gare della scuderia lucaliffo

Tutte le gare che variano dalle distanze "classiche"
Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1338
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da L'Appiedato » gio 5 lug 2018, 12:23

Però il fatto che tu stesso senta di non aver fatto fatica non é normale.
Mi ricorda una scena:
2009, si correva una gara in bici in Piemonte con finale in salita. Un ragazzo della mia squadra dice di essere in forma e cosí un altro gli da una mano a prendere la salita davanti, invece io come al solito, per incapacità, imbocco la salita nelle posizioni di rincalzo e sono costretto a rimontare.
Nel frattempo il ragazzo che era stato aiutato a prendere la salita in testa rimbalza indietro, io raggiungo sia lui che il compagno che gli aveva dato una mano e proprio mentre li affianco per superarli sento che quest'ultimo sta urlando contro il primo "Ma perché non fai un po' di fatica" :lol:
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Avatar utente
Lord_Phil
Simpaticone
Simpaticone
Messaggi: 2006
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 18:14

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da Lord_Phil » gio 5 lug 2018, 12:33

Come detto in privato, dopo ogni gara/allenamento andato male, analizzi e trovi la causa, a mo’ di “eureka!”, “ora ho capito perché, risolvo questo e faccio pb!” e poi invece niente: forse perché non lasci abbastanza tempo per implementare la nuova “tattica” (muovere le braccia, mangiare di piu’, fare allenamenti alla morte, ecc), forse perché nessuna di queste, da sola, ne è la causa.
Quindi anche questa volta mi sento di dire che non può essere solo ed esclusivamente colpa dei tendini; ma che se è cosi, non puoi fra due settimane dopo la prossima gara gia cambiare la causa.

Stai sbattendo contro un muro, e più “fallisci” piu ti senti bloccato alla prossima gara/allenamento.
So che rompe, ma secondo me è meglio prenderti una pausa ora, e ritornare rinvigorito a settembre (senza però pensare “farò sicuramente 10” in meno e poi rimanere deluso)
100 12”62 200 25”45 400 57”10
800 2'18" - 2'52
1000 3'06” 1500 4'55" - 3'16
3km 10'48" - 3'36" 5km 18'59" - 3'48
10km 39'10" - 3'55" 21km 1h26'31" - 4'06
42km 3h35'58" - 5'07

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2115
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da spiritolibero » gio 5 lug 2018, 12:37

Ma con Luc avete provato a fare delle prove più lunghe di 400mt a ritmo 800? Perché sai fare bene il ritmo gara spezzettato per tante volte ma non riesci a tenerlo per l'intera distanza. Cioè, dovresti fare 1'05/6 - 1'07/8 come massimo scarto. Oltre c'è qualcosa che non quadra, a meno che non sei un novellino della distanza come me.
È un bel rebus... perché il passaggio in 1'05/6 lo fai senza problemi sia in allenamento sia in gara. Boh! :blink:
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7350
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da chippz » gio 5 lug 2018, 13:09

Appiedato: io di fatica ne faccio eccome, ma non è quel tipo di fatica che ci si aspetta di fare. Cioè, i primi 400 metri fatico regolarmente, nel senso che più spingo più faccio fatica. Poi invece la fatica subentra perché non mi muovo.

Comunque ho rivisto il video, poi se riesco ve lo giro. La cosa è palese se ci focalizziamo sulle persone in gara!
Ai 300 metri sono l'ultimo di un gruppetto di 4 persone. Tra il secondo ed il terzo c'è un leggerissimo distacco, così come tra me e il terzo. Cioè, non c'è il "rischio contatto scarpe" per intenderci.
Dai 350 metri circa i due davanti aumentano leggermente l'andatura, quindi il divario tra secondo e terzo (e quindi me) si allarga.
Contemporaneamente c'è il mio amico che mi urla dagli spalti e io uso parte di quelle energie che ho detto di sentire dai 300-400m. E si vede proprio come dai 380 ai 400 metri io riesca a raggiungere subito il terzo e ad accorciare la distanza dal secondo. Sembra un cambio di ritmo notevole.
E poi subentra il fatto che vi ho detto.
Da quel cambio di ritmo sembrava come se potessi addirittura raggiungere il secondo (che poi chiuderà in 2':14", quindi alla portata).

Ebbene..... ci ho messo quasi 100 metri per superare il terzo! :sconvolt: :sconvolt:
Cioè, ci ho messo tipo 20 metri per accorciare le distanze e mettermi a ruota e limare addirittura il divario con quelli davanti e poi ci ho messo 100 metri per superarlo? Ok che ero in curva, ma è esagerato! :shock:
E infatti arrivato ai 500 metri il secondo mi aveva dato un distacco enorme. E menomale che lo stavo per prendere prima della campana!

Questo non può essere mancanza di grinta o di testa, non avrei avuto il cambio di passo se no. E' come se passata la campana non riuscivo più a muovermi. Poi il tizio superato fece 2':20"..
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

maarco72
Promesse
Promesse
Messaggi: 1135
Iscritto il: dom 22 feb 2015, 16:32

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da maarco72 » gio 5 lug 2018, 13:17

chippz ha scritto:
gio 5 lug 2018, 11:24
maarco72 ha scritto:
gio 5 lug 2018, 11:15
Per me è solo testa
Cioè, se ai 400 ho energie da vendere e ai 450 metri non riesco a muovermi o se l'ultimo rettilineo tengo 180 passi/minuto nonostante sia a bordo pista, sia dalle tribune mi incitano, è solo un problema di testa? Magari!
Sarebbe davvero figo se fosse così! :blink:
Sei tu che dici che arrivi a fine gara che non.sei cotto come gli altri....vuol dire che non.hai dato il massimo.il tempo è relativo. Se hai dato il massimo cmq sei cotto indipendentemente dal crono.se avessi preparato una maratona..e fatto un 800m...allora ci stava per il semplice motivo che non.hai velocità e può essere che arrivi con ancora energie..ma le gambe non girano di più.ma hai preparato le distanze brevi...

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7350
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da chippz » gio 5 lug 2018, 13:22

Sì, ma se il piede non ammortizza, non rimbalza, non riesci a spingere a dovere. Cioè, una campestre in mezzo al fango senza grip riusciresti a spingerla come se fosse su asfalto?
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

spuffy
Seniores
Seniores
Messaggi: 2055
Iscritto il: dom 22 feb 2015, 14:29

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da spuffy » gio 5 lug 2018, 13:51

Chippz io mi accodo al problema di testa... In più aggiungo che hai mille scuse sempre su tutto...le mie domande sono e le rivolgo soprattutto a luc hai fatto allenamenti test che ti danno il ritmo gara? Tipo il 3*3000+1000 che faccio io per le 10k?altra domanda non è che dai troppo in allenamento e quindi non vai in gara come sperato? Vedi il medio per gli amatori. Altra domanda ma con tutti gli allenamenti che fai è possibile che non vai sotto quei tempi? Io come ho già detto forse non sono le gare per te

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

1500-4:13:33 2:50 min/km
3000-8:55 2:58 min/km
5000 15:03 3:01 min/km
10000 31:37 3:09 min/km
Mezza 1:09:17 3:17 km

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6058
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da Zedemel » gio 5 lug 2018, 14:05

chippz ha scritto:
gio 5 lug 2018, 13:22
Sì, ma se il piede non ammortizza, non rimbalza, non riesci a spingere a dovere. Cioè, una campestre in mezzo al fango senza grip riusciresti a spingerla come se fosse su asfalto?
non ammortizza per fare 400 passi? Anche se le intensità non sono le stesse ma uno che fa una gara di 5-7.000 passi come fa ad arrivarci in fondo?
Forse te l'ho già detto, ma invece di fare potacci in allenamento, che pur buoni ma non ti danno nessuna indicazione, e visto che ti puoi allenare in pista, e visto che gli avversari e la gara sembrano più un intralcio che uno stimolo al momento, ma fatti degli 800 in pista per i cacchi tuoi e fai degli esperimenti, e non hai il problema eventualmente di stramazzare al suolo a 50m dal traguardo.
Mille ragionamenti e cambiamenti su allenamenti e alimentazione, ma fatti degli 800m, comunque è allenamento, fare anche un 800 a tutta a settimana è così drammatico?
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7350
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da chippz » gio 5 lug 2018, 15:01

spuffy:
Beh, con Luc ero arrivato a fare 1x600+400 in 1':41" - 1':07". Ad inizio maggio.
Con i miei "allenamenti folli" invece avevo fatto un (3+2)x400 + 2x200 in 1':06"/9" (di cui i primi 4 sotto 1':05"5 di media). Poi seguendo la progressione volevo fare un 3x600 allo stesso ritmo, ma non ne avevo. 1':43" - 1':51" poi ho alzato bandiera bianca.
Il fatto è che anche riuscendo a passare in 1':41"/3" ai 600 in gara, gli ultimi 200 ti faccio 38/39.

Con tutti gli allenamenti che faccio dovrei fare molto meglio.

zed:
Stiamo parlando di me. E' naturale che con dei tendini sani riuscirei ad arrivare in fondo a qualsiasi gara. Però già in gara 200 metri arrivo a 120 metri e inizio a diventare pesante.. per fare un 800 in allenamento si potrebbe fare, ma per ora non è nei nostri programmi. Andiamo avanti pensando al futuro. Prossimo obiettivo ritoccare il pb 400 a fine mese, poi per me è già 2019 (anche se rimane una gara 800 a settembre).
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6058
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da Zedemel » gio 5 lug 2018, 15:35

chippz ha scritto:
gio 5 lug 2018, 15:01

Con i miei "allenamenti folli" invece avevo fatto un (3+2)x400 + 2x200 in 1':06"/9" (di cui i primi 4 sotto 1':05"5 di media).

.. per fare un 800 in allenamento si potrebbe fare, ma per ora non è nei nostri programmi.
fai quell'allenamento e poi il problema è provare un 800?

lungi da me dall'insistere, però poi vedo decine di righe di analisi e pseudoipotesi, sembra quasi che non vuoi scoprire la verità, senza polemica eh, te lo dico perché semplicemente fare così io nella tua situazione.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Rispondi