due lavori in due giorni consecutivi

L'allenamento per tutte le altre distanze e la tecnica di corsa
Avatar utente
dave91841
Allievi
Allievi
Messaggi: 95
Iscritto il: gio 20 dic 2018, 20:12

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da dave91841 » ven 11 gen 2019, 11:19

chippz ha scritto:
ven 11 gen 2019, 10:20
Io anni fa facevo preparazioni piene di lavori, coi lenti che erano quasi dei medi.
Penso che per essere in grado di farli occorra essere abituati, ma sul lungo termine hanno meno effetti positivi e sul breve hanno un esponenziale rischio di infortuni o affaticamento. Questo in caso di tanti lavori ravvicinati.
Io ora che faccio rulli faccio solamente lavori e mi trovo bene, sono 4 settimane e non ho alcun sintomo di affaticamento. Ovvio che può funzionare solo per sforzi relativamente brevi: di certo non ci preparo una gran fondo così. Forse sforzi fino a 20 minuti. E bene o male funziona solo perché sono in bici. A piedi avrei di nuovo lesione dopo il terzo lavoro consecutivo. :D

Per quanto riguarda farne due di fila ogni tanto per me ci può stare se sono diversi o magari un'unico lavoro smezzato in due parti. Servono per darti un boost momentaneo maggiore, ma non so come/quando piazzarli in una preparazione a lungo termine.
Comunque anch'io all' inizio mi allenavo in modo simile :testata: :hihihi: ma credo che per molti che hanno avuto esperienza ad allenarsi da soli sia facile cadere nell' errore.
Da quello che ho capito Canova li mette nel periodo speciale e specifico (in questo caso specific blocks), mai nel fondamentale. Secondo me però cambia fra fare le due sedute nello stesso giorno (come fa con i suoi atleti) e in due giorni consecutivi.
3000m 10'33" (2017)
10km 36'30" (2018)

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9944
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da chippz » ven 11 gen 2019, 11:34

dave91841 ha scritto:
ven 11 gen 2019, 11:19
Comunque anch'io all' inizio mi allenavo in modo simile :testata: :hihihi: ma credo che per molti che hanno avuto esperienza ad allenarsi da soli sia facile cadere nell' errore.
Peccato che io all'inizio ero seguito da due allenatori. :lingua:
Uno che al campo mi faceva fare solo lavori, l'altro che mi faceva fare i lenti forti e altri lavori. :lingua:
Di mio poi ci aggiungevo bici e/o qualche seduta di corsa "lenta" extra. :egyptian:
Embrace your dreams and honor!
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 251 / 20' 265 / 10' 282 / 5' 329 / 3' 340 / 2' 360 / 1' 466 / 30" 521 / max 738

Avatar utente
dave91841
Allievi
Allievi
Messaggi: 95
Iscritto il: gio 20 dic 2018, 20:12

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da dave91841 » ven 11 gen 2019, 11:47

:D Correggo...è facile cadere nell' errore se soli o mal accompagnati ;)
3000m 10'33" (2017)
10km 36'30" (2018)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 15221
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da lucaliffo » ven 11 gen 2019, 12:51

dave91841 ha scritto:
ven 11 gen 2019, 9:48
Mah...infatti leggendo anche a me sembrava strano :boh: @lucaliffo ma facendo uno dei due allenamenti in buffer non perde di efficacia? Ovvio che nessuno riuscirebbe a farli al massimo entrambi, ma a quel punto non è meglio farne uno bene anche per gli elite?
ci possono essere situazioni in cui nella tipologia A già s'è raggiunta una grande efficacia e basta un mantenimento mentre occorre spingere la tipologia B.
ad esempio cova nel periodo speciale (trattavasi di special blocks - preferibili rispetto alle 2 giornate consecutive se li reggi - ma il concetto è lo stesso): nei mesi precedenti s'era già fatto 20 medi di 18-19km, allora basta un mantenimento in buffer (max 12km) e vai col tango con ripetute a palla
http://ilcorsarotraining.blogspot.com/2 ... ciale.html

in questo caso il parziale di medio la mattina fa anche da "preattivazione". inoltre così facendo hai 2-3 giorni di lenti fra i lavori.
rientra nel concetto di polarizzazione, non nel senso di intensità ma nel senso di rapporto giornate toste/easy
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 3156
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da spiritolibero » ven 11 gen 2019, 14:07

Poi io ancora non capisco quelli della trasformazione della forza all'italiana. Questa settimana, purtroppo, ho dovuto fare una seduta di ripetute consecutiva a una dove era prevista corsa lenta ma con gym finale bella pesante. Nelle ripetute del giorno seguente avevo le gambe rigide come il marmo... proprio imballate...
Mai più! La prossima volta faccio l'impossibile per avere almeno 1 giorno di stacco. Come cazzo ci riescono quelli addirittura nella stessa seduta? :sconvolt:
1,73m x 57kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
salvassa
Seniores
Seniores
Messaggi: 2645
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da salvassa » ven 11 gen 2019, 15:21

Io non ho sofferto tantissimi infortuni ma dei due uno è stato per aver corso infortunato e l'altro per aver fatto le ripetute dopo una sessione di gambe abbastanza dure...

Magari subito dopo è meno peggio ma me ne guardo bene dal provarci :-D
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 40'19" (Miguel 20/01/2019) 21k 1h30'27" (Roma Ostia 10/03/2019) 42k 3h32. 57 (Roma 2019)
Squat 145 Panca 100 Stacco 185

Rispondi