voci dall'oltresoglia (nel ciclismo)

Discussioni generali sulla BDC
lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13357
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

voci dall'oltresoglia (nel ciclismo)

Messaggio da lucaliffo » mer 27 set 2017, 15:08

nel ciclismo su strada quando si va oltresoglia?
esistono dati sui valori di mmol di acido
- nei velocisti a fine sprint
- negli scalatori a fine salitazze
- nelle cronometro?
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3591
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: voci dall'oltresoglia (nel ciclismo)

Messaggio da Ericradis » mer 27 set 2017, 16:55

lucaliffo ha scritto:
mer 27 set 2017, 15:08
nel ciclismo su strada quando si va oltresoglia?
esistono dati sui valori di mmol di acido
- nei velocisti a fine sprint
- negli scalatori a fine salitazze
- nelle cronometro?
Nel test conconi mi pare 3,9 mmillimoli/litro

A fine sprint avranno valori da quattrocentista
Nelle salitazze andranno a più di 4, idem cronometro

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6686
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: voci dall'oltresoglia (nel ciclismo)

Messaggio da Zedemel » mer 27 set 2017, 20:13

adesso mi pare stia andando in disuso, usano tutti i watt
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3591
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: voci dall'oltresoglia (nel ciclismo)

Messaggio da Ericradis » mer 27 set 2017, 20:16

Zedemel ha scritto:
mer 27 set 2017, 20:13
adesso mi pare stia andando in disuso, usano tutti i watt
i watt alla soglia!
Ma per determinare dove è la soglia come si fa?

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6686
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: voci dall'oltresoglia (nel ciclismo)

Messaggio da Zedemel » mer 27 set 2017, 20:23

Ericradis ha scritto:
mer 27 set 2017, 20:16
Zedemel ha scritto:
mer 27 set 2017, 20:13
adesso mi pare stia andando in disuso, usano tutti i watt
i watt alla soglia!
si, ma addirittura oltre, essendo valori sostanzialmente istantanei, penso che lavorino su una curva continua (tipo sanno che tengo 400W per 1 ora 450W per 30 minuti e così via).
Non so appunto se usino ancora questo concetto di soglia, ma quanti minuti possono tenere un determinato wattaggio.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3591
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: voci dall'oltresoglia (nel ciclismo)

Messaggio da Ericradis » mer 27 set 2017, 20:30

Zedemel ha scritto:
mer 27 set 2017, 20:23
Ericradis ha scritto:
mer 27 set 2017, 20:16
Zedemel ha scritto:
mer 27 set 2017, 20:13
adesso mi pare stia andando in disuso, usano tutti i watt
i watt alla soglia!
si, ma addirittura oltre, essendo valori sostanzialmente istantanei, penso che lavorino su una curva continua (tipo sanno che tengo 400W per 1 ora 450W per 30 minuti e così via).
Si ma la curva non è una retta, dopo la soglia si forma più CO2 per l'accumulo di acido lattico, aumenta la ventilazione polmonare e frequenza in modo non lineare.
Certo dopo che hanno individuato i watt alla soglia sanno che li possono tenere per un'oretta.

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6686
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: voci dall'oltresoglia (nel ciclismo)

Messaggio da Zedemel » mer 27 set 2017, 20:43

Ericradis ha scritto:
mer 27 set 2017, 20:30
Zedemel ha scritto:
mer 27 set 2017, 20:23
Ericradis ha scritto:
mer 27 set 2017, 20:16
i watt alla soglia!
si, ma addirittura oltre, essendo valori sostanzialmente istantanei, penso che lavorino su una curva continua (tipo sanno che tengo 400W per 1 ora 450W per 30 minuti e così via).
Si ma la curva non è una retta, dopo la soglia si forma più CO2 per l'accumulo di acido lattico, aumenta la ventilazione polmonare e frequenza in modo non lineare.
Certo dopo che hanno individuato i watt alla soglia sanno che li possono tenere per un'oretta.
ti riferisci al punto di deflessione (più o meno visibile)?
Si può trovare mettendo nel grafico freq cardiaca e wattora, o durata in min e wattora, a quel punto se sai il punto dove lavorare non so quanto possa essere utile sapere se il lattato è 3.9 o 4.1.
Non è un caso che anche nel running stiano provando a tirar fuori un misuratore di potenza attendibile.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3591
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: voci dall'oltresoglia (nel ciclismo)

Messaggio da Ericradis » mer 27 set 2017, 20:59

Si, non importa la concentrazione di lattato ma può essere utile avere un riferimento di un valore alla soglia anaerobica. Vuoi che sia velocità o watt. Poi sulla strada le cose spesso sono diverse che nei test.

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13357
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: voci dall'oltresoglia (nel ciclismo)

Messaggio da lucaliffo » mer 27 set 2017, 23:09

insomma non avete uno straccio di dato sul lattato?
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6686
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: voci dall'oltresoglia (nel ciclismo)

Messaggio da Zedemel » gio 28 set 2017, 0:04

Dati reali non saprei, si trova in rete 20mmoli per uno sprint
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Rispondi