SCARTI tra seduta-test e 10000

Gli allenamenti per le gare da 10 km
Avatar utente
NapoliRun
Promesse
Promesse
Messaggi: 1151
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 20:43

Re: SCARTI tra seduta-test e 10000

Messaggio da NapoliRun » dom 1 mag 2016, 11:39

lucaliffo ha scritto:quindi riassumendo: dei 2'30 di differenza tra test e gara, 1' è dovuto agli incidenti di gara e il resto a qualcos'altro.
Il resto viene dal fatto che il rimanente percorso non è piatto, che si passa in stradine strette e se sei imbottigliato nn vai in scioltezza, dal fatto che ci sono buche e pozzanghere a cui devi stare attento altrimenti ci rimetti la caviglia ecc...
Insomma non è la gara di 10k cui fare riferimento...
======================================
PB 1500 m 5'22''.69 (06/05/2017)
PB 3000 m 11'54''.00 (27/05/2017)
PB 5k 19:45.82 (07/05/2017)
PB 10k 39'19 (10/04/2016)
PB 21.1k 1h29'51 (07/02/2016)

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6504
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: SCARTI tra seduta-test e 10000

Messaggio da Zedemel » dom 1 mag 2016, 11:41

NapoliRun ha scritto:
Zedemel ha scritto:
lucaliffo ha scritto:...sarebbe ritestarsi in piano o in pista
Eh appunto. Se si vuole un tempo di riferimento proprio quello dicevo.
Quella gara non è una gara su cui prendere riferimenti punto. Il concetto è semplice.
Non è la 10k piana classica da cui desumere i ritmi di allenamento.
esatto, il percorso incide parecchio, anche piccole pendenze a sforzi massimali son vari secondi a km che ovviamente non si recuperano completamente nella successiva pendenza a favore.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

luirt
Allievi
Allievi
Messaggi: 164
Iscritto il: sab 20 feb 2016, 9:43

Re: SCARTI tra seduta-test e 10000

Messaggio da luirt » dom 1 mag 2016, 13:40

si il percorso non è particolarmente veloce, ci sono diverse buche e se poco prima ha piovuto non sai ogni pozzaghera quanto è profonda.
Il fatto dei 700mt è riportato da quello che mi hanno detto, non ne sono sicuro, cmq è lunga e alla fine tosta proprio molti camminavano...
la salita è questa https://www.google.it/maps/@41.1201739, ... 312!8i6656
e finisce qui https://www.google.it/maps/@41.1172735, ... 312!8i6656
vista così non rende giustizia alla fatica che ti fa fare :D

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13109
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: SCARTI tra seduta-test e 10000

Messaggio da lucaliffo » dom 1 mag 2016, 15:02

Zedemel ha scritto:
lucaliffo ha scritto:
come volevasi dimostrare... chi aveva ragione? non lo dico se no dicono "vuoi sempre aver ragione" :roll:
in quel tratto quindi hai perso 35" (considerando solo l'8°) oppure 40" (considerando dal 6° al 9°), non 60-90.
poi altri 20 nel tratto scarpa slacciata.

quindi riassumendo: dei 2'30 di differenza tra test e gara, 1' è dovuto agli incidenti di gara e il resto a qualcos'altro.
non è questione di aver ragione, è questione di capire. Allora non erano 700 metri al 12% come inizialmente scritto.
A vivicittà, percorso vallonato, praticamente dietro casa mia, ho guardato i dati ho fatto 1km di salita al 5% in 5'21", media totale di 4'22"..... oh poi sarò anche particolarmente lento io in salita.
Vedendo dai parziali tolte pozzanghere, scarpe, salite, intoppi, campi minati, manifestazioni non autorizzate, etc, un 4'05"a km lo ha tranquillamente nelle gambe.
è questione di capire che dopo la salita (in cui perdi 60") c'è la discesa (in cui ne guadagni 40").
nelle gare integralmente collinari non vanno 1'/km più lento del normale!
a meno che non parliamo di trail con pendenze al 20% e 800md+...

io credo che valesse, in gara ideale, 4'07-4'08. ma anche con 4'05 rimane l'incongruenza col 4x2000 a 4.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6504
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: SCARTI tra seduta-test e 10000

Messaggio da Zedemel » dom 1 mag 2016, 21:37

Infatti più pende meno riguadagni in discesa, soprattutto se uno in discesa non si fida più di tanto.
cmqe non stavo a giudicare il test ma vedere quanto può valere, e non è che siamo molto distanti.
il test è troppo relativo ai soggetti, 2 km son brevi e dipende come vengono fatte, bastano partenze o arrivi garibaldini per falsare i tempi, mentre un 10.000 tocca farlo tutto in fila.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Rispondi