne elettorali ora si fanno sul web.
poi c'è la questione corruzione di cui il PT è il maggior responsabile. questo per me non è importante perchè è inevitabile, tutti sono corrotti, ma ovviamente è su questo che la dx ha puntato per dare la colpa al PT pure della scomparsa dei dinosauri.
io penso che se bolso facesse anche la metà di ciò che minaccia fra 4 anni non sarà rieletto, ma purtroppo in 4 anni puoi fare danni irreparabili. ad esempio privatizzare (consegnare agli americani) la petrobras: una volta fatto non la recuperi più
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
GioPod
Promesse
Promesse
Messaggi: 1694
Iscritto il: lun 26 ott 2015, 10:24

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da GioPod » mar 30 ott 2018, 22:39

Sarà, ma ad ogni vittoria della destra ci si concentra sul singolo caso e non sulla tendenza.
Che sia la AFD in Germania, Orban nell est europa, trump in Usa, salvini in Italia, la crescita della Le Pen, la Brexit, si guardano le cause interne, gli errori degli altri partiti.

Non è che dopo decenni di ubriacatura progressista, dall'ottimismo dell'abbattimento del Muro in poi, di un lassismo dei costumi, di una prevalenza dei diritti civili individuali sui diritti/doveri collettivi, delle politiche liberiste diventate ormai di sinistra, di tendenza all'abbattimento dei confini, arrivi ora NATURALMENTE e INESORABILMENTE una tendenza uguale e contraria di rigore e intransigenza, di conservatorismo, di ritorno alla politica economica statale, di ritorno al sovranismo, il tutto incrementato dal pessimismo della crisi?

Se è così non sarà una tendenza passeggera, e l'addio della Merkel per me è un presentimento

Obiettivo: 3h59 sulla mara - 1h49 sulla mezza (i 49 sui 10k fatti)
DEMITOCONDRIZZATO. Se l'alcol fa male ai mitocondri, mi sa che tra i 20 e i 30 anni ne ho fatto una strage :ubriaco: :egyptian:

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13104
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da lucaliffo » mar 30 ott 2018, 23:46

GioPod ha scritto:
mar 30 ott 2018, 22:39
Sarà, ma ad ogni vittoria della destra ci si concentra sul singolo caso e non sulla tendenza.
Che sia la AFD in Germania, Orban nell est europa, trump in Usa, salvini in Italia, la crescita della Le Pen, la Brexit, si guardano le cause interne, gli errori degli altri partiti.

Non è che dopo decenni di ubriacatura progressista, dall'ottimismo dell'abbattimento del Muro in poi, di un lassismo dei costumi, di una prevalenza dei diritti civili individuali sui diritti/doveri collettivi, delle politiche liberiste diventate ormai di sinistra, di tendenza all'abbattimento dei confini, arrivi ora NATURALMENTE e INESORABILMENTE una tendenza uguale e contraria di rigore e intransigenza, di conservatorismo, di ritorno alla politica economica statale, di ritorno al sovranismo, il tutto incrementato dal pessimismo della crisi?

Se è così non sarà una tendenza passeggera, e l'addio della Merkel per me è un presentimento
in generale è vero... ma bolsonaro in economia è iper-liberista. e in brasile non c'era nessuna crisi, l'hanno creata ad arte per abbattere il PT (che è di centro e sovranista) proprio perchè aveva un successo mai visto nel mondo su tutti i fronti e per tutte le classi sociali e quindi avrebbe governato ancora per molto
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
GioPod
Promesse
Promesse
Messaggi: 1694
Iscritto il: lun 26 ott 2015, 10:24

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da GioPod » mar 30 ott 2018, 23:52

lucaliffo ha scritto:
GioPod ha scritto:
mar 30 ott 2018, 22:39
Sarà, ma ad ogni vittoria della destra ci si concentra sul singolo caso e non sulla tendenza.
Che sia la AFD in Germania, Orban nell est europa, trump in Usa, salvini in Italia, la crescita della Le Pen, la Brexit, si guardano le cause interne, gli errori degli altri partiti.

Non è che dopo decenni di ubriacatura progressista, dall'ottimismo dell'abbattimento del Muro in poi, di un lassismo dei costumi, di una prevalenza dei diritti civili individuali sui diritti/doveri collettivi, delle politiche liberiste diventate ormai di sinistra, di tendenza all'abbattimento dei confini, arrivi ora NATURALMENTE e INESORABILMENTE una tendenza uguale e contraria di rigore e intransigenza, di conservatorismo, di ritorno alla politica economica statale, di ritorno al sovranismo, il tutto incrementato dal pessimismo della crisi?

Se è così non sarà una tendenza passeggera, e l'addio della Merkel per me è un presentimento
in generale è vero... ma bolsonaro in economia è iper-liberista. e in brasile non c'era nessuna crisi, l'hanno creata ad arte per abbattere il PT (che è di centro e sovranista) proprio perchè aveva un successo mai visto nel mondo su tutti i fronti e per tutte le classi sociali e quindi avrebbe governato ancora per molto
Non conosco il caso brasiliano, e infatti non l'ho citato, ma c'è qualcosa che non mi convince del tutto in quello che dici.
Parli di un successo mai visto su tutte le classi, poveri e ricchi, di un'assenza di crisi, e parli di fantomatiche forze esterne che attraverso i social hanno creato uns crisi e soverchiatogli esiti di elezioni precedenti dagli esiti mai visti...
Non so... Mi manca quslcosa
Obiettivo: 3h59 sulla mara - 1h49 sulla mezza (i 49 sui 10k fatti)
DEMITOCONDRIZZATO. Se l'alcol fa male ai mitocondri, mi sa che tra i 20 e i 30 anni ne ho fatto una strage :ubriaco: :egyptian:

Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2766
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da loris » mer 31 ott 2018, 6:42

Intanto il buon Battisti sembra abbia già fatto perdere le sue tracce...

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h33'48" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: 25/4 50km di Romagna - 28/5 100km del Passatore

http://www.lamiacorsa.it

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13104
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da lucaliffo » mer 31 ott 2018, 10:49

GioPod ha scritto:
mar 30 ott 2018, 23:52
lucaliffo ha scritto:
GioPod ha scritto:
mar 30 ott 2018, 22:39
Sarà, ma ad ogni vittoria della destra ci si concentra sul singolo caso e non sulla tendenza.
Che sia la AFD in Germania, Orban nell est europa, trump in Usa, salvini in Italia, la crescita della Le Pen, la Brexit, si guardano le cause interne, gli errori degli altri partiti.

Non è che dopo decenni di ubriacatura progressista, dall'ottimismo dell'abbattimento del Muro in poi, di un lassismo dei costumi, di una prevalenza dei diritti civili individuali sui diritti/doveri collettivi, delle politiche liberiste diventate ormai di sinistra, di tendenza all'abbattimento dei confini, arrivi ora NATURALMENTE e INESORABILMENTE una tendenza uguale e contraria di rigore e intransigenza, di conservatorismo, di ritorno alla politica economica statale, di ritorno al sovranismo, il tutto incrementato dal pessimismo della crisi?

Se è così non sarà una tendenza passeggera, e l'addio della Merkel per me è un presentimento
in generale è vero... ma bolsonaro in economia è iper-liberista. e in brasile non c'era nessuna crisi, l'hanno creata ad arte per abbattere il PT (che è di centro e sovranista) proprio perchè aveva un successo mai visto nel mondo su tutti i fronti e per tutte le classi sociali e quindi avrebbe governato ancora per molto
Non conosco il caso brasiliano, e infatti non l'ho citato, ma c'è qualcosa che non mi convince del tutto in quello che dici.
Parli di un successo mai visto su tutte le classi, poveri e ricchi, di un'assenza di crisi, e parli di fantomatiche forze esterne che attraverso i social hanno creato uns crisi e soverchiatogli esiti di elezioni precedenti dagli esiti mai visti...
Non so... Mi manca quslcosa
"fantomatiche forze esterne"? ti sei dimenticato che siamo il giardinetto degli USA?
la guerra sui social è servita a spostare quel 10% di elettorato che ha determinato l'esito delle elezioni... la crisi economica è stata determinata da altro***.
ieri la borsa brasiliana ha fatto +4% perchè il nuovo governo ha dichiarato:
- AUSTERITA' a tutto spiano, riduzione spesa pubblica, azzeramento deficit
- privatizzazione di almeno 40 imprese statali
- entrata in politica del giudice che condannò lula, l'eroe della "mani pulite" locale, forse ministro della giustizia.
ti ricorda qualcosa?

in europa la dx, che sembra sovranista-antiliberista (per ora), ha contro mercati, media e magistratura... in brasile bolsonaro li ha A FAVORE.
evidentemente perchè è il contrario, liberista e antisovranista, i mercati non mentono.
in argentina con l'avvento della dx-liberista la crisi s'è approfondita e sta arrivando l'FMI...
quindi non confondere i 2 mondi, l'occidente è una cosa, l'america latina un'altra.

*** la crisi economica fu provocata dalle seguenti cose:
- nel 2013, quando iniziarono le indagini-corruzione, sbucarono fuori dal nulla partiti e movimenti "liberali" (comprovatamente finanziati da fondazioni e industriali americani) che fomentarono scontri, manifestazioni oceaniche e scioperi a oltranza (2-3 mesi di sciopero) di molte categorie. e se non vai a lavorare il pil crolla.
- attacco "speculativo" finanziario che fece crollare il real e esplodere l'inflazione (questo in contemporanea fu fatto anche contro la russia)
- le indagini-corruzione bloccarono l'attività di quasi tutte le grandi imprese del paese, 7 milioni di persone persero il lavoro. i giudici vietarono proprio alle imprese di fare nuovi contratti e di portare a termine quelli in essere.

p.s. se una crisi economica è reale o pilotata io lo discrimino guardando un indicatore: gli INVESTIMENTI ESTERI DIRETTI. ebbene gli IED anche in piena crisi sono sempre stati massicci, 5-10 miliardi di dollari al mese, il brasile in media è il 3° percettore di IED al mondo dopo usa e cina.

https://d3fy651gv2fhd3.cloudfront.net/c ... 2=20181231
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13104
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da lucaliffo » mer 31 ott 2018, 11:26

PAULO GUEDES, l'economista di bolsonaro, ora avrà un super ministero che concentrerà economia, finanze e industria.
negli anni 70 prima si specializzò e poi divenne professore all'università di chicago. quindi accettò l'invito di pinochet a insegnare all'università del chile.
fondò una banca, il "banco pactual". direttore per 16 anni dell'istituto brasiliano mercati di capitali, fondatore e direttore del fondo d'investimento JPG, ceo di varie imprese.
co-fondatore del think tank iper-liberista "istituto millennium" (che è finanziato da merryl linch, industrie siderurgiche e rede globo)

ditemi voi cosa c'entra questo con la "rivolta antiliberale e sovranista"...
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2285
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da spiritolibero » mer 31 ott 2018, 13:00

Infatti Salvini ha preso un abbaglio compiacendosi della vittoria del Bolso.
Le attuali destre sovraniste europee sono altra cosa rispetto a quelle sudamericane. Basta vedere la base elettorale popolare della Lega in Italia e poi fare un confronto con quella di Bolsonaro e anche con quella argentina (e coi danni che ha combinato per effetto delle sue politiche iper-liberiste).
Comunque un Paese di oltre 200 milioni di abitanti, con una superficie enorme, sottomesso dalle elite USA non si può né vedere né sentire.
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13104
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da lucaliffo » mer 31 ott 2018, 13:55

allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Rispondi