Parole di corsa

Avete un blog? Scrivete "di corsa" e volete far conoscere i vostri articoli? Questo è il vostro posto
Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6302
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Parole di corsa

Messaggio da Zedemel » gio 12 apr 2018, 20:20

E poi i genitori di Pantani non erano esattamente degli sportivi :D
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1392
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Parole di corsa

Messaggio da L'Appiedato » gio 12 apr 2018, 21:41

Ericradis ha scritto:
gio 12 apr 2018, 19:05
L'Appiedato ha scritto:
gio 12 apr 2018, 16:11
Discorso a latere.
Padre forte mezzofondista, madre mezzofondista marocchina.
Ma il sangue non conta nulla, vero?
Eppure perchè c'è chi spende centinaia di migliaia di dollari per comprare il discendente di quel o quell'altro purosangue?
Appiedato non fare il determinista a tutti i costi!
E poi sti discorsi di cavalli che centrano? Vuoi forse insinuare che oltre a correre forte è anche una bella puledrina? ;)
Io non faccio il determinista. Io constato.
E lo faccio un po' spinto dalla risposta che questa ragazza ha dato interrogata sulle supposte differenze con gli africani, un po' spinto dal leit motiv su come queste differenze siano solo giustificazioni ed invenzioni, un po' spinto da ció che ho visto lo scorso fine settimana in 3 importanti maratone: dominio africano incontrastato.
Ma non vorrei scoperchiare il vaso di pandora di un tema in cui le giá incerte conoscenze scientifiche sono spesso ignorate e spazzate via da giudizi etici, in buona parte condizionati dallo scempio abbattutosi su questo tema nella prima metá del 900.
Anzitutto penso che per emergere ai livelli di Nadia le doti siano fondamentali. Se gli ingredienti fanno schifo difficilmente il cuoco piú bravo riuscirá a fare un buon piatto. Gli ingredienti nel caso di Nadia sono sicuramente ottimi, il resto c'è lo mette lei. I tortelli non si fanno da soli. Sta di fatto che da qualche parte queste doti pur provengono.
È veramente cosí assurdo pensare che quel che è vero per i cavalli non sia vero pure per gli uomini? E per favore non lasciatevi distrarre dall'accostamento bestia-uomo. Guardate la sostanza, siamo animali.
Dicevo...constatavo ció che nell'articolo c'é scritto e da qui nasceva una considerazione che non voleva essere giustificazione ma una piccola parte della spiegazione; forse...
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1392
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Parole di corsa

Messaggio da L'Appiedato » gio 12 apr 2018, 21:45

Zedemel ha scritto:
gio 12 apr 2018, 20:20
E poi i genitori di Pantani non erano esattamente degli sportivi :D
Tonina era brava a far le piade, qualitá genetica affatto secondaria e indeterminante :bastone:
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6302
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Parole di corsa

Messaggio da Zedemel » gio 12 apr 2018, 23:09

L'Appiedato ha scritto:
gio 12 apr 2018, 21:41
Io non faccio il determinista. Io constato.
E lo faccio un po' spinto dalla risposta che questa ragazza ha dato interrogata sulle supposte differenze con gli africani, un po' spinto dal leit motiv su come queste differenze siano solo giustificazioni ed invenzioni, un po' spinto da ció che ho visto lo scorso fine settimana in 3 importanti maratone: dominio africano incontrastato.
Ma non vorrei scoperchiare il vaso di pandora di un tema in cui le giá incerte conoscenze scientifiche sono spesso ignorate e spazzate via da giudizi etici, in buona parte condizionati dallo scempio abbattutosi su questo tema nella prima metá del 900.
Anzitutto penso che per emergere ai livelli di Nadia le doti siano fondamentali. Se gli ingredienti fanno schifo difficilmente il cuoco piú bravo riuscirá a fare un buon piatto. Gli ingredienti nel caso di Nadia sono sicuramente ottimi, il resto c'è lo mette lei. I tortelli non si fanno da soli. Sta di fatto che da qualche parte queste doti pur provengono.
È veramente cosí assurdo pensare che quel che è vero per i cavalli non sia vero pure per gli uomini? E per favore non lasciatevi distrarre dall'accostamento bestia-uomo. Guardate la sostanza, siamo animali.
Dicevo...constatavo ció che nell'articolo c'é scritto e da qui nasceva una considerazione che non voleva essere giustificazione ma una piccola parte della spiegazione; forse...
c'è gente predisposta per lo sport e altra meno, e lì devono esserci anche questioni genetiche, guardiamo anche Spuffy che praticamente ad ogni allenamento migliora, mi son fatto l'idea che l'allenamento sia un trade off tra sviluppo e stress, alcuni ciò che fanno lo trasformano in miglioramento del proprio corpo, altri solo in parte come se il resto fosse invece una risposta difensiva (il corpo "ehi mi stai sollecitando troppo fermati").
Sul discorso razza sono un po' meno convinto, perché i bianchi primeggiano in altri sport di resistenza, ciclismo, nuoto, sci di fondo. E la differenza la vedo fatta dalla storia di quella persona, loro cominciano veramente da piccoli, per cui il fisico si allena, ma soprattutto si sviluppa in un certo modo (masse muscolari più piccole), dovuto alla corsa stessa e al tipo di alimentazione.
Qua obiettivamente non esiste praticamente nessuno che magari a 5-10 anni di età corre per strada..... qua negli ultimi anni fa figo nuotare "perché ai bimbi fa bene" e infatti il nuoto è cresciuto molto come risultati (solo negli anni 90 facevamo ancora cagare, manco fossimo circondati dalle montagne come la bolivia :D ).

Conta la predisposizione, conta l'allenamento, e aggiungo che ci possa essere "l'intera vita per quello sport" che possa limare le ultime differenze tra il top mondiale e il VERY top mondiale.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2216
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Parole di corsa

Messaggio da spiritolibero » gio 12 apr 2018, 23:40

Mi trovo molto d'accordo con Zed.

Vedo che l'intervista sta catalizzando parecchio interesse (quasi 1000 visite in un solo giorno), sia per la popolarità di Nadia sia perché comunque ha detto cose un po' fuori dalla consueta "banalità". Ad esempio, ancora non gli è andata giù la gara di cross a Samorin nonostante siano passati dei mesi. Mi piace questo spirito agonistico del volersi rifare all'edizione seguente, del pensarci già da adesso voglio dire.

Purtroppo non mi sono state concesse domande su alcuni argomenti altrimenti sarebbe stata un'intervista ancora più interessante.
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
Lord_Phil
Simpaticone
Simpaticone
Messaggi: 2124
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 18:14

Re: Parole di corsa

Messaggio da Lord_Phil » gio 12 apr 2018, 23:53

Che domande piccanti le volevi fare?
100 12”62 200 25”45 400 57”10
800 2'18" - 2'52
1000 3'06” 1500 4'55" - 3'16
3km 10'48" - 3'36" 5km 18'59" - 3'48
10km 39'10" - 3'55" 21km 1h26'31" - 4'06
42km 3h35'58" - 5'07

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2216
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Parole di corsa

Messaggio da spiritolibero » gio 12 apr 2018, 23:57

...piccantissime... :twisted:


Ne avevo preparate un bel po' sul tema allenamenti ma dice che non poteva dire assolutamente niente. Bocca cucita al massimo ..ordini superiori.
1,73m x 59kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7558
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Parole di corsa

Messaggio da chippz » ven 13 apr 2018, 8:24

..a me nella bozza apparivano scritte domande piccanti e molto "spinte". E' un furbacchione questo spirito libero. :joint:

Scherzo.. :lingua:
Comunque tornando al discorso, anche io la vedo come Zed.
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6302
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Parole di corsa

Messaggio da Zedemel » ven 13 apr 2018, 9:49

Bekele 26'17" (13'09"), Rupp 26'44" (13'26")
non è una differenza abissale, difficile quindi capire il confine tra una differenza genetica o semplicemente individuale.
Curiosità sembra che entrambi da ragazzini fossero partiti come calciatori.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1392
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Parole di corsa

Messaggio da L'Appiedato » ven 13 apr 2018, 10:36

Zed, non puoi ribattere facendo l'esempio di 3 sport (ciclismo, nuoto, sci) Dove di fatto la presenza africana è nulla.
Già nel ciclismo, dove negli ultimissimi anni qualcuno ha investito 2 soldi in Africa qualcosa inizia a vedersi
http://m.tuttobiciweb.it/index.php?page ... cod=110735
Resta il fatto che ciclismo e corsa sono 2 sport molto diversi, nel primo (e tu lo sai) ci sono molte piú componenti, la tecnica e il saper correre in mezzo a 200 corridori conta eccome. I keniani spesso si stampano nei rifornimenti di una maratona non oso pensare come farebbero a prendere una borraccia al volo a 50 km/h
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Rispondi