Elite young MADNESS!

L'allenamento per i 42km
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10314
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Elite young MADNESS!

Messaggio da chippz » lun 4 gen 2016, 18:33

Eh, ma sviluppare prima tanto i volumi e poi iniziare a fare tanta qualità sembra anch'esso uno sviluppo bi-dimensionale. :D
Embrace your dreams and honor!
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 251 / 20' 265 / 10' 282 / 5' 329 / 3' 342 / 2' 366 / 1' 466 / 30" 521 / max 738

Avatar utente
disti
Seniores
Seniores
Messaggi: 2410
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 19:45

Re: Elite young MADNESS!

Messaggio da disti » lun 4 gen 2016, 19:23

Non so come si allena ma trovo molto più interessante questa ragazza: http://www.atleticalive.it/20647/17enne ... -africana/ , ha tempi migliori in tutte le distanze rispetto a Alana Hadley

2h33m in maratona a 17 anni!
Pb 1000m: 3'12" Allenamento - 23/07/2019
Pb 1/2 Maratona: 1h22m55s 1°Run4EtnaCity Half Marathon - 25/02/2018
Pb Maratona: 2h56m24s 35°Maratona di Siviglia - 17/02/2019
https://www.strava.com/athletes/dario84

Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3112
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Messaggio da loris » lun 4 gen 2016, 19:34

Avevo letto anche di lei... ha centrato il minimo per Rio ma non può partecipare perché minorenne

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10314
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Elite young MADNESS!

Messaggio da chippz » lun 4 gen 2016, 19:37

E poi questa se la cava molto meglio anche sulle distanze brevi.
PS: Che sfortuna per Rio, sarebbe stato molto interessante!
Embrace your dreams and honor!
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 251 / 20' 265 / 10' 282 / 5' 329 / 3' 342 / 2' 366 / 1' 466 / 30" 521 / max 738

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 8972
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Elite young MADNESS!

Messaggio da Zedemel » lun 4 gen 2016, 20:25

chippz ha scritto:Eh, ma sviluppare prima tanto i volumi e poi iniziare a fare tanta qualità sembra anch'esso uno sviluppo bi-dimensionale. :D
Sarà che secondo me per andar forte a lungo, bisogna prima di tutto andar forte :king:
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 15566
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Elite young MADNESS!

Messaggio da lucaliffo » mar 5 gen 2016, 9:50

loris ha scritto:As a coach I had been under fire the last several years, by some critics, for my focus on building volume into Alana's schedule. To me it made sense as she wanted to pursue the marathon as her primary event. I found it very bizarre that often one looming question from critics was "if she is at a high mileage level now at a young age, how will she improve in the future, there is no where to go". The answer was obvious to me, she'll continue to improve by a focusing on quality once her mileage is at the desired level. Until then endurance was a bigger limiting factor in the marathon so volume was the first thing to work on. To me the critics had fallen into the trap of looking at the path to improvement as only being one-dimensional.

Qui spiega che l'obbiettivo principale è la maratona e che raggiunti tali volumi dovrà aumentare la qualità per migliorare ulteriormente
mah, cosa dire? prendiamolo come un esperimento... fra 10 anni vedremo se avranno ragione (ma chi se li ricorderà nel caso fallissero?)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3112
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: Elite young MADNESS!

Messaggio da loris » mar 5 gen 2016, 10:06

Luc se non ci ricordiamo noi penso che non se ne ricorderà nessuno in caso di fallimento :lol:
PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h28'16" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: 25/05 100km Del Passatore

http://www.lamiacorsa.it

Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3112
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: Elite young MADNESS!

Messaggio da loris » sab 5 mar 2016, 20:02

Questo è lo schema di come imposta i microcicli di allenamento che usa Mark Hadley per allenare sua figlia
Immagine
PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h28'16" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: 25/05 100km Del Passatore

http://www.lamiacorsa.it

Avatar utente
Mad Mat
Juniores
Juniores
Messaggi: 727
Iscritto il: sab 28 feb 2015, 19:02

Re: Elite young MADNESS!

Messaggio da Mad Mat » mar 5 apr 2016, 11:04

A quanto pare serviranno meno di dieci anni.
La Hadley sta diventando la reginetta dei DNF.
Ok, ai trials molti si sono ritirati per condizioni ambientali, ma i precedenti ritiri era di altra/varia natura.

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10314
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Elite young MADNESS!

Messaggio da chippz » mar 18 giu 2019, 15:03

lucaliffo ha scritto:
mar 5 gen 2016, 9:50
loris ha scritto:As a coach I had been under fire the last several years, by some critics, for my focus on building volume into Alana's schedule. To me it made sense as she wanted to pursue the marathon as her primary event. I found it very bizarre that often one looming question from critics was "if she is at a high mileage level now at a young age, how will she improve in the future, there is no where to go". The answer was obvious to me, she'll continue to improve by a focusing on quality once her mileage is at the desired level. Until then endurance was a bigger limiting factor in the marathon so volume was the first thing to work on. To me the critics had fallen into the trap of looking at the path to improvement as only being one-dimensional.

Qui spiega che l'obbiettivo principale è la maratona e che raggiunti tali volumi dovrà aumentare la qualità per migliorare ulteriormente
mah, cosa dire? prendiamolo come un esperimento... fra 10 anni vedremo se avranno ragione (ma chi se li ricorderà nel caso fallissero?)
-3 anni dopo...-

Oggi stavo guardando un po che fine avesse fatto.
Sul suo blog non scrive più dal 2017, ma già dal 2016 ha scritto 1 post solo all'anno. E già nel 2016 parlava della sua rottura emotiva con la corsa, il non aver più retto mentalmente. Sommersa dal peso che si era e le hanno messo (visto che la immaginavano come la nuova Radcliffe a momenti) e dai fan: sia quelli pro che quelli contro.
Il blog praticamente muore tre settimane prima della NYC Marathon del 2015. Era entusiasta degli allenamenti, era carica per la gara.... poi il vuoto. E non si trova nemmeno tra l'elenco dei partecipanti alla gara. :boh:

Alla fine l'ultimo pb tra tutte le distanze è stato nel 2015, nei 10 km su strada (35':53", ma nel 2012 valeva già 34':59" su pista). Poi il silenzio.



Quindi mi chiedo, programmi che escono fuori dai metodi "riconosciuti", "ragionati", falliscono sempre? Oppure bisogna essere mentalmente talentuosi per reggere continuamente?
Quindi lei alla fine ha fallito perché non era abbastanza talentuosa o perché gli allenamenti erano troppo esagerati o perché non è stata abbastanza forte psicologicamente?
Embrace your dreams and honor!
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 251 / 20' 265 / 10' 282 / 5' 329 / 3' 342 / 2' 366 / 1' 466 / 30" 521 / max 738

Rispondi