Pagina 18 di 18

Re: Corsaro

Inviato: mer 18 apr 2018, 15:04
da lucaliffo
a proposito di programmazione e tapering...

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.b ... buono.html

Re: Corsaro

Inviato: mer 18 apr 2018, 16:13
da Zedemel
Come ho risposto anche sul blog, possibili tali differenze? Almeno un 15"/km?
Un malessere, condizioni meteo, alimentazione?
Come forse ho già raccontato, mi è capitato di fare una gara piuttosto male, finire affaticato e poi il martedì aver spinto (verificando sui tempi) bene in allenamento. In teoria se sei stanco la domenica, ancora di più dovresti esserlo il martedì dopo. :confuso:

Re: Corsaro

Inviato: mer 18 apr 2018, 16:38
da orli
secondo me in un caso del genere il fatto di aver corso 15-18 secondi di media più lenti è dato da una progressione negativa crescente km dopo km non da un'andatura costante da medio...sarebbe interessante avere le medie del battito e della velocità di ogni km..più interessante ancora sarebbe sapere cosa si può fare a questo punto per non buttare via tutto quello che è stato fatto e riscattarsi...

Re: Corsaro

Inviato: mer 18 apr 2018, 21:52
da Lord_Phil
Per qualche motivo nn riesco a commentare sul blog
Cmq 3 lavori inclusa gara e poi 4 lavori incluso 4x2000 (che almeno per me è tosto), troppo davvero

Re: Corsaro

Inviato: gio 19 apr 2018, 8:09
da Zedemel
orli ha scritto:
mer 18 apr 2018, 16:38
secondo me in un caso del genere il fatto di aver corso 15-18 secondi di media più lenti è dato da una progressione negativa crescente km dopo km non da un'andatura costante da medio...sarebbe interessante avere le medie del battito e della velocità di ogni km..più interessante ancora sarebbe sapere cosa si può fare a questo punto per non buttare via tutto quello che è stato fatto e riscattarsi...
penso anch'io, immagino sia partita a ritmo (attorno ai 4') e poi ceduto chiudendo magari a 4'30".

Re: Corsaro

Inviato: gio 19 apr 2018, 8:14
da Zedemel
che palle però sto sport :) basta veramente poco per cambiare veramente tanto una prestazione :angry3: