Allenamento e talento

Tutto quello che non rientra nelle altre discussioni
Avatar utente
salvassa
Promesse
Promesse
Messaggi: 1964
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Allenamento e talento

Messaggio da salvassa » mer 5 set 2018, 6:39

O magari ha dato tempi a caso ma per ribadire un concetto... 8" dal wr praticamente allenandosi a metà e a caso... Boh, ho i miei dubbi
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 41'03" (Fiumicino 11/11/2018) 21k 1h35'50" (Fregene 11/02/2018) 42k 3h41 (Roma 2018)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6502
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Allenamento e talento

Messaggio da Zedemel » mer 5 set 2018, 8:28

salvassa ha scritto:
mer 5 set 2018, 6:39
O magari ha dato tempi a caso ma per ribadire un concetto... 8" dal wr praticamente allenandosi a metà e a caso... Boh, ho i miei dubbi
di solito è piuttosto puntuale nelle sue descrizioni. Scrive anche che è il fratello di una forte keniana, quindi qualche allenamento della sorella lo avrà visto.
Secondo più secondo meno, rimane l'idea che questo ha già una certa velocità nelle gambe a prescindere...... e mi vengono in mente gli universitari e le loro centinaia di km.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7700
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Allenamento e talento

Messaggio da chippz » mer 5 set 2018, 9:12

Zedemel ha scritto:
mer 5 set 2018, 8:28
salvassa ha scritto:
mer 5 set 2018, 6:39
O magari ha dato tempi a caso ma per ribadire un concetto... 8" dal wr praticamente allenandosi a metà e a caso... Boh, ho i miei dubbi
e mi vengono in mente gli universitari e le loro centinaia di km.
Quindi Canova sta dicendo che allenarsi high intensity tutti i giorni é meglio di fare migliaia di km.. Insomma, scuola itaGliana. :D
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1460
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Allenamento e talento

Messaggio da L'Appiedato » mer 5 set 2018, 9:22

chippz ha scritto:
mer 5 set 2018, 9:12
Zedemel ha scritto:
mer 5 set 2018, 8:28
salvassa ha scritto:
mer 5 set 2018, 6:39
O magari ha dato tempi a caso ma per ribadire un concetto... 8" dal wr praticamente allenandosi a metà e a caso... Boh, ho i miei dubbi
e mi vengono in mente gli universitari e le loro centinaia di km.
Quindi Canova sta dicendo che allenarsi high intensity tutti i giorni é meglio di fare migliaia di km.. Insomma, scuola itaGliana. :D
No, in pratica sta dicendo che loro sono loro e noi non siamo un cazzo.
I ragionamenti che facciamo per noi occidentali non sono sempre validi anche per gli africani, e viceversa, perchè ci separa una grande differenza in termini di stile di vita; stile di vita che ha i suoi maggiori effetti durante l'infanzia e adolescenza. Noi faremmo bene a curare l'aspetto quantitativo perchè cresciamo monchi di certe qualità che loro già possiedono, avendole acquisite naturalmente.
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6502
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Allenamento e talento

Messaggio da Zedemel » mer 5 set 2018, 10:03

chippz ha scritto:
mer 5 set 2018, 9:12

Quindi Canova sta dicendo che allenarsi high intensity tutti i giorni é meglio di fare migliaia di km.. Insomma, scuola itaGliana. :D
sta dicendo che quello va così a prescindere dal fare intensità o quantità.
Visto che lo attaccano sul discorso che quelli van forte perché dopati, lui risponde con esempi tipo questo, con soggetti con una base di talento tale che corrono già così forte in quanto esseri viventi :)
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
salvassa
Promesse
Promesse
Messaggi: 1964
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Allenamento e talento

Messaggio da salvassa » mer 5 set 2018, 10:20

A 8" dal wr... Senza allenamento specifico. Anzi senza allenarsi quasi (2 ore e mezza contro le 10 e oltre di un pro)

E Gesù cristo è morto di freddo :-D
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 41'03" (Fiumicino 11/11/2018) 21k 1h35'50" (Fregene 11/02/2018) 42k 3h41 (Roma 2018)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6502
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Allenamento e talento

Messaggio da Zedemel » mer 5 set 2018, 10:53

ha fatto nelle 3 serie un totale di 6km a 2'27"/km. Due ore e mezza di uno così, ci fa già oltre 50km 8-)

Boh forse son tutte storie pompate, anche se a logica avrebbe più interesse a raccontare che lui li prende lenti e li fa diventare veloci. Io credo che sia verosimile, hanno già velocità superiori, in parte per caratteristiche innate, in parte perché crescono con una determinata struttura fisica estremamente magra, non sono pachidermi come noi che poi da ragazzini al limite si fa nuoto,calcio, basket che non favoriscono uno sviluppo ectomorfo.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
AdeleSkywalker
Juniores
Juniores
Messaggi: 965
Iscritto il: sab 5 set 2015, 20:06

Re: Allenamento e talento

Messaggio da AdeleSkywalker » mer 5 set 2018, 10:57

Ma è proprio una questione genetica. Ci sono dei video in cui popoli africani fanno dei salti che noi ci sogniamo ( i saltelli a piedi uniti che tanto ci piacciono nelle andature ). In elasticità impressionante. In più come avete detto, metteteci anche il fisico prestante e siamo a posto!
MayTheForceBeWithYou

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7700
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Allenamento e talento

Messaggio da chippz » mer 5 set 2018, 11:10

Sicuramente saranno superiori di noi. Cioè, un chippz che inizia a correre a 17 anni in Italia parte a 6'/km, un chippz keniano che inizia a correre a 17 anni parte a 3':30"/km. Questo è risaputo e un dato di fatto. Il primo chippz vita sedentaria e "agevolata", il secondo chippz vita di sopravvivenza.

Però forse è un po ingigantita la cosa, c'è qualcosa che non torna tra il:
1) partire quasi da zero ed essere già a 8"/km
2) fare solo 30' e sempre fast
3) senza allenamento già regge 3x(600-500-400-300-200) a ritmi mondiali

Una delle tre non si abbina con le altre e di per se sono alquanto strane.
La 1 diventa vera solo se il talento naturale è tanto importante quanto è importante in un 100m. Nel suo libro, Bolt parla che lui fece il record nazionale juniores solo di talento puro senza allenarsi seriamente.. e aggiunge che ogni anno arriva sempre qualche Jamaicano che dal nulla gli arriva a qualche centesimo dal suo record (juniores).
Però nel mezzofondo e fondo non penso funzioni così, cioè ok che 8"/km sono "tanti" sotto questo punto di vista, però boh.. non mi torna.
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Avatar utente
salvassa
Promesse
Promesse
Messaggi: 1964
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Allenamento e talento

Messaggio da salvassa » mer 5 set 2018, 11:12


Zedemel ha scritto: Boh forse son tutte storie pompate, anche se a logica avrebbe più interesse a raccontare che lui li prende lenti e li fa diventare veloci.
Verosimili certo. Vere un po' meno. Certo come coach farebbe più bella figura a dire è una pippa e io lo trasformo. Ma lì a lui interessava ribadire il suo concetto del doping che non serve. Che è una cagata enorme. Ma Canova (che pure è un genio) è uno di quelli che ama avere ragione su internet.
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 41'03" (Fiumicino 11/11/2018) 21k 1h35'50" (Fregene 11/02/2018) 42k 3h41 (Roma 2018)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

Rispondi