Fondo lento vs fondo lento svelto

L'allenamento per tutte le altre distanze e la tecnica di corsa
lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 16386
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Fondo lento vs fondo lento svelto

Messaggio da lucaliffo » lun 21 gen 2019, 14:57

L'Appiedato ha scritto:
lun 21 gen 2019, 14:19
Che ne pensate?
https://www.youtube.com/watch?v=9q5Ml_G ... 6069808895

Io gli ho risp, lui mi ha risp, ma non mi convince la sua risp
gli ho risposto (ha preso in automatico il nome di mio figlio)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10933
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Fondo lento vs fondo lento svelto

Messaggio da chippz » lun 21 gen 2019, 15:09

Io so che al tizio che seguo gli feci portare le uscite da 3 a 4 aggiungendo un lento in più ed è migliorato di quasi 7' sulla mezza, da 1h:37', in metà anno.
Non so se è merito del lento o dell'aver aumentato da 3 a 4, però di certo male non gli ha fatto, anzi è riuscito a migliorare (e tanto anche)!

PS: da giovane valeva pb molto migliori ma era da moltissimi anni che da master non riusciva più a scendere sotto 1h:37'.
Embrace your dreams and honor!
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 280 / 20' 295 / 10' 315 / 5' 357 / 3' 357 / 2' 378 / 1' 466 / 30" 531 / max 750

Avatar utente
L'Appiedato
Seniores
Seniores
Messaggi: 2639
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Fondo lento vs fondo lento svelto

Messaggio da L'Appiedato » lun 21 gen 2019, 15:56

ma poi..."amatore evoluto", ma si può sapere che cacchio vuol dire?
spuffy è evoluto? Sì bho, forse, di sicuro gli mancano, già solamente in termini di quantità, 30/40km c.a. a settimana per avere un livello di allenamento equiparabile ad quello di un elite...solo per quanto riguarda la quantità, poi c'è tutto il resto
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 9470
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Fondo lento vs fondo lento svelto

Messaggio da Zedemel » lun 21 gen 2019, 16:22

L'Appiedato ha scritto:
lun 21 gen 2019, 15:56
ma poi..."amatore evoluto", ma si può sapere che cacchio vuol dire?
spuffy è evoluto? Sì bho, forse, di sicuro gli mancano, già solamente in termini di quantità, 30/40km c.a. a settimana per avere un livello di allenamento equiparabile ad quello di un elite...solo per quanto riguarda la quantità, poi c'è tutto il resto
Bella domanda in effetti. Evoluto si può far coincidere con ottimizzato?
Andrebbe vista questa cosa su tutte le distanze? Cioè se uno avesse scarti bassi dai 1500 alla maratona si potrebbe definire evoluto anche se magari ti fa i 1500 a 4'/km e la maratona a 4'50"?
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10933
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Fondo lento vs fondo lento svelto

Messaggio da chippz » lun 21 gen 2019, 16:31

Evoluto non può indicare invece il numero di anni di corsa? Un master che corre da 10 o più anni è considerato "evoluto" perché si presuppone che nel corso degli anni abbia avuto tutte le occasioni per "evolversi", anche se poi magari corre a 5'.
Idem l'elite, è evoluto se riesce a raggiungere certi risultati. Uno che magari ti arriva in top 10 in una competizione internazionale è da considerarsi evoluto perché di certo si distingue dalla massa, anche se poi magari dopo 3 anni farà WR.
Embrace your dreams and honor!
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 280 / 20' 295 / 10' 315 / 5' 357 / 3' 357 / 2' 378 / 1' 466 / 30" 531 / max 750

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 9470
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Fondo lento vs fondo lento svelto

Messaggio da Zedemel » lun 21 gen 2019, 16:46

chippz ha scritto:
lun 21 gen 2019, 16:31
Evoluto non può indicare invece il numero di anni di corsa? Un master che corre da 10 o più anni è considerato "evoluto" perché si presuppone che nel corso degli anni abbia avuto tutte le occasioni per "evolversi", anche se poi magari corre a 5'.
Idem l'elite, è evoluto se riesce a raggiungere certi risultati. Uno che magari ti arriva in top 10 in una competizione internazionale è da considerarsi evoluto perché di certo si distingue dalla massa, anche se poi magari dopo 3 anni farà WR.
uno può correre da 10 anni e fare 2 allenamenti più la gara, oppure fare molti più allenamenti e km, e andare comunque a 5'/km.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10933
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Fondo lento vs fondo lento svelto

Messaggio da chippz » lun 21 gen 2019, 16:59

Sìsì, ovvio, però entrambi corrono da 10 anni.. quindi per i loro livelli/allenamenti sono entrambi evoluti.

(sto solo tentando di dare una risposta, poi non lo so sinceramente cosa intendono :D )
Embrace your dreams and honor!
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 280 / 20' 295 / 10' 315 / 5' 357 / 3' 357 / 2' 378 / 1' 466 / 30" 531 / max 750

Avatar utente
disti
Seniores
Seniores
Messaggi: 2735
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 19:45

Re: Fondo lento vs fondo lento svelto

Messaggio da disti » lun 21 gen 2019, 17:21

Per me un atleta evoluto è un atleta con esperienza,che si conosce bene e si sa gestire
Pb 1000m: 3'12" Allenamento - 23/07/2019
Pb 1/2 Maratona: 1h22m55s 1°Run4EtnaCity Half Marathon - 25/02/2018
Pb Maratona: 2h55m09s TCS Amsterdam Marathon 2019 - 20/10/2019
https://www.strava.com/athletes/dario84

Avatar utente
L'Appiedato
Seniores
Seniores
Messaggi: 2639
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Fondo lento vs fondo lento svelto

Messaggio da L'Appiedato » lun 21 gen 2019, 18:41

Sono tutte Vs. Libere interpretazioni.
È come quando Alibanesi scriveva "dopo 2 anni di corsa si raggiungono i propri limiti"
Come? Dove? In che senso?
La stessa cosa la tanto abusata definizione di "amatore evoluto". Mediamente un amatore dopo x anni smette di migliorare in modo che definirei 'comunque e nonostante tutto" perché mediamente gli amatori fanno tutti le stesse cose. Quanti sono gli amatori che si allenano 4/5 volte alla settimana facendo mediamente 60/70 km? Il 90% . Quanti sono quelli che fanno i km di spuffy? Lo 0,001%
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 3497
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Fondo lento vs fondo lento svelto

Messaggio da spiritolibero » lun 21 gen 2019, 18:47

"Evoluto" nel senso che dice Disti, il che non vuol dire affatto essere giunto al proprio limite. Un comune amatore nel 99% dei casi non lo raggiungerà mai per i motivi che hai elencato tu.
Tu sei un amatore evoluto, Disti è un amatore evoluto. Io no, ad esempio.
1,73m x 57kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Rispondi