Allenamento e talento

Tutto quello che non rientra nelle altre discussioni
Avatar utente
salvassa
Seniores
Seniores
Messaggi: 2392
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Allenamento e talento

Messaggio da salvassa » ven 22 feb 2019, 14:27

il talento / genetica / predisposizione chiamala come vuoi è ANCHE che a parità di allenamento (che non vuol dire fare le stesse cose) A migliora del 20% e B del 10%... e su questo c'è poco da fare, disperarsi etc ma solo #stacce come si direbbe qui

A questo poi ci aggiungi che A riesce a tollerare X allenamenti, B X/2 (qualità allenabile da entrambi, ovviamente, ma fino a un certo punto).

A questo poi ci si aggiunge che A può migliorare fino a 150 e B fino a 100 (detto anche principio che una panda non diventa una ferrari :joint: :joint: :joint: )

Però il punto rimane questo. B, soprattutto se amatore, non deve pensare ad A ma solo a diventare un B migliore di prima. Tutto qui. Quanto migliore si vedrà. C'è poco sia da disperarsi, sia da illudersi. Ovviamente se A non fa un cactus dalla mattina alla sera B diventa nettamente (più o meno nettamente) superiore ma anche qui B dovrebbe pensare #sticapsi e pensare solo a sè stesso (altrimenti passerà la vita a gufare infortuni a tutti gli A di turno per raggiungerli...)
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 40'19" (Miguel 20/01/2019) 21k 1h30'27" (Roma Ostia 10/03/2019) 42k 3h32. 57 (Roma 2019)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 7932
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Allenamento e talento

Messaggio da Zedemel » ven 22 feb 2019, 14:55

Ci sono anche quelli che il talento non lo scoprono mai perché non hanno voglia di fare quella roba lì. I genitori del povero Pantani son due tracagnotti sedentari, ma considerato che han fatto uno dei più grandi di sempre, qualche buona genetica ce l'hanno.

Il talento potrei immaginarlo come un elastico, chi riesce ad allungarlo di più e rapidamente nel tempo, mentre quello normale ha un elastico più rigido, metti che ipoteticamente può anche arrivare allo stesso punto, ma il tempo passa e arriva prima il diventare vecchi.

Mi son anche fatto l'idea che in fondo sia un trade off tra supercompensazione e infiammazione. Per alcuni il corpo risponde in misura maggiore rinforzandosi, per altri risponde con dei segnali di mollare la presa, dalla prestazione meno intensa fino agli infortuni.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9131
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Allenamento e talento

Messaggio da chippz » ven 22 feb 2019, 15:03

salvassa ha scritto:
ven 22 feb 2019, 14:27
una panda non diventa una ferrari
Per piacere..
https://www.youtube.com/watch?v=UDdsjJrFS6c

:scappa: :scappa:
:lol3:
https://wattstrength.blogspot.com/
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 251 / 20' 265 / 10' 282 / 5' 329 / 3' 340 / 2' 360 / 1' 423 / 30" 500 / max 672

Avatar utente
salvassa
Seniores
Seniores
Messaggi: 2392
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Allenamento e talento

Messaggio da salvassa » ven 22 feb 2019, 16:30

chippz ha scritto:
ven 22 feb 2019, 15:03
salvassa ha scritto:
ven 22 feb 2019, 14:27
una panda non diventa una ferrari
Per piacere..
https://www.youtube.com/watch?v=UDdsjJrFS6c

:scappa: :scappa:
:lol3:
Sì quella è una panda dopata... :joint: :joint: :joint:

il che potrebbe anche funzionare nella vita reale ed essere un modo di bilanciare la genetica (ma se lo dico Appiedato s'incazza)... ma poi si doperebbe anche la ferrari/porche ed entrerebbe in gioco la genetica ricettoriale etc :ambulance:
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 40'19" (Miguel 20/01/2019) 21k 1h30'27" (Roma Ostia 10/03/2019) 42k 3h32. 57 (Roma 2019)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2848
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Allenamento e talento

Messaggio da spiritolibero » sab 16 mar 2019, 20:53

Oggi mentre mi allenavo in pista c'era anche una tipa che a metà anni 90 bazzicava sugli 11'40 nei 100. Orbene, ha tirato gli ultimi 80m di un 120 dove ha letteralmente sverniciato una ragazzina di più o meno 16 anni che vi assicuro non è affatto "ferma". Il cambio di passo all'uscita di curva mi ha impressionato. Peccato che non ho il tempo del segmento "fly", comunque andava forte. Alla faccia degli anni. :o
1,73m x 57kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Rispondi