il recupero nelle ripetute

L'allenamento per tutte le altre distanze e la tecnica di corsa
Avatar utente
stefanoSTRONG
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 19
Iscritto il: mer 21 feb 2018, 10:47

il recupero nelle ripetute

Messaggio da stefanoSTRONG » mer 3 ott 2018, 13:32

Innanzitutto scusate se avete già affrontato l'argomento in altre occasioni, ma non sono riuscito a trovarlo.
Mi sembra di notare nei metodi di vari allenatori una discordanza sul tipo di recupero nelle sessioni di allenamento.
in particolare, mi riferisco al fatto che alcuni preferiscono fare un recupero attivo con le ripetute in soglia, e recupero da fermi nelle sessioni in vo2max, altri viceversa, ovvero recuperare da fermi nelle ripetute in soglia e recupero attivo nel vo2max.

naturalmente potrebbe essere efficaci entrambi i metodi (per "spingere" al massimo un allenamento in ptoenza aerobica è vero che bisogna aver fatto un buon recupero, ma è altrettanto vero come dice Daniels che se nel vo2max recuperi troppo, mezza ripetuta successiva la usi solo per rialzare il cuore...)

che ne pensate?

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13351
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: il recupero nelle ripetute

Messaggio da lucaliffo » mer 3 ott 2018, 14:28

figurati... io non riesco a trovare gli argomenti trattati manco nel mio blog! :D

in effetti fanno un po' tutti come gli pare, so perfino di gente che recupera di corsa i ritmi 800-1500 :shock:
e pare anche che si ottengano risultati a prescindere dal tipo di recupero. ad esempio spuffy recupera da fermo e mi pare che sia bravino.

io personalmente, per le sedute SPECIFICHE, adotto una funzione inversa: quanto minore la velocità della prova, maggiore la velocità del recupero. del tipo:
- ritmi 800-1500-3000: rec. da fermo
- ritmi 5-10k: rec. jogging
- ritmi 21k: rec. "svelto" (o "medio-lento")

questo anche perchè empiricamente mi sono creato delle sedute con certi recuperi che mi fanno capire il ritmo gara probabile con grande sicurezza, senza il bisogno di effettuare "test" fisiologici e calcoli conseguenti.

ad esempio tempo fa a uno feci fare 3x1200 (3'53)r.2'30 fermo... 10gg dopo in gara 3000 andò a 3'52.5 :inchini:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7871
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: il recupero nelle ripetute

Messaggio da chippz » mer 3 ott 2018, 16:14

lucaliffo ha scritto:
mer 3 ott 2018, 14:28
questo anche perchè empiricamente mi sono creato delle sedute con certi recuperi che mi fanno capire il ritmo gara probabile con grande sicurezza, senza il bisogno di effettuare "test" fisiologici e calcoli conseguenti.
Questo finché non incontrasti un certo chippz.. :joint:
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13351
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: il recupero nelle ripetute

Messaggio da lucaliffo » mer 3 ott 2018, 16:48

chippz ha scritto:
mer 3 ott 2018, 16:14
lucaliffo ha scritto:
mer 3 ott 2018, 14:28
questo anche perchè empiricamente mi sono creato delle sedute con certi recuperi che mi fanno capire il ritmo gara probabile con grande sicurezza, senza il bisogno di effettuare "test" fisiologici e calcoli conseguenti.
Questo finché non incontrasti un certo chippz.. :joint:
ma con te è facile: basta rallentare il ritmo di 4-5"/km :D
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

maarco72
Promesse
Promesse
Messaggi: 1228
Iscritto il: dom 22 feb 2015, 16:32

Re: il recupero nelle ripetute

Messaggio da maarco72 » mer 3 ott 2018, 17:47

concordo con Luc sui recuperi..aggiungo che non escludo a volte i recuperi passivi anche su distanze lunghe,quando voglio far fare un po' di ritmi alti,che non si fanno mai preparando gare lunghe.

spuffy
Seniores
Seniores
Messaggi: 2212
Iscritto il: dom 22 feb 2015, 14:29

Re: il recupero nelle ripetute

Messaggio da spuffy » mer 3 ott 2018, 20:19

Il mio allenatore mi fa recuperare per qualsiasi gara da fermo andando poi a rimediare con medi lunghi

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

1500-4:13:33 2:50 min/km
3000-8:42 2:54 min/km
5000 14:55 2:59 min/km
10000 30:26 3:02 min/km
Mezza 1:07:37 3:13 km

Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3591
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: il recupero nelle ripetute

Messaggio da Ericradis » mer 3 ott 2018, 20:58

Io sono un sostenitore del recupero alla friburghese...
(Il tempo di recupero è dettato dalle pulsazioni)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13351
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: il recupero nelle ripetute

Messaggio da lucaliffo » mer 3 ott 2018, 21:13

ricordo un articolo anni 90 di correre su roberta brunet... per ritmi 1500 e 5000 faceva recuperi di corsa e svelti pure :shock:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
salvassa
Seniores
Seniores
Messaggi: 2032
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: il recupero nelle ripetute

Messaggio da salvassa » mer 3 ott 2018, 21:21


spuffy ha scritto:Il mio allenatore mi fa recuperare per qualsiasi gara da fermo andando poi a rimediare con medi lunghi
Salvo una singola seduta il mio per i 10k (per ora prepariamo quello) fa uguale...

Speriamo di migliorare (in proporzione) come spuffy
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 40'29" (Best woman 02/12/2018) 21k 1h35'50" (Fregene 11/02/2018) 42k 3h41 (Roma 2018)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

correreEcorrere
Allievi
Allievi
Messaggi: 446
Iscritto il: dom 22 feb 2015, 17:07

Re: il recupero nelle ripetute

Messaggio da correreEcorrere » mer 3 ott 2018, 21:55

spuffy ha scritto:
mer 3 ott 2018, 20:19
Il mio allenatore mi fa recuperare per qualsiasi gara da fermo andando poi a rimediare con medi lunghi

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
si ma diciamoci la verita' tu ai tempi attuali non ci sei arrivato con questo allenatore o sbaglio? poi fai abbastanza gare fai a compensare bene il rec da fermo. Chi non fa tante gare secondo me non deve fare il rec da fermo

Rispondi