come NON allenarsi per la mezza

Tutto ciò che riguarda l'allenamento per la mezza maratona
Avatar utente
marekminutski
Promesse
Promesse
Messaggi: 1433
Iscritto il: lun 1 feb 2016, 22:51

Re: come NON allenarsi per la mezza

Messaggio da marekminutski » ven 18 mar 2016, 14:39

Daniele: ti chiedo di non punzecchiarmi su quell'aspetto. Non voglio essere costretto a rispondere ciò che non voglio dire. Io, come altri nell'atletica italiana purtroppo, sono stato vittima di un macellaio. Mica mi allenavo da solo prima.

Avatar utente
marekminutski
Promesse
Promesse
Messaggi: 1433
Iscritto il: lun 1 feb 2016, 22:51

Re: come NON allenarsi per la mezza

Messaggio da marekminutski » ven 18 mar 2016, 14:44

Sull'aspetto sensazioni: ti dico che le ultime due volte che ho ritoccato il PB in mezza (1:23:33 e 1:23:02) ho sempre corso senza MAI guardare l'orologio, prendendo però gli split a ogni km per vedere dopo. Puoi anche non credermi ma in entrambe le occasioni il km più lento è stato a 4'02" e il più veloce a 3'54" (e la media di gara era 3'56"-3'57")...

Avatar utente
marekminutski
Promesse
Promesse
Messaggi: 1433
Iscritto il: lun 1 feb 2016, 22:51

Re: come NON allenarsi per la mezza

Messaggio da marekminutski » ven 18 mar 2016, 14:45

P.S. E non avevo lepri o riferimenti di altre persone.

Daniele
Allievi
Allievi
Messaggi: 207
Iscritto il: lun 11 gen 2016, 7:25

Re: come NON allenarsi per la mezza

Messaggio da Daniele » ven 18 mar 2016, 15:34

marekminutski ha scritto:Daniele: ti chiedo di non punzecchiarmi su quell'aspetto. Non voglio essere costretto a rispondere ciò che non voglio dire. Io, come altri nell'atletica italiana purtroppo, sono stato vittima di un macellaio. Mica mi allenavo da solo prima.
Marco, non voleva essere un attacco personale e spero non te la sia presa. :sorry:

Il senso del mio discorso è che tra gli amatori, vedo che gli infortuni sono all'ordine del giorno. In alcuni casi dipendono da circostanze casuali e inevitabili, alcuni possono sicuramente dipendere dall'essersi messi nelle mani sbagliate, ma una certa fetta dipende senza dubbio dalla scarsa capacità di leggere bene le sensazioni e i segnali durante l'allenamento.

Io non metto in dubbio che tu o altri lo sappiate fare bene, ma trovo un po' fastidioso che si debba dare per scontato che è una cosa facile per tutti... tutto qui.

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6073
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: come NON allenarsi per la mezza

Messaggio da Zedemel » ven 18 mar 2016, 15:45

Daniele ha scritto:

Per quanto riguarda queste benedette SENSAZIONI, so già che scatenerò reazioni, ma smettiamola di dire che sono concrete o peggio sono la cosa più facile e naturale da valutare. Voi siete in grado di valutare correttamente sulla base delle vostre sensazioni se avete recuperato bene l'allenamento, se state andando leggermente troppo forte al secondo km di un 10000, se l'intensità che state tenendo è quella giusta per ottenere lo stimolo allenante desiderato? Sono contento per voi!
Io per sensazioni intendo a grandi linee individuare l'impegno di corpo, gambe, fiato (capire esattamente la velocità del momento è già più complicato), e l impegno lo puoi dividere in 3 grandi categorie, facile, medio e difficile (ritmi da gara, tolte quelle lunghe). E già con questo un amatore può avere gli strumenti per migliorare senza eccessivi sbattimenti, poi ripeto la tabella o l aggeggio(che uso) possono essere dei giochini per sentirsi un po più "atleti" ma senza prendersi troppo sul serio se si hanno 3 battiti in meno o 5 secondi più, altrimenti diventa uno stress e la vita ne presenta già troppi senza chiederli ;) ;) ;)
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6073
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: come NON allenarsi per la mezza

Messaggio da Zedemel » ven 18 mar 2016, 15:51

Daniele ha scritto: ma una certa fetta dipende senza dubbio dalla scarsa capacità di leggere bene le sensazioni e i segnali durante l'allenamento.

.
O forse le sensazioni ci sarebbero anche ma si vuole esagerare perché si è convinti che il lavoro in più significhi migliorare più rapidamente?

Ci può essere il caso di infortunio senza avvisaglia, ma spesso sono problemini che diventano problemoni perché ignorati o trascurati.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12553
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: come NON allenarsi per la mezza

Messaggio da lucaliffo » ven 18 mar 2016, 15:54

mah... io leggendo in giro per forum vedo che quasi tutti monitorano quasi tutto e nonostante ciò vedo indici di infortunio clamorosi. e prestazioni molto inferiori a 35 anni fa quando il settore amatoriale fidal era 1/10 di oggi e non si monitorava una sega se non il passo... e manco sempre.
comunque io sono per la "modica quantità" :joint:

un invito divertente: ogni tanto andate a correre senza manco portarvi l'orologio.
ecco, io sono per il "natural running" :lol3:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6073
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: come NON allenarsi per la mezza

Messaggio da Zedemel » ven 18 mar 2016, 18:14

lucaliffo ha scritto:mah... io leggendo in giro per forum vedo che quasi tutti monitorano quasi tutto e nonostante ciò vedo indici di infortunio clamorosi. e prestazioni molto inferiori a 35 anni fa quando il settore amatoriale fidal era 1/10 di oggi e non si monitorava una sega se non il passo... e manco sempre.
comunque io sono per la "modica quantità" :joint:

un invito divertente: ogni tanto andate a correre senza manco portarvi l'orologio.
ecco, io sono per il "natural running" :lol3:
chissà, sembra proprio che la gente si alleni meno... e peggio, se va più piano e si infortuna.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3415
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: come NON allenarsi per la mezza

Messaggio da Ericradis » sab 26 mar 2016, 20:09


Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6073
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: come NON allenarsi per la mezza

Messaggio da Zedemel » sab 26 mar 2016, 20:45

Ericradis ha scritto:http://magazine.podisti.it/2013/index.p ... ouhda.html

Cosa ne pensate di questa tabella?
Direi assolutamente fattibile, e ben dotato il ragazzo
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Rispondi