Pagina 7 di 8

Re: Altra analisi sul rallentamento degli sportivi

Inviato: mer 24 gen 2018, 22:09
da spiritolibero
L'invasione delle cavallette è fantastica. :lol:

Re: Altra analisi sul rallentamento degli sportivi

Inviato: gio 25 gen 2018, 12:29
da spiritolibero
Qui c'è il link della discussione che si è aperta sul gruppo Facebook di Queeenatletica. Per il momento ho deciso di non commentare l'articolo ma di osservare le reazioni.
https://www.facebook.com/groups/queenat ... 638372309/

Re: Altra analisi sul rallentamento degli sportivi

Inviato: gio 25 gen 2018, 14:21
da lucaliffo
vediamo come proseguono i commenti... finora nessuno che vuole farmi la pelle :joint:
l'articolo ha avuto 800 visite in mezza giornata, niente male.

Re: Altra analisi sul rallentamento degli sportivi

Inviato: gio 25 gen 2018, 15:03
da Zedemel
Dai commenti su FB sembra si vada a finire sui soliti discorsi "strutturali", ma non si affronta la questione se diventati adulti, si allenino bene e abbastanza. Per correre non è che occorra chissà cosa, ricorderei sempre che Kipchoge corre per carraie e lo vedo col secchio dell'acqua a pulire le stalle vicino a dove dorme.

Re: Altra analisi sul rallentamento degli sportivi

Inviato: gio 25 gen 2018, 15:37
da lucaliffo
"se diventati adulti, si allenino bene e abbastanza"

che poi dipende anche da come si allenano bene e abbastanza da pischelli.
uno ha postato una tabella di gigliotti, 15-17 anni allenamento tutti i giorni, quanti lo fanno? ;)
come dico sempre, da junior devi già fare bigiornalieri se no col cazzo che a 21 anni fai 180km a settimana

Re: Altra analisi sul rallentamento degli sportivi

Inviato: gio 25 gen 2018, 22:41
da lucaliffo
"Mario Benati Il problema è sociale. Non esistono stimoli e motivazioni per i giovani juniores e promesse per fare atletica e mezzofondo in particolare; l'ingresso nei gruppi sportivi militari è privilegio di pochissimi e la maggior parte deve sbattersi tra università/atletica e lavoro/atletica"

e perchè, all'estero non vanno all'università, non lavorano, tutti nei gruppi militari?

"Vittorio Corsi In un modo (italiano...) dove, a partire dalla Scuola non si sensibilizza alla pratica dell'Atletica Leggera"

io proprio non vedo problemi di reclutamento giovanile

"Matteo Moscati Fino ai primi anni 2000 si campava di rendita: un mezzofondista cadetto si allenava 3/4 volte a settimana e faceva attività libera "di strada" nei restanti giorni e talvolta anche prima/dopo gli stessi allenamenti; ci si poteva permettere di allenarsi di meno. Oggi gli allenamenti per un cadetto sono rimasti gli stessi con la differenza che si proclama prudenza "perché se no si bruciano" e che i 5/6 giorni di attività di strada non ci sono più"

eh ma anche all'estero non fanno più attività di strada...

Re: Altra analisi sul rallentamento degli sportivi

Inviato: gio 25 gen 2018, 22:58
da spiritolibero
Ti stai scialando a guardare da fuori eh? :mrgreen:

Re: Altra analisi sul rallentamento degli sportivi

Inviato: gio 25 gen 2018, 23:43
da LucaMazzola93
vorrei raccontarvi questo fatto:
stasera ho passato la maggior parte del tempo a crearmi un file word con tutti gli allenamenti (di endurance, principalmente maratone/10km) che postava su instagram un certo coach Brad Hudson dal proprio profilo. Ho visto allenamenti "allucinanti"veramente tosti. Io che mi reputavo un atleta che si allenava duramente sono rimasto spiazzato. Vorrei sottileneare che nella mia carriera non mi sono mai tirato indietro da nessun tipo d'allenamento ma anzi, se un allenatore mi dava un allenamento tosto lo facevo anche al costo di morire. Quindi la domanda che mi è sorta spontatea è questa:" ma che diavolo d'allenamenti ho fatto fin'ora?mi sono allenato da cadetto per tutto questo tempo? ".

Qua si ritorna al principio: finchè non c'è un evoluzione della maggior parte dei tecnici nelle loro competenze non si andrà da nessuna parte.

Re: Altra analisi sul rallentamento degli sportivi

Inviato: ven 26 gen 2018, 0:21
da lucaliffo
mi piace abbastanza hudson, ha scritto anche libri. era ammiratore di canova. allenava ritzenhein e altri forti. ho delle tabelle sue.

Re: Altra analisi sul rallentamento degli sportivi

Inviato: ven 26 gen 2018, 0:22
da LucaMazzola93
lucaliffo ha scritto:
ven 26 gen 2018, 0:21
mi piace abbastanza hudson, ha scritto anche libri. era ammiratore di canova. allenava ritzenhein e altri forti. ho delle tabelle sue.
riesci a passarmi qualche tabella sua? ho visto che sta pubblicizzando molto un suo libro. Potrebbe essere interessante