Come lavora l'organismo a parità sforzo corsa-bici?

L'allenamento in BDC
lore75
Promesse
Promesse
Messaggi: 1945
Iscritto il: mar 17 feb 2015, 10:45

Re: Come lavora l'organismo a parità sforzo corsa-bici?

Messaggio da lore75 » mer 30 gen 2019, 7:22

chippz ha scritto:
mar 29 gen 2019, 22:40

260 watt a livello teorico di v02max corrispondono ad un sub 10':20" sui 3000m.
Quindi vedere quanto tempo ci metto per migliorarmi. A piedi il pb è fermo dal 2014. Coi rulli può essere che nel giro di relativamente poco tempo ci arrivo.. (sempre a livello teorico)
Si ma il 10'20" a piedi te lo sogni e se vai in velodromo ti accorgi che ti sogni pure il tempo equivalente in bici

Provare per credere
PB 1500 - Dubai 2017 5.19
PB 3000 - Dubai 2017 11.29
PB 5000 - Dubai 2018 20.01
PB 10000 - Dubai 2018 40.48
PB Mezza - RAK 2016 1.32.24

"Concimare oggi per vincere domani "
Www.compostraining.com

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9919
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Come lavora l'organismo a parità sforzo corsa-bici?

Messaggio da chippz » mer 30 gen 2019, 8:03

@abcdef si, ci avevo pensato. Ma costa troppo, specie se devi farlo periodicamente.

@lore75 si, non si potrà più parlare di presentazioni..
Embrace your dreams and honor!
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 251 / 20' 265 / 10' 282 / 5' 329 / 3' 340 / 2' 360 / 1' 466 / 30" 521 / max 738

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 8659
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Come lavora l'organismo a parità sforzo corsa-bici?

Messaggio da Zedemel » mer 30 gen 2019, 10:12

lore75 ha scritto:
mer 30 gen 2019, 7:22
chippz ha scritto:
mar 29 gen 2019, 22:40

260 watt a livello teorico di v02max corrispondono ad un sub 10':20" sui 3000m.
Quindi vedere quanto tempo ci metto per migliorarmi. A piedi il pb è fermo dal 2014. Coi rulli può essere che nel giro di relativamente poco tempo ci arrivo.. (sempre a livello teorico)
Si ma il 10'20" a piedi te lo sogni e se vai in velodromo ti accorgi che ti sogni pure il tempo equivalente in bici

Provare per credere
Vabè Lore, rischiamo di prendere la solita piega solo cambiando il 3d e rifare le solite discussioni ;)
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9919
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Come lavora l'organismo a parità sforzo corsa-bici?

Messaggio da chippz » ven 10 mag 2019, 13:17

Visto che nell'altro thread si parlava di IF e TSS e visto che ho scoperto la formuletta per la corsa, che è uguale a quella della bici, mi sono divertito a calcolare le varie differenze di allenamenti a piedi e i corrispettivi valori di watt.
Stranamente c'è una forte correlazione tra miei pb a piedi e pb watt.

-PB mezza: IF: 0,96 / TSS: 131
IF 0,96 corrisponde a 240w, ovvero sweet spot: meno watt della soglia. Quindi combacia (sebbene non so se posso tenere 240w per quasi 1h.30'..)

-PB 10km: IF: 1,04 / TSS: 68
IF 1,04 corrisponde a 261w, ovvero poco meno del cp20'. Potrebbe essere un cp30', quindi combacia a pelo come per la mezza

-PB 5000m: IF 1,11 / TSS: 36
IF 1,11 corrisponde a 278w, quindi PIU' watt del cp20 e poco meno del cp10'.

-PB 3000m: IF: 1,14 / TSS: 22
IF 1,14 corrisponde a 286w, quindi molto simile al cp10'..

-PB 1500m: IF: 1,24 / TSS: 12
IF 1,24 corrisponde a 311w, quindi MENO watt del mio cp5'..!!

-PB 800m: IF: 1,38 / TSS: 7
IF 1,38 corrisponde a 346w, quindi MENO watt del mio cp2', ma simile al mio cp3'!

-PB 400m: IF: 1,60 / TSS: 4
IF 1,60 corrisponde a 401w, quindi MOLTO MENO watt del mio cp1'!

-PB 200m: IF 1,71 / TSS: 2
IF 1,71 corrisponde a 430w, quindi MOLTO MENO watt del mio cp30" (meno pure del mio cp1)!

-PB 100m: IF 1,74 / TSS: 1
IF 1,74 corrisponde a 436w, quindi come sopra.



Cosa si può dedurre da questi IF?
Dai 3000m in su la differenza pende a favore della corsa, nel senso che gli IF ottenuti a piedi sono di poco migliori rispetto a quelli ottenuti in bici a parità di durata.
Dai 3000m in giù invece la differenza cambia e la bilancia pende sempre di più a favore della bici. Per esempio, lo stesso sforzo che a piedi tengo per poco più di 2' a rg800, a piedi lo riesco a tenere per quasi 3'. Il peggio ce l'ho nei 100m in cui lo stesso IF in bici lo posso tenere per più di un minuto (invece l'IF di Bolt sui 100m è molto maggiore del mio IF del picco di massimi watt raggiunti...).


Come si può tradurre questo fatto? A me viene in mente una di queste:
-Con il ridursi della distanza entra troppo in gioco un discorso di tecnica, motivo
per cui in bici riesco a rendere meglio?
-Sono (ero) più forte aerobicamente a piedi invece che in bici, ma sono più forte anaerobicamente in bici.
-In bici si possono fare molti più lavori tirati, mentre per l'aerobia è meglio andare a piedi.

-Visto che negli ultimi mesi ho fatto quasi solo lavori intensi, SONO MIGLIORATO e maggiormente sul breve (*)
(*) Per questa ipotesi ho preso i miei pb dei rulli di dicembre, quindi nelle prime settimane di stop dalla corsa e inizio rulli.
-10 km: IF: 1,04
IF 1,04 a dicembre corrispondeva a 177w e sempre a dicembre il mio cp20 era 181w! Quindi difficilmente sarei riuscito a tenere 177w per quasi 40 minuti...

-800m: IF 1,38
IF 1,38 a dicembre corrispondeva a 235w e sempre a dicembre il mio cp2 era 231w! Quindi a dicembre avevo un IF più alto a piedi, ora invece è di molto l'incontrario (sui rulli il cp2 attuale è 1,43).

-100m: IF 1,74
IF 1,74 a dicembre corrispondeva a 297w.. ovvero 70 watt in meno del cp15sec... quindi già in partenza sui rulli rendevo meglio sullo sprint.



Sempre per pura curiosità e divertimento nei numeri... :D
Embrace your dreams and honor!
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 251 / 20' 265 / 10' 282 / 5' 329 / 3' 340 / 2' 360 / 1' 466 / 30" 521 / max 738

Avatar utente
marekminutski
Promesse
Promesse
Messaggi: 1720
Iscritto il: lun 1 feb 2016, 22:51

Re: Come lavora l'organismo a parità sforzo corsa-bici?

Messaggio da marekminutski » ven 10 mag 2019, 13:21

Giuro che ora non posso farcela a farcela :sconvolt:

Stasera frullo un pacco di Moment, me lo sparo endovena, mi metto comodo e leggo tutto

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9919
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Come lavora l'organismo a parità sforzo corsa-bici?

Messaggio da chippz » ven 10 mag 2019, 13:35

:joint: :D

Capisco, è roba molto tosta questo. Lo ammetto... Però è divertente! :D
Embrace your dreams and honor!
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 251 / 20' 265 / 10' 282 / 5' 329 / 3' 340 / 2' 360 / 1' 466 / 30" 521 / max 738

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 15208
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Come lavora l'organismo a parità sforzo corsa-bici?

Messaggio da lucaliffo » ven 10 mag 2019, 15:27

propendo per la prima, il discorso tecnico.
vediamo spesso maratoneti forti dalla tecnica improbaile, non vediamo sprinter sub 10 con tecnica cessa.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 8659
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Come lavora l'organismo a parità sforzo corsa-bici?

Messaggio da Zedemel » ven 10 mag 2019, 16:17

Al di là dei numeri, sia per l'attendibilità del rullo, sia per il fatto che si paragona una buona preparazione nella corsa vs una preparazione naif in bici, sarebbe normale constatare cose migliori in bici, dove di quello che spingi ha un ritorno ( tra l' altro non devi nemmeno pensare alla coordinazione che sei ancorato al rullo, l'unica volta che dovevi guidare ti sei cappottato), mentre nella corsa ipotizzo grossi sprechi di energia con basse frequenze, dispersione verticale, pessima distribuzione dello sforzo.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

maarco72
Promesse
Promesse
Messaggi: 1786
Iscritto il: dom 22 feb 2015, 16:32

Re: Come lavora l'organismo a parità sforzo corsa-bici?

Messaggio da maarco72 » ven 10 mag 2019, 16:28

tra poco introduco la bici nella preparazione usandola per fare alcuni lavori.poi vi aggiorno,ovviamente non farò trattati universitari.
il discorso mi serve per preservare tendine.Non.lo.farei mai in.condizioni ottimali

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9919
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Come lavora l'organismo a parità sforzo corsa-bici?

Messaggio da chippz » ven 10 mag 2019, 17:08

Zedemel ha scritto:
ven 10 mag 2019, 16:17
Al di là dei numeri, sia per l'attendibilità del rullo, sia per il fatto che si paragona una buona preparazione nella corsa vs una preparazione naif in bici, sarebbe normale constatare cose migliori in bici, dove di quello che spingi ha un ritorno ( tra l' altro non devi nemmeno pensare alla coordinazione che sei ancorato al rullo, l'unica volta che dovevi guidare ti sei cappottato), mentre nella corsa ipotizzo grossi sprechi di energia con basse frequenze, dispersione verticale, pessima distribuzione dello sforzo.
Concordo con te, ma non spiega del tutto la cosa.
Come abbiamo visto, nel mio caso, fino ai 3000m l'IF a piedi è migliore che in bici. Il che potrebbe dipendere da un relativamente minor allenamento aerobico in bici, ma non è detto: a dicembre la differenza era molto più marcata rispetto ad ora. E quindi mi chiedo se, continuando a migliorare sui rulli, col tempo riuscirò a migliorare l'IF rulli su tutto e non solo sul mezzofondo/velocità.
Se ciò dovesse accadere (e come ho detto a dicembre rispetto a ora la differenza era molto più marcata), vuol dire quindi essere migliorato su tutto (intendo "essere in grado di reggere lo stesso grado di sforzo a piedi, per un periodo più lungo in bici", così come l'IF che tengo in un 800m a palla ora sui rulli lo riesco a tenere per quasi 3 minuti, il che vuol dire che per 2,x minuti sono in grado di tenere un IF maggiore, cosa che mesi fa non mi era possibile).

Invece dai 3000m in giù la tecnica e il mezzo rendono le cose molto più facili in bici, inoltre la differenza di IF a piedi tra me ed un elite è praticamente identica. Il WR dei 1500m dovrebbe dare circa 1,26 IF... il mio pb 1500 invece da 1,24 IF...
Invece dagli 800m in giù la situazione dovrebbe cambiare parecchio. Rudisha mi sa fa 1,44 forse pure di più (quanto aveva di soglia?) e la cosa peggiora nei 400/200 fino ad arrivare a Bolt che l'IF di quei suoi 100m dovrebbe corrispondermi a tipo 60 watt in più del mio massimo picco di watt raggiunto.. quindi impossibile.
Embrace your dreams and honor!
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 251 / 20' 265 / 10' 282 / 5' 329 / 3' 340 / 2' 360 / 1' 466 / 30" 521 / max 738

Rispondi