Scarti 5000-10000m: gli atleti world class

Una sezione dedicata al Blog del Corsaro da dove si può accedere a tutti i suoi articoli.
Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2765
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: Scarti 5000-10000m: gli atleti world class

Messaggio da loris » ven 29 gen 2016, 9:43

Le mezze maratone di livello internazionale arrivano a pagare 20/25000$ e sono poche (almeno quelle che ho trovato io), in Italia si fatica a vincere 2000€, solo la Roma Ostia paga 4000€ al vincitore.
In maratona è ben diverso, New York paga 100000$ solo per la vittoria, mentre le altre stanno sui 50/60000$ più ci sono tutti i bonus per i tempi, il WR a Dubai da diritto a 200000$ in più, a Tokio addirittura in caso di WR tra una cosa e l'altra si arriva a 400000$.
Oltre a questi mettici su che quasi tutti i nomi più grossi vanno a invito e percepiscono un ingaggio solo per la partecipazione ma come diceva Luc li tengono ben nascosti perchè nel web non si trova traccia.
Comunque tornando al discorso scarti io sto raccogliendo un po' di dati dui maratoneti per vedere lo scarto tra 1500k e maratona e se atleti del calibro di Baldini, Gebre, Farah e Bekele hanno fatto tutta la loro bella trafila i keniani, al contrario, difficilmente hanno tempi sotto i 10k.
Di Kimetto ho trovato un personale sui 10k di 28'30", Makau ha un PB sui 3k di 7'54" e sui 10k di 27'27", i 5k li ha saltati a piedi pari, generalmente a questi interessa il grano e basta.
Secondo me sono in pochi quelli che cercano la prestazione importante su distanze minori puntano più ad arrivare a buoni tempi in maratona per poter vincere una qualche gara e magari rimediare ingaggi.
PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h33'48" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: 25/4 50km di Romagna - 28/5 100km del Passatore

http://www.lamiacorsa.it

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6458
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Scarti 5000-10000m: gli atleti world class

Messaggio da Zedemel » ven 29 gen 2016, 12:13

@loris
forse guardare lo scarto 1500-maratona è eccessivo, nel senso che cominciano veramente a essere sforzi molto diversi, solo due o tre fenomeni han fatto buone cose in entrambe le gare.

Farah ha fatto la maratona di Londra pur sapendo che tra i primi 5 non ci sarebbe mai arrivato. Secondo me si è fatto dare almeno 20 o 30mila dollari. 8-)
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2765
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: Scarti 5000-10000m: gli atleti world class

Messaggio da loris » ven 29 gen 2016, 12:30

Guarda a me interessano solo gli scarti tra 10k e maratona però sono partito da Baldini, Gebre e Bekele e siccome loro hanno coperto tutt'oggi ho iniziato a cercare anche quelli inferiori che comunque sono abbastanza lineari.
Baldini ha fatto i 1500 a 2'30 e la maratona a 3'01 e finora risulta essere il migliore con uno scarto di 31" contro i 34" di Gebre e addirittura i 44" di Farah.


Inviato dal mio GT-P5100 utilizzando Tapatalk
PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h33'48" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: 25/4 50km di Romagna - 28/5 100km del Passatore

http://www.lamiacorsa.it

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13046
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Scarti 5000-10000m: gli atleti world class

Messaggio da lucaliffo » ven 29 gen 2016, 17:29

"migliore"?
o il più pippone sui 1500? :study:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2765
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: Scarti 5000-10000m: gli atleti world class

Messaggio da loris » ven 29 gen 2016, 22:47

può darsi anche il più pippone :mrgreen:
comunque oggi continuando ad aggiungere dati ho trovato tal Toshinari TAKAOKA che ja uno scarto tra 3000 e maratona di appena 26".
Comunque guardando i dati ho notato che i keniani partono con qualche apparizione sui 10k poi virano dritto sulle mezze e sulle maratone in cerca di grana mentre gli europei e i giap tendono a fare tutta la trafila.
PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h33'48" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: 25/4 50km di Romagna - 28/5 100km del Passatore

http://www.lamiacorsa.it

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13046
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Scarti 5000-10000m: gli atleti world class

Messaggio da lucaliffo » ven 29 gen 2016, 23:24

scarto 26 tra 3000 e 42 non è eccezionale, se vedi i WR è 27.9
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6458
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Scarti 5000-10000m: gli atleti world class

Messaggio da Zedemel » lun 29 ott 2018, 17:46

Riprendo il 3d perché leggevo oggi un post recente di Canova dove dice che ogni distanza ha la sua preparazione altamente specifica e quindi chi prepara bene 5000-10000 dovrebbe avere uno scarto tra i 3,5 e i 4,5"/km. Bekele fece il record dei 10.000 con una preparazione da 5.000 e quindi ritiene il 26'17" il record "debole".
Certo che se è debole il 10.000, quello della mezza, nonostante appena fatto, lo è ancora di più.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Dimitry
Allievi
Allievi
Messaggi: 107
Iscritto il: sab 30 set 2017, 20:18

Re: Scarti 5000-10000m: gli atleti world class

Messaggio da Dimitry » lun 29 ott 2018, 18:31

canova è un pò generoso...avrebbe ragione sei 10k fosse l'attitudine principale di Bekele come pur dice, ma non è vero come regola generale gli scarti così piccoli.

Dipende sempre da come mamma e papà ti hanno fatto, esiste un sola distanza che è l'ottimale, le altre si stagliano da questa aprendosi a ventaglio, peggiorando nelle due direzioni. (fenomeno che io sfrutto per identificare perfettamente % e ritmi strettamente personali). Ci si può far poco, certo si può scoprire quello che non hai ancora scoperto, ma dopo i 30 anni cosa vuoi scoprire ancora?

Mo Farah finirà la carriera con i 1500 la sua miglior gara di sempre e gli altri PB perfettamente allineati ai 1500 mt in senso crescente-peggiorativo.

Mi ha risposto anche Chittolini su QA con la cosiddetta testa, ma anche con la "testa" non cambi nè fibre, nè sistema nervoso e nè sistema endocrino.

Rispondi