Potenza Aerobica, SAN e vo2max per i 10km

Gli allenamenti per le gare da 10 km
Avatar utente
bruttoalleccesso
Juniores
Juniores
Messaggi: 509
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Re: Potenza Aerobica, SAN e vo2max per i 10km

Messaggio da bruttoalleccesso » mer 16 ago 2017, 14:29

simone03031986 ha scritto:
mer 16 ago 2017, 10:18
@bruttoalleccesso
Diciamo che i suo metodo ti porta ad incrementare velocemente la soglia anaerobica, appunto in 4-6 settimane. Il problema è che poi c'è il nulla, nel senso che saresti costretto a rivedere le "fondamenta" per poter avere la possibilità di continuare a costruirci sopra (la famosa fase di stallo).
Con questo metodo, credo, si punti ad appuntamenti precisi e radi nel corso della stagione.
Per come mi alleno io, impiego di più ad arrivare ad un certo valore di soglia ma cerco contemporaneamente di preparare terreno fertile per poi continuare ed evitare la fase di stallo .
Quando mi allenava Luc, questa sensazione era molto forte, cioè di essere sempre lontano da un qualsiasi limite fisiologico e di avere "materiale" su cui lavorare e migliorare.

Per quanto riguarda la seconda domanda, variare fa sicuramente bene anche perchè vorrebbe dire che alleni certi aspetti facendone riposare altri. Le % ovviamente non sono ugali per tutti i mezzi ed il tuo schema non è il massimo, ma il concetto è giusto.
Giusta anche l'ultima tua frase, secondo me

@zedemel
Bisognerebbe leggere tutto il capitolo. Si parla di programmazione in vista di un obiettivo singolo, perciò hai n settimane a disposizione in cui devi sercare di ottenere il massimo....e questo periodo tende a dividerlo in blocchi in cui da massima priorità ad un certo aspetto fisiologico, ne cura qualcosina in quelli "limitrofi" e trascura (secondo me) quelli più distanti.

Per esempio, hai a disposizione 11 settimane, che vengono suddivise cosi
3 resistenza aerobica
2 velocizzazione
3 potenza aerobica
3 capacità aerobica

Già nel penultimo blocco si iniz a tralasciare leggermente i lunghi
Vista cosi,come dici già tu, sembra(sotto si capire perchè dico sembra) che sia un modo "perfetto" per ottimizzare al massimo la prestazione in gara.
Più di questo cosa si può chiedere nulla ad una fase specifica. Una fase specifica che non fa arrivare al massimo della prestazione in gara, in base a come si arriva all'inizio di questa fase finale, che fase specifica è?:-)

Alla luce di ciò credo che la pecca più grande di questa impostazione di Pizzolato sia che mette allenamenti per aumentare la soglia solo nel periodo finale della preparazione. E nel resto dell'anno uno deve far calare a picco la soglia o non allenarla proprio?:-)
Grazie che poi aumenta, o sembra che aumenti, cosi tanto in cosi poco tempo. Prima non l' ha allenata proprio!:-)

Riepilogando ho il forte sospetto che cosi la soglia non aumenti davvero di quanto potrebbe agendo con costanza durante tutto l'anno..

Avatar utente
simone03031986
Seniores
Seniores
Messaggi: 2517
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 20:16

Re: Potenza Aerobica, SAN e vo2max per i 10km

Messaggio da simone03031986 » mer 16 ago 2017, 14:45

...è esattamente come la penso io.
Non dico che Pizzo sbagli, penso solo che sia più redditizio ed "elastico" allenare tutto insieme ed agendo su livelli diversi di enfasi sull'aspetto fisiologico su cui ci si sta concentrando senza inficiare/trascurare gli altri.
188cmx72.5kg,nato86,Ambit2R
PB 1km=2'50''_3km=9'09''_1500=4'24''45_5km=16'27''_10km=36'29''_MM=1h20'20
Immagine

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10481
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Potenza Aerobica, SAN e vo2max per i 10km

Messaggio da chippz » mer 16 ago 2017, 15:00

Allenare prima solo una componente, poi solo l'altra, ecc sembra tanto una cosa "itaGliana".. ;)
Embrace your dreams and honor!
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 254 / 20' 267 / 10' 283 / 5' 332 / 3' 342 / 2' 378 / 1' 466 / 30" 531 / max 750

Avatar utente
bruttoalleccesso
Juniores
Juniores
Messaggi: 509
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Re: Potenza Aerobica, SAN e vo2max per i 10km

Messaggio da bruttoalleccesso » mer 16 ago 2017, 16:51

chippz ha scritto:
mer 16 ago 2017, 15:00
Allenare prima solo una componente, poi solo l'altra, ecc sembra tanto una cosa "itaGliana".. ;)
E' la classica impostazione neozelandese più che italiana.. :hihihi:

Avatar utente
bruttoalleccesso
Juniores
Juniores
Messaggi: 509
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Re: Potenza Aerobica, SAN e vo2max per i 10km

Messaggio da bruttoalleccesso » mer 16 ago 2017, 16:54

simone03031986 ha scritto:
mer 16 ago 2017, 14:45
...è esattamente come la penso io.
Non dico che Pizzo sbagli, penso solo che sia più redditizio ed "elastico" allenare tutto insieme ed agendo su livelli diversi di enfasi sull'aspetto fisiologico su cui ci si sta concentrando senza inficiare/trascurare gli altri.
Ed invece come vedi una fase specifica cosi spinta preceduta da fasi come quelle che descrivi tu nelle quali tutto viene curato almeno in parte senza tralasciare nulla?

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10481
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Potenza Aerobica, SAN e vo2max per i 10km

Messaggio da chippz » mer 16 ago 2017, 17:04

bruttoalleccesso ha scritto:
mer 16 ago 2017, 16:54
simone03031986 ha scritto:
mer 16 ago 2017, 14:45
...è esattamente come la penso io.
Non dico che Pizzo sbagli, penso solo che sia più redditizio ed "elastico" allenare tutto insieme ed agendo su livelli diversi di enfasi sull'aspetto fisiologico su cui ci si sta concentrando senza inficiare/trascurare gli altri.
Ed invece come vedi una fase specifica cosi spinta preceduta da fasi come quelle che descrivi tu nelle quali tutto viene curato almeno in parte senza tralasciare nulla?
Questa è una domanda che mi incuriosisce. Però dipende anche da quali componenti richiede la gara.. in generale si da enfasi su una o più cose, eventualmente abbandonando delle componenti troppo distanti con la vicinanza della gara (mi viene da pensare a me che più si avvicina la gara meno potenziamento, meno lunghi o meno medi faccio.. inteso sia come numero di sedute oppure come quantità delle singole).
Embrace your dreams and honor!
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 254 / 20' 267 / 10' 283 / 5' 332 / 3' 342 / 2' 378 / 1' 466 / 30" 531 / max 750

Avatar utente
simone03031986
Seniores
Seniores
Messaggi: 2517
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 20:16

Re: Potenza Aerobica, SAN e vo2max per i 10km

Messaggio da simone03031986 » mer 16 ago 2017, 18:13

bruttoalleccesso ha scritto:
mer 16 ago 2017, 16:54
simone03031986 ha scritto:
mer 16 ago 2017, 14:45
...è esattamente come la penso io.
Non dico che Pizzo sbagli, penso solo che sia più redditizio ed "elastico" allenare tutto insieme ed agendo su livelli diversi di enfasi sull'aspetto fisiologico su cui ci si sta concentrando senza inficiare/trascurare gli altri.
Ed invece come vedi una fase specifica cosi spinta preceduta da fasi come quelle che descrivi tu nelle quali tutto viene curato almeno in parte senza tralasciare nulla?
Non so se ho caapito la domanda ma a vedo come descrive Pizzo, cioè come una fase che se pportata troppo a lungo può portare ad una sorta di stallo
188cmx72.5kg,nato86,Ambit2R
PB 1km=2'50''_3km=9'09''_1500=4'24''45_5km=16'27''_10km=36'29''_MM=1h20'20
Immagine

Avatar utente
bruttoalleccesso
Juniores
Juniores
Messaggi: 509
Iscritto il: mer 3 mag 2017, 12:05

Re: Potenza Aerobica, SAN e vo2max per i 10km

Messaggio da bruttoalleccesso » gio 17 ago 2017, 9:37

simone03031986 ha scritto:
mer 16 ago 2017, 18:13
bruttoalleccesso ha scritto:
mer 16 ago 2017, 16:54
simone03031986 ha scritto:
mer 16 ago 2017, 14:45
...è esattamente come la penso io.
Non dico che Pizzo sbagli, penso solo che sia più redditizio ed "elastico" allenare tutto insieme ed agendo su livelli diversi di enfasi sull'aspetto fisiologico su cui ci si sta concentrando senza inficiare/trascurare gli altri.
Ed invece come vedi una fase specifica cosi spinta preceduta da fasi come quelle che descrivi tu nelle quali tutto viene curato almeno in parte senza tralasciare nulla?
Non so se ho caapito la domanda ma a vedo come descrive Pizzo, cioè come una fase che se pportata troppo a lungo può portare ad una sorta di stallo
Ma credo sia normale che una fase specifica non può essere portata avanti per 20 settimane:-)
Quello che ti chiedevo è se tu faresti una fase specifica come la sua preceduta da fasi in cui curi un pò di più la soglia.

Tornando alla tua affermazione che " ci metti un pò di più a raggiungere un valore di soglia..."io credo che sia molto comodo avere un livello di soglia un pelino più alto già ad inizio preparazione. Tutti gli allenamenti ai ritmi più lenti risultano più facili, si ha più margine...

Avatar utente
simone03031986
Seniores
Seniores
Messaggi: 2517
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 20:16

Re: Potenza Aerobica, SAN e vo2max per i 10km

Messaggio da simone03031986 » gio 17 ago 2017, 9:57

Si la farei ma senza trascurare troppo gli altri aspetti, o al limite ne faccio dei "richiami" successivamente
188cmx72.5kg,nato86,Ambit2R
PB 1km=2'50''_3km=9'09''_1500=4'24''45_5km=16'27''_10km=36'29''_MM=1h20'20
Immagine

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 9067
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Potenza Aerobica, SAN e vo2max per i 10km

Messaggio da Zedemel » gio 17 ago 2017, 9:58

bruttoalleccesso ha scritto:
gio 17 ago 2017, 9:37


Ma credo sia normale che una fase specifica non può essere portata avanti per 20 settimane:-)
Quello che ti chiedevo è se tu faresti una fase specifica come la sua preceduta da fasi in cui curi un pò di più la soglia.

Tornando alla tua affermazione che " ci metti un pò di più a raggiungere un valore di soglia..."io credo che sia molto comodo avere un livello di soglia un pelino più alto già ad inizio preparazione. Tutti gli allenamenti ai ritmi più lenti risultano più facili, si ha più margine...
ma tu ciò non ha più senso forse per atleti evoluti che devono preparare una singola gara (magari per la vittoria)? Per l'amatore medio il cui obiettivo principale è migliorare continuamente il proprio PB è forse meglio una preparazione più lineare?
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Rispondi