Corsa: potenza e salita, come cambia

Tutto quello che non rientra nelle altre discussioni
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11598
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Corsa: potenza e salita, come cambia

Messaggio da chippz » lun 10 feb 2020, 16:59

Zedemel ha scritto:
lun 10 feb 2020, 16:45
@chippz
un po' troppa carne al fuoco come al solito :-)

-non ho capito quel K che hai calcolato tu, il k della formula di Margaria è un coefficiente di efficienza, cioè più è sotto 1 più vuol dire che occorrono meno calorie e quindi meno watt per fare la stessa prestazione (cioè un elite è probabilmente sia un po' più potente ma anche un po più efficiente)

-il bmi va preso per quello è, se uno sta bene di salute non vedo il problema, quanto hai di circonferenza polso e caviglia? Se sei "sottile" ci può stare il pesare poco.

-la palestra.... dai video non è che sei Maciste, probabilmente mangiando schifezze sei un pochino ingrassato. Ovvio che è difficile valutarlo se uno non ci fa molto caso.

-lato prestazioni, boh, per la corsa serve reattività, un po' non ce l'hai e un po' ci voleva pazienza e magari la possibilità di essere seguiti dal vivo, cose già dette. Comunque pur essendo ingrassato eri migliorato, quindi a maggior ragione la preparazione era buona 8-) .....e......e come al solito fiumi di parole su dettagli insignificanti e..... poi omissione di dettagli importanti :axe:
Sìsì, sto mettendo quanta più carne al fuoco possibile perché voglio vedere cosa ne viene fuori. Non mi aspetto nulla da questi fiumi di dati che sto scrivendo, è più un divertimento 8-)
Però ci sono cose molto interessanti che sembrano confermare ciò che avevamo detto tempo fa.


Quanto al mio peso, l'anno scorso avevo 8% massa grassa (dopodomani mi rimisureranno, così vedremo le differenze se sono effettivamente incicciato). Circonferenza polso piccolissimo. Riesco a prendere una falange del mignolo col pollice. :lol:
https://gobbettizwift.blogspot.com/
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 289 / 20' 303 / 10' 315 / 5' 361 / 3' 379 / 2' 381 / 1' 511 / 30" 531 / max 790

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 10076
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Corsa: potenza e salita, come cambia

Messaggio da Zedemel » lun 10 feb 2020, 17:32

chippz ha scritto:
lun 10 feb 2020, 16:59

Però ci sono cose molto interessanti che sembrano confermare ciò che avevamo detto tempo fa.
Si può giocare un po' con i numeri, e anche a me piace farlo quando guardo i miei, ma purtroppo non si hanno tutti gli elementi a disposizione perchè non siamo macchine con cilindrata e giri al minuto.
Nella corsa conta saper esprimere delle frequenze di passo e tu per vari motivi non riuscivi. Se il senso è arrivare a dire che con la bici puoi fare un pochino meglio è probabile e lo abbiamo già appurato, perchè ti puoi togliere quel tipo di problema. Ma sono secondo me differenze marginali e a livello amatoriale conta divertirsi.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11598
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Corsa: potenza e salita, come cambia

Messaggio da chippz » lun 10 feb 2020, 18:01

Più che altro mi interessano i concetti dei metodi di allenamento di vari sport e vedere le risposte del calcolatore. Però penso che tutti i ragionamenti cadano subito perché a parte Zwift in nessun'altra cosa al mondo un aumento dei watt è direttamente proporzionale ad una miglior performance perché non esistono solo i watt.

Per esempio, i miei N x 400m in 1':06" che facevo darebbero 0,24 watt/kg in più, quindi 4" di miglioramento in un 800m. Secondo il W'bal 2':12" sarebbe abbastanza fattibile visto che arriverei con -0,05 quindi proprio giusto giusto.
Però come dici te non siamo macchine quindi correre due giri a 1':06" costanti matematicamente è possibile, invece nella realtà non è così immediato (specie in un 800m poi..). E questa è la differenza maggiore dell'usare i watt.

Sto dicendo che chi si allena con i watt per me fa il doppio della fatica a valutare i propri progressi, perché con sti N x 400m avrei più watt e più watt/kg e in teoria sarebbe un ritmo fattibile. Poi però di fatto non ci sono riuscito per gli N motivi di cui abbiamo sempre parlato.

Volevo vedere fino a che punto il calcolatore potesse spingersi con le analisi e vedere che differenze trovava. Certe cose sembrano coerenti (tipo il -14 del 37':30" mai fatto che dice che è impossibile), ma ho capito che non si può usare per nulla se non per Zwift perché come ho scritto sopra nessuno sport ha un rapporto 1:1 con i watt. Manco Zwift in verità, se si pensa alla scia delle gare :D , ma se da un lato sui rulli si può vedere che se un mese fa facevo X watt e oggi X+2 watt vuol dire che sono migliorato perché il mio pb è dato esclusivamente dai watt (non parlo di piazzamenti in gara), invece vedere un aumento di watt a piedi è segno di miglioramento solo se quella miglioria la si vede in gara (cioè, se fai pb avrai watt migliori, ma se hai watt migliori non è detto che fai pb).
Però ci sono comunque spunti interessanti e magari in un futuro ci saranno stime sempre più precise, chissà. :D


Quindi finisco questi esperimenti con il mio dilemma n.1: quanto effettivamente si è scoperto dei metodi di allenamento?
https://gobbettizwift.blogspot.com/
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 289 / 20' 303 / 10' 315 / 5' 361 / 3' 379 / 2' 381 / 1' 511 / 30" 531 / max 790

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 11598
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Corsa: potenza e salita, come cambia

Messaggio da chippz » mar 18 feb 2020, 10:32

Continuiamo gli esperimenti con:
Esperimento n.2: come vengono calcolate le calorie dal Garmin? :D

Ieri sera ho fatto 20' di cyclette, di quelle normali con la manovella per la resistenza (8 livelli). L'avevo presa tipo 7 anni fa pensando di aumentare i miei allenamenti (sognavo già di "farci 3h al giorno per aumentare la resistenza", ovviamente mai fatte però adesso mi è venuto in mente da dove sia nata la passione per i rulli... :D ). Vabbé, a novembre 2018, prima di comprare i rulli, già al livello 4 raggiungevo i 170 bpm :shock:
Ieri sera invece con il livello 8 non superavo i 120 bpm. A quanto pare c'è una fortissima componente meccanica-specifica pure in bici...

Comunque ho preso il Garmin e come attività cardio indoor mi ha calcolato 106 kcal in quei 20' ad una FC media di 108 bpm.
Secondo il mio calcolatore quelle kcal per quei minuti corrispondono ad una media di 88w. Ci avrà preso?
Stamattina sui rulli ho iniziato il riscaldamento a meno di 100w e ho visto la FC. A 110 bpm pedalavo a 90w. :Salto:
Non so che calcolo faccia il Garmin per prendere le kcal, ma pare essere corretto. :beer:
https://gobbettizwift.blogspot.com/
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 289 / 20' 303 / 10' 315 / 5' 361 / 3' 379 / 2' 381 / 1' 511 / 30" 531 / max 790

Rispondi