Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Discussioni sull'allenamento per le gare brevi in pista e in strada
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7871
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da chippz » dom 4 mar 2018, 20:25

E' quello che ti dicevo l'altro giorno.
Succedeva pure a me. Nel mio caso era una doppia fregatura perché sia se partivo a cannone o al ritmo giusto, poi calavo lo stesso.

Ti devi un po conoscere, magari facendo abuso del gps per vedere i passaggi.
Oltre questo non ti so dire nemmeno io, visto che non è che abbia proprio risolto del 100%. Ogni tanto mi capita ancora, però più si lavora su quei ritmi (quindi, più si fanno allenamenti a quei ritmi), più riesco a gestirmi.
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13351
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da lucaliffo » dom 4 mar 2018, 20:50

spiritolibero ha scritto:
dom 4 mar 2018, 20:07
Aggiorno un po' il diario.
Gli allenamenti di questo periodo, molto duri, procedono schematizzati in questo modo da Luc:
- lavoro "aerobico"
- lavoro "lattacido"
Il resto sono corsa lenta e un lungo.


Questa settimana come lavori ho fatto martedì un 2x3000 alla media di 3'50 + 5x200 salite. Mentre il venerdì seduta lattacida 4x500 + 3x300. In mezzo ci ho piazzato un fartlek 4x30"/30 traducendo male il linguaggio corsaro. :corsaro3:
Eccessivamente veloce il primo 500 (1'33), poi pagato nel prosieguo (1'36 - 1'39 - 1'41). I 300 sono invece usciti in 54". Il recupero era di 2' tra i 500 e 2'30 tra i 300.

Ho l'annoso difetto, che mi trascino dietro sin dall'inizio, di partire troppo forte all'inizio delle ripetute (16" ai 100m nelle prime due e in 31-32" circa il passaggio ai 200 :shock: ).
Come dicevo a Luc in merito alla partenza "sprint", è che mi sento bene in quel momento e tiro come viene, e viene quel ritmo veloce. Non avverto alcuna sensazione di fatica fino ai 250m. Poi ovviamente vado a calare inesorabilmente, altrimenti, se completassi l’intero segmento a quell’andatura, faremmo tutt’altro tipo di discorsi.

Luc dice che in questo caso non può fare nulla e debbo vedermela io. :(
la devi correggere sta cosa perchè se la fai in un 5000 forse ti salvi, se la fai in un 1500 ti schianti... e poi m'incazzo di brutto.
io proprio non capisco, se uno deve andare a 19/100m come fa a non sentire la differente meccanica di 16/100? :boh:
a me non è mai successo, manco quando ero ragazzo.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
Lord_Phil
Simpaticone
Simpaticone
Messaggi: 2406
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 18:14

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da Lord_Phil » dom 4 mar 2018, 21:14

Hai guardato il gps ai 100m, ti sei detto che eri troppo veloce, ma poi hai continuato allo stesso ritmo: viol dire che hai fatto il furbetto e cercato di vedere se reggevi tutto a quel ritmo.

Io ti consiglio invece di non pensare ne guardare il gps, su 300m solo ti deconcentri e basta. Pensa alla tecnica di corsa, la cadenza, le braccia ecc. A forza di fare ripetute io ritmo ti verrà naturale
100 12”62 200 25”45 400 57”10
800 2'18" - 2'52
1000 3'06” 1500 4'55" - 3'16
3km 10'48" - 3'36" 5km 18'59" - 3'48
10km 39'10" - 3'55" 21km 1h26'31" - 4'06
42km 3h35'58" - 5'07

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2356
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da spiritolibero » dom 4 mar 2018, 21:19

L'ho guardato dopo a casa analizzando la traccia gps dei 500m perché avevo il sospetto della partenza veloce. E infatti era così, ma non pensavo così eccessivamente veloce. Durante le ripetute così brevi non ho il tempo di guardarlo perché se no mi scompongo.
Nei 300 sono andato di cronometro analogico: 54.00 - 54.57 - 54-58.
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13351
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da lucaliffo » dom 4 mar 2018, 21:28

Lord_Phil ha scritto:
dom 4 mar 2018, 21:14
Hai guardato il gps ai 100m, ti sei detto che eri troppo veloce, ma poi hai continuato allo stesso ritmo: viol dire che hai fatto il furbetto e cercato di vedere se reggevi tutto a quel ritmo.

Io ti consiglio invece di non pensare ne guardare il gps, su 300m solo ti deconcentri e basta. Pensa alla tecnica di corsa, la cadenza, le braccia ecc. A forza di fare ripetute io ritmo ti verrà naturale
è meglio che lo guarda e ogni 100m. preferibilmente il cronometro invece del gps, fanculo allo scaricare dati ;)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
Lord_Phil
Simpaticone
Simpaticone
Messaggi: 2406
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 18:14

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da Lord_Phil » dom 4 mar 2018, 22:24

Spirito, quando scarichi i dati riesci a vedere con precisione i parziali?! Certo meglio vedere il crono mentre corri quando passi sulle linee che col gps al pc

Se il ritmo sbagliato era sui 500, l’avrai sentito che a metà scoppiavi...cmq sec me è questione di pratica
100 12”62 200 25”45 400 57”10
800 2'18" - 2'52
1000 3'06” 1500 4'55" - 3'16
3km 10'48" - 3'36" 5km 18'59" - 3'48
10km 39'10" - 3'55" 21km 1h26'31" - 4'06
42km 3h35'58" - 5'07

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2356
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da spiritolibero » dom 4 mar 2018, 22:47

Lord_Phil ha scritto:
dom 4 mar 2018, 22:24
Spirito, quando scarichi i dati riesci a vedere con precisione i parziali?! Certo meglio vedere il crono mentre corri quando passi sulle linee che col gps al pc

Se il ritmo sbagliato era sui 500, l’avrai sentito che a metà scoppiavi...cmq sec me è questione di pratica
Si riesco a vederlo. È abbastanza preciso in questo, certo non mi dà i decimi.
Pure per me è una questione di pratica. Devo imparare a modulare bene il ritmo in modo da avere una distribuzione più regolare.
Mi sono accorto di essere in difficoltà attorno ai 250-300m nei primi due 500. Poi gli ultimi 2 li ho fatti come venivano perché ero già in acido. Gli ultimi 150m della 4a ripetuta sono stati terribili... sembravo non andare avanti. :sconvolt:
I 300 li ho tirati senza pensarci troppo perché comunque erano a chiudere ed ero già stanco dai 4x500 + il fartlek.
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
Lord_Phil
Simpaticone
Simpaticone
Messaggi: 2406
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 18:14

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da Lord_Phil » lun 5 mar 2018, 0:09

Beh i 300 li hai fatti bene 54” è buono
E anche i primi due 500
100 12”62 200 25”45 400 57”10
800 2'18" - 2'52
1000 3'06” 1500 4'55" - 3'16
3km 10'48" - 3'36" 5km 18'59" - 3'48
10km 39'10" - 3'55" 21km 1h26'31" - 4'06
42km 3h35'58" - 5'07

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13351
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da lucaliffo » lun 5 mar 2018, 1:51

Lord_Phil ha scritto:
lun 5 mar 2018, 0:09
Beh i 300 li hai fatti bene 54” è buono
E anche i primi due 500
i 500 dovrebbero essere a ritmo 1500 e tenendo conto che ha PB 5'29 direi che è un tantino migliorato... :)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2356
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da spiritolibero » lun 5 mar 2018, 13:16

lucaliffo ha scritto:
lun 5 mar 2018, 1:51
Lord_Phil ha scritto:
lun 5 mar 2018, 0:09
Beh i 300 li hai fatti bene 54” è buono
E anche i primi due 500
i 500 dovrebbero essere a ritmo 1500 e tenendo conto che ha PB 5'29 direi che è un tantino migliorato... :)
Giusto un filino... :lol:
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Rispondi