Microciclo di carico/scarico

L'allenamento per tutte le altre distanze e la tecnica di corsa
Avatar utente
bruttoalleccesso
Allievi
Allievi
Messaggi: 469
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Microciclo di carico/scarico

Messaggio da bruttoalleccesso » gio 10 ago 2017, 17:30

Qualche domanda relativa al microciclo di carico/scarico che spesso identifichiamo con una settimana.

a) E' un concetto sempre attuale oppure c'è qualche nuova idea alternativa, più aggiornata, che circola in merito a questo argomento?
b) Come decidere la durata del microciclo?
c) Come decidere quanti microcicli di carico e di scarico(rapporto 1:1,2:1,3:1)? Tempo su una distanza, km settimanali, periodo della preparazione, anni di corsa?

Avatar utente
simone03031986
Seniores
Seniores
Messaggi: 2514
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 20:16

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da simone03031986 » gio 10 ago 2017, 22:53

Provo io...
a) concetti nuovi e "idee alternative" ce ne sono sempre, bisogna solo capire se sono validi
b)devi farci stare tutto: lavori che si completino tra loro in funzione del targhet ed ovviamente il recupero
c)la mia visione di "microciclo" comprende anche il riposo/recupero, poi lo scarico vero e proprio lo si fa vicino alla gara
188cmx72.5kg,nato86,Ambit2R
PB 1km=2'50''_3km=9'09''_1500=4'24''45_5km=16'27''_10km=36'29''_MM=1h20'20
Immagine

spuffy
Promesse
Promesse
Messaggi: 1559
Iscritto il: dom 22 feb 2015, 14:29

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da spuffy » ven 11 ago 2017, 14:30

Io di solito tengo 3:1 e lo decido in base a quando mi sento stanco da lì inizio il ciclo... Cioè non me lo fisso all'inizio ma lo decido nel corso...

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

1500-4:13:33 2:50 min/km
3000-8:55 2:58 min/km
5000 15:03 3:01 min/km
10000 31:37 3:09 min/km
Mezza 1:10:27 3:20 km

Zedemel
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 4214
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da Zedemel » ven 11 ago 2017, 17:08

Io non riesco a fare una programmazione rigorosa, per i percorsi e per le mie caratteristiche fisiche, il lento non mi è ancora così neutro come dovrebbe essere.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
bruttoalleccesso
Allievi
Allievi
Messaggi: 469
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da bruttoalleccesso » ven 11 ago 2017, 18:42

simone03031986 ha scritto:
gio 10 ago 2017, 22:53
Provo io...
a) concetti nuovi e "idee alternative" ce ne sono sempre, bisogna solo capire se sono validi
b)devi farci stare tutto: lavori che si completino tra loro in funzione del targhet ed ovviamente il recupero
c)la mia visione di "microciclo" comprende anche il riposo/recupero, poi lo scarico vero e proprio lo si fa vicino alla gara
Non ho capito bene il punto 3. Fammi capire meglio..

Avatar utente
bruttoalleccesso
Allievi
Allievi
Messaggi: 469
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da bruttoalleccesso » ven 11 ago 2017, 18:45

spuffy ha scritto:
ven 11 ago 2017, 14:30
Io di solito tengo 3:1 e lo decido in base a quando mi sento stanco da lì inizio il ciclo... Cioè non me lo fisso all'inizio ma lo decido nel corso...

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
Quindi se ho capito bene, se tutto fila liscio ti fermi a tre settimane di carico mentre se ti senti stanco prima fai microciclo di scarico e poi riparti con il carico..

Avatar utente
bruttoalleccesso
Allievi
Allievi
Messaggi: 469
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da bruttoalleccesso » ven 11 ago 2017, 18:46

Zedemel ha scritto:
ven 11 ago 2017, 17:08
Io non riesco a fare una programmazione rigorosa, per i percorsi e per le mie caratteristiche fisiche, il lento non mi è ancora così neutro come dovrebbe essere.
Caratteristiche fisiche intendi altezza e peso?
I percorsi sono collinari?

Zedemel
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 4214
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da Zedemel » ven 11 ago 2017, 19:34

bruttoalleccesso ha scritto:
ven 11 ago 2017, 18:46
Zedemel ha scritto:
ven 11 ago 2017, 17:08
Io non riesco a fare una programmazione rigorosa, per i percorsi e per le mie caratteristiche fisiche, il lento non mi è ancora così neutro come dovrebbe essere.
Caratteristiche fisiche intendi altezza e peso?
I percorsi sono collinari?
esattamente.
pur rallentando si sentono sulle gambe, per cui quando decido di fare qualcosa di più impegnativo, il quanto impegnativo lo valuto sul momento anche per cercare, se posso, di non farmi male. Alle volte sostituisco anche con un giro in bici, che è meno traumatico (a parte il soprasella :lingua: )
Fondamentalmente è un ciclo continuo :D con un paio di sedute più impegnative a settimana.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
simone03031986
Seniores
Seniores
Messaggi: 2514
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 20:16

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da simone03031986 » ven 11 ago 2017, 20:05

bruttoalleccesso ha scritto:
ven 11 ago 2017, 18:42
simone03031986 ha scritto:
gio 10 ago 2017, 22:53
Provo io...
a) concetti nuovi e "idee alternative" ce ne sono sempre, bisogna solo capire se sono validi
b)devi farci stare tutto: lavori che si completino tra loro in funzione del targhet ed ovviamente il recupero
c)la mia visione di "microciclo" comprende anche il riposo/recupero, poi lo scarico vero e proprio lo si fa vicino alla gara
Non ho capito bene il punto 3. Fammi capire meglio..
...nel senso ce se non si è in periodo agonistico, non si fanno settimane di vero e prorpio scarico (che invece si fa la settimana della gara) ma semplicemente si riduce un pò
188cmx72.5kg,nato86,Ambit2R
PB 1km=2'50''_3km=9'09''_1500=4'24''45_5km=16'27''_10km=36'29''_MM=1h20'20
Immagine

Avatar utente
bruttoalleccesso
Allievi
Allievi
Messaggi: 469
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Re: Microciclo di carico/scarico

Messaggio da bruttoalleccesso » sab 12 ago 2017, 10:12

simone03031986 ha scritto:
ven 11 ago 2017, 20:05
bruttoalleccesso ha scritto:
ven 11 ago 2017, 18:42
simone03031986 ha scritto:
gio 10 ago 2017, 22:53
Provo io...
a) concetti nuovi e "idee alternative" ce ne sono sempre, bisogna solo capire se sono validi
b)devi farci stare tutto: lavori che si completino tra loro in funzione del targhet ed ovviamente il recupero
c)la mia visione di "microciclo" comprende anche il riposo/recupero, poi lo scarico vero e proprio lo si fa vicino alla gara
Non ho capito bene il punto 3. Fammi capire meglio..
...nel senso ce se non si è in periodo agonistico, non si fanno settimane di vero e prorpio scarico (che invece si fa la settimana della gara) ma semplicemente si riduce un pò
Si,ora ho capito. Giustamente lo scarico della gara è uno scaricone con i fiocchi..

Rispondi