Personalizzazione allenamento (resistenti vs veloci)

L'allenamento per tutte le altre distanze e la tecnica di corsa
Avatar utente
spiritolibero
Promesse
Promesse
Messaggi: 1982
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Personalizzazione allenamento (resistenti vs veloci)

Messaggio da spiritolibero » mar 26 set 2017, 17:19

lucaliffo ha scritto:
mar 26 set 2017, 16:37

spirito,
ma con 7.80 di triplo da fermo come facevi a fare solo 2.30 di lungo?
io a 15 anni (sul cemento) facevo 8.10 e oltre 3.
feci 2.90 qui al parco qualche anno fa, momento in cui non correvo e facevo più forza.
E infatti non erano 2,30 ma di più. Scrissi così perché ricordavo con certezza i 30cm e mi tenni prudente per evitare di essere preso per sborone. Ma in realtà dovrebbero essere 3,30.
Si ma il punto è? Come caxxo facevamo a saltare sul cemento o peggio mattonelle? :sconvolt:
Non tanto il lungo da fermo ma soprattuto il triplo. A me lo facevano fare con non oltre 10m di rincorsa per evitare di prendere troppo slancio, il triplo. Il lungo sempre da fermo.
Primo anno di liceo. Avevo 14 anni. Poi cambiò l'insegnante e per i restanti 4 anni ci dedicammo all'atletica nullafacenza durante le ore di ed. fisica.
Ultima modifica di spiritolibero il mar 26 set 2017, 17:54, modificato 1 volta in totale.
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
spiritolibero
Promesse
Promesse
Messaggi: 1982
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Personalizzazione allenamento (resistenti vs veloci)

Messaggio da spiritolibero » mar 26 set 2017, 17:37

Luc c'era anche un keniano che aveva tempi da élite sugli 800m e andava alla grande anche nelle specialità di fondo. Non ricordo il nome ma lo avevamo citato in un'altra discussione del forum. Anche Mo Farah ha un personale di tutto rispetto negli 800m 1'48.69.
Aouita pure andava alla grande negli 800 ma si fermava ai 10k. Mezza maratona e maratona le ha mai corse?
Comunque trattasi di minoranza di atleti di super élite.
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7017
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Personalizzazione allenamento (resistenti vs veloci)

Messaggio da chippz » mar 26 set 2017, 19:26

Eh.
E qua arriva chippz controcorrente. Io sono un mezzofondista, eppure salto poco. Ultimamente il corsaro mi sta facendo fare molti salti in lungo da fermo e per sfizio li misuro (ma con i piedi, letteralmente). Il salto più lungo che ho misurato per ora è stato di poco meno di 8 scarpe. Quindi non più di 2,4m, ma misurati appunto con i piedi quindi non so quanto precisi (anzi, per me non arrivo a 2,3m).
L'anno scorso avevo fatto un salto misurato e mi pare di non essere arrivato a 2,2..
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Zedemel
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5710
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Personalizzazione allenamento (resistenti vs veloci)

Messaggio da Zedemel » mar 26 set 2017, 20:28

lucaliffo ha scritto:
mar 26 set 2017, 16:37
zede,
le differenze sono di pochi secondi al km se prendi come base mezzofondisti prolungati o fondisti.
se prendi come base 800isti le cose possono cambiare drasticamente.
si si ma infatti consideravo i 1500. gli 800 mi sembrano di frontiera, c'è tanto anaerobico e tanto aerobico.
Però giustamente gli 800 son considerati mezzofondo per definizione, anche se io li vedo come una gara di velocità :joint:
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Zedemel
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5710
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Personalizzazione allenamento (resistenti vs veloci)

Messaggio da Zedemel » mar 26 set 2017, 20:32

spiritolibero ha scritto:
mar 26 set 2017, 17:37
Luc c'era anche un keniano che aveva tempi da élite sugli 800m e andava alla grande anche nelle specialità di fondo. Non ricordo il nome ma lo avevamo citato in un'altra discussione del forum. Anche Mo Farah ha un personale di tutto rispetto negli 800m 1'48.69.
Aouita pure andava alla grande negli 800 ma si fermava ai 10k. Mezza maratona e maratona le ha mai corse?
Comunque trattasi di minoranza di atleti di super élite.
Diciamo che il mezzofondist/fondist può pezzarsela facendo tempi decenti sugli 800. L'anima velocista è più probabile che faccia tempi amatoriali sulle lunghe distanze.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Zedemel
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5710
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Personalizzazione allenamento (resistenti vs veloci)

Messaggio da Zedemel » mar 26 set 2017, 21:09

https://www.youtube.com/watch?v=vxD-wc8zdUc
a proposito di salti :-) è divertente anche quanto si divertono intorno, le ultime due sono qualcosa non del pianeta terra.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12101
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Personalizzazione allenamento (resistenti vs veloci)

Messaggio da lucaliffo » mar 26 set 2017, 22:39

spiritolibero ha scritto:
mar 26 set 2017, 17:19
lucaliffo ha scritto:
mar 26 set 2017, 16:37

spirito,
ma con 7.80 di triplo da fermo come facevi a fare solo 2.30 di lungo?
io a 15 anni (sul cemento) facevo 8.10 e oltre 3.
feci 2.90 qui al parco qualche anno fa, momento in cui non correvo e facevo più forza.
E infatti non erano 2,30 ma di più. Scrissi così perché ricordavo con certezza i 30cm e mi tenni prudente per evitare di essere preso per sborone. Ma in realtà dovrebbero essere 3,30.
Si ma il punto è? Come caxxo facevamo a saltare sul cemento o peggio mattonelle? :sconvolt:
Non tanto il lungo da fermo ma soprattuto il triplo. A me lo facevano fare con non oltre 10m di rincorsa per evitare di prendere troppo slancio, il triplo. Il lungo sempre da fermo.
Primo anno di liceo. Avevo 14 anni. Poi cambiò l'insegnante e per i restanti 4 anni ci dedicammo all'atletica nullafacenza durante le ore di ed. fisica.
3.30 è tantissimo da fermo. il WR è 3.70 fatto da un lanciatore di peso non ciccione.
io 8.10 di triplo lo facevo da fermo (sul cemento quindi atterrando "in piedi")
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12101
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Personalizzazione allenamento (resistenti vs veloci)

Messaggio da lucaliffo » mar 26 set 2017, 23:01

Zedemel ha scritto:
mar 26 set 2017, 20:32
spiritolibero ha scritto:
mar 26 set 2017, 17:37
Luc c'era anche un keniano che aveva tempi da élite sugli 800m e andava alla grande anche nelle specialità di fondo. Non ricordo il nome ma lo avevamo citato in un'altra discussione del forum. Anche Mo Farah ha un personale di tutto rispetto negli 800m 1'48.69.
Aouita pure andava alla grande negli 800 ma si fermava ai 10k. Mezza maratona e maratona le ha mai corse?
Comunque trattasi di minoranza di atleti di super élite.
Diciamo che il mezzofondist/fondist può pezzarsela facendo tempi decenti sugli 800. L'anima velocista è più probabile che faccia tempi amatoriali sulle lunghe distanze.
infatti. farah ha scarto 30" come spuffy... ma col cazzo che trovi uno da 1'42 (2'07/km) che fa i 10k a 2'37.
ho delle statistiche precise sui 50 migliori 800isti del mondo degli ultimi 50 anni.
solo 3 hanno tempi sub 14 nei 5000 (boit, cram, elliott, anni 70-80).
recentemente c'è il caso unico di yego che fece una mezza in 1h02'50 (5 anni dopo il pb sugli 800 però).
gli altri 46 non hanno tempi decenti dai 5000 in su.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
spiritolibero
Promesse
Promesse
Messaggi: 1982
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Personalizzazione allenamento (resistenti vs veloci)

Messaggio da spiritolibero » mar 26 set 2017, 23:03

Se rincontro il vecchio professore gli chiedo se lo ricorda. Può essere che sti 30cm me li ricordo male io e sono relativi a un'altra cosa, e in realtà la misura era solo vicina ai 3m.
Quello che è certo è che ero quello che avevo saltato più lungo tra le classi che lui insegnava.
Avevo due belle molle all'epoca per gambe. Toccavo pure il ferro del canestro saltando, ma come statura a stento superavo a 160cm. E infatti chi mi vedeva saltare si chiedeva come cavolo ci riuscissi. :lol:
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Zedemel
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5710
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Personalizzazione allenamento (resistenti vs veloci)

Messaggio da Zedemel » mar 26 set 2017, 23:13

https://youtu.be/n0UeHxglMJ4
3,73 in lungo e 1,13 in alto. Pare sia costui, NFL , ma lì credo ci sia il doping libero.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Rispondi