Microciclo di carico/scarico

L'allenamento per tutte le altre distanze e la tecnica di corsa
Avatar utente
bruttoalleccesso
Juniores
Juniores
Messaggi: 509
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da bruttoalleccesso » sab 12 ago 2017, 10:12

Zedemel ha scritto:
ven 11 ago 2017, 19:34
bruttoalleccesso ha scritto:
ven 11 ago 2017, 18:46
Zedemel ha scritto:
ven 11 ago 2017, 17:08
Io non riesco a fare una programmazione rigorosa, per i percorsi e per le mie caratteristiche fisiche, il lento non mi è ancora così neutro come dovrebbe essere.
Caratteristiche fisiche intendi altezza e peso?
I percorsi sono collinari?
esattamente.
pur rallentando si sentono sulle gambe, per cui quando decido di fare qualcosa di più impegnativo, il quanto impegnativo lo valuto sul momento anche per cercare, se posso, di non farmi male. Alle volte sostituisco anche con un giro in bici, che è meno traumatico (a parte il soprasella :lingua: )
Fondamentalmente è un ciclo continuo :D con un paio di sedute più impegnative a settimana.
CHe brutto cosi!Dovresti ritagliarti un mini percorso in giardino..:-)

Avatar utente
bruttoalleccesso
Juniores
Juniores
Messaggi: 509
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da bruttoalleccesso » sab 12 ago 2017, 10:17

Una altra domandina che mi è venuta in mente.

d) Mettiamo che uno decide di programmare già dall'inizio tutto quanto e di fare 3 settimane di carico seguita da una di scarico. Chiamo le settimane di carico s1,s2,s3.

Come dovrebbe essere secondo voi l'andamento del carico passando dal s1 ad se3?Crescente, costante, decrescente?
Ed in base a quale criterio?

In soldoni, la settimana più impegnativa deve essere la prima o la terza?:-)

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6461
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da Zedemel » sab 12 ago 2017, 10:33

bruttoalleccesso ha scritto:
sab 12 ago 2017, 10:12

CHe brutto cosi!Dovresti ritagliarti un mini percorso in giardino..:-)
Pure quello pende :D
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

spuffy
Seniores
Seniores
Messaggi: 2156
Iscritto il: dom 22 feb 2015, 14:29

Re: RE: Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da spuffy » sab 12 ago 2017, 11:09

bruttoalleccesso ha scritto:
spuffy ha scritto:
ven 11 ago 2017, 14:30
Io di solito tengo 3:1 e lo decido in base a quando mi sento stanco da lì inizio il ciclo... Cioè non me lo fisso all'inizio ma lo decido nel corso...

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
Quindi se ho capito bene, se tutto fila liscio ti fermi a tre settimane di carico mentre se ti senti stanco prima fai microciclo di scarico e poi riparti con il carico..
No no diciamo che inizio la preparazione... Di solito mi arriva la settimana in cui vedo che faccio fatica a fare il lavoro e salto... Ecco tengo quella come settimana di scarico e da li inizio il 3:1!:) per la programmazione ovviamente deve essere crescente.. Cioè per dire il medio inizi a farlo a 4 per x km arrivi a fine preparazione che il medio lo fai a 3.50 per x+n km! :)

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

1500-4:13:33 2:50 min/km
3000-8:42 2:54 min/km
5000 14:55 2:59 min/km
10000 30:26 3:02 min/km
Mezza 1:07:37 3:13 km

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13046
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da lucaliffo » sab 12 ago 2017, 11:46

bisogna vedere cosa si intende con carico, volume? intensità? tutto?
si possono anche organizzare microcicli sempre di carico ma con target differenti sequenziali... poi scaricare e ricominciare daccapo
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
bruttoalleccesso
Juniores
Juniores
Messaggi: 509
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da bruttoalleccesso » sab 12 ago 2017, 12:41

Zedemel ha scritto:
sab 12 ago 2017, 10:33
bruttoalleccesso ha scritto:
sab 12 ago 2017, 10:12

CHe brutto cosi!Dovresti ritagliarti un mini percorso in giardino..:-)
Pure quello pende :D
Ma vivi sull'Himalaya?:-)

Avatar utente
bruttoalleccesso
Juniores
Juniores
Messaggi: 509
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da bruttoalleccesso » sab 12 ago 2017, 12:46

lucaliffo ha scritto:
sab 12 ago 2017, 11:46
bisogna vedere cosa si intende con carico, volume? intensità? tutto?
si possono anche organizzare microcicli sempre di carico ma con target differenti sequenziali... poi scaricare e ricominciare daccapo
Con carico in questo caso intendo soprattutto intensità7difficoltà degli allenamenti.
Facciamo un caso più semplice cosi riesco a capire. Consideriamo due settimane di carico nelle quali in una voglio svolgere 5x2 ed in una altra 10x800.
Quale dei due all conviene mettere nella prima settimana e quale nella seconda?


"si possono anche organizzare microcicli sempre di carico ma con target differenti sequenziali"

Qui non ci ho capito nulla...:-) potresti spiegarmelo in altro modo cosi provo a capire?

Avatar utente
bruttoalleccesso
Juniores
Juniores
Messaggi: 509
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Re: RE: Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da bruttoalleccesso » sab 12 ago 2017, 12:50

spuffy ha scritto:
sab 12 ago 2017, 11:09
bruttoalleccesso ha scritto:
spuffy ha scritto:
ven 11 ago 2017, 14:30
Io di solito tengo 3:1 e lo decido in base a quando mi sento stanco da lì inizio il ciclo... Cioè non me lo fisso all'inizio ma lo decido nel corso...

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
Quindi se ho capito bene, se tutto fila liscio ti fermi a tre settimane di carico mentre se ti senti stanco prima fai microciclo di scarico e poi riparti con il carico..
No no diciamo che inizio la preparazione... Di solito mi arriva la settimana in cui vedo che faccio fatica a fare il lavoro e salto... Ecco tengo quella come settimana di scarico e da li inizio il 3:1!:) per la programmazione ovviamente deve essere crescente.. Cioè per dire il medio inizi a farlo a 4 per x km arrivi a fine preparazione che il medio lo fai a 3.50 per x+n km! :)

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
"Di solito mi arriva la settimana in cui vedo che faccio fatica a fare il lavoro e salto."
Intendi che se vedi che fai fatica già nel primo all di qualità della settimana il secondo all programmato lo fai ridotto come volume?
Esempio : avevi un medio di 12 km e 10x1. Se durante medio di 12 km fai più fatica del solito nel secondo all fai 7x1 ad esempio?

Per la programmazione non mi riferivo alla programmazione in toto dalla prima alla settimana che precede la gara.
Intendevo più un qualcosa dell'esempio che ho fatto rispondendo a lucaliffo...nella settimana dopo lo scarico metto gli 800 che sono più veloci od i 2000 che sono più lento? Questo intendo chiedendo se l'intensità deve essere crescente o decrescente..

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6461
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: RE: Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da Zedemel » sab 12 ago 2017, 13:31

bruttoalleccesso ha scritto:
sab 12 ago 2017, 12:50

Per la programmazione non mi riferivo alla programmazione in toto dalla prima alla settimana che precede la gara.
Intendevo più un qualcosa dell'esempio che ho fatto rispondendo a lucaliffo...nella settimana dopo lo scarico metto gli 800 che sono più veloci od i 2000 che sono più lento? Questo intendo chiedendo se l'intensità deve essere crescente o decrescente..
In teoria non è più intenso l'allenamento che di più va ad assomigliare alla gara?
Oppure è soggettivo?
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6461
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da Zedemel » sab 12 ago 2017, 13:36

bruttoalleccesso ha scritto:
sab 12 ago 2017, 12:41


Ma vivi sull'Himalaya?:-)
:)
Sono in prima collina, riesco al massimo a trovare dei giri +2/3% -2/3%, oppure strappi, per trovare vera e propria pianura dovrei spostarmi in macchina.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Rispondi